Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Vicenza


Fabio Nicolè confermato al timone del settore giovanile dell'Arzignano

"Vogliamo far vivere ai ragazzi un'annata serena"

Fabio Nicolè (nella foto) sarà il responsabile del settore giovanile dell’Arzignano Valchiampo anche nella stagione 2021/2022. Accanto a lui ancora Stefano Zerbato, responsabile dell’attività di base.

"Prima di guardare alla prossima stagione, dobbiamo fare un passo indietro e parlare anche del passato. Purtroppo, a causa del Covid-19, è stata un’annata in cui non abbiamo potuto lavorare come avremmo voluto – spiega Fabio Nicolè – Dobbiamo ripartire un po’ dalla sofferenza di questi ragazzi. Cercheremo di far vivere un’annata serena al nostro settore giovanile pur capendo e sapendo che i risultati in certe categorie saranno importanti. Ma crediamo che l’aria che si respira sui campi di Arzignano debba essere serena in modo che genitori e ragazzi possano stare tranquilli e trovare un ambiente per loro ottimale".

Prima i valori umani, perciò, poi di conseguenza i risultati. "Per me prima vengono i valori morali ed etici e poi arrivano quelli tecnici. Avere valori tecnici senza avere rispetto, fair play o qualcosa che viene dal cuore e dall’anima, non fa dare il cento per cento in campo – prosegue – Ne sono stati testimoni i giocatori della prima squadra che sono arrivati ad ottenere un risultato eccezionale perché avevano dei valori dentro. Devono essere un esempio per i ragazzi delle nostre giovanili. Questo settore giovanile ha bisogno di valori importanti. Gli allenatori sanno perfettamente che a me non interessano solo le loro competenze tecniche o tattiche, ma voglio che facciano esprimere i ragazzi al massimo delle loro possibilità".

Stagione 2021-2022. "La società sta investendo molto in questo momento sull’attività di base. Abbiamo uno staff con il responsabile Stefano Zerbato che si occuperà di tutta la fascia: piccoli amici, primi calci e pulcini. Lavoreremo poi su tutte le altre categorie e, per quanto riguarda la juniores, speriamo che in futuro possa essere il giusto trampolino di lancio per la prima squadra, la nostra o quella di altre società".

Ufficio stampa Arzignano Valchiampo

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 04/07/2021
 

Altri articoli dalla provincia...






Città di Bassano 1903 punta sul progetto "Scuole calcio amiche"

Fare rete per avvicinare sempre più ragazzi al pallone e far crescere la qualità del calcio giovanile bassanese. E’ questo l’obiettivo della progetto “Scuole calcio amiche” ideato da “Città di Bassano 1903” e che, dalla prossima stagione sportiva, coinvolger&a...leggi
31/07/2021


Azzurra Maglio: Luca Rinaldi è il nuovo direttore tecnico del S.G.

Il settore giovanile dell'Azzurra Maglio si arricchisce di una figura importante come quella del direttore tecnico. Ruolo che la società ha deciso di affidare a Luca Rinaldi, che rientra all'Azzurra dopo essere già stato l'allenatore della prima squadra nel campionato di Seconda categoria...leggi
11/05/2021

Bassano. Il calcio femminile raddoppia: arriva l'Under 17

Dopo il successo ottenuto dall’Under 15, in termini di consensi e di risultati, in casa “Città di Bassano 1903”, il calcio femminile raddoppia e apre le porte alle ragazze nate tra il 2004 e il 2006 puntando a dare vita, nella prossima stagione, anche ad una seconda formazione: l’Under 17...leggi
30/03/2021


Bassano. Al via la prima delle 4 settimane del progetto "Mr Switch"

In casa Fc Bassano 1903 il calcio non si ferma. Nemmeno per i più piccoli tra i giallorossi. Ha preso avvio, infatti, la prima delle 4 settimane del progetto "Mr Switch”.In sostanza, periodicamente, l’organigramma dei mister dell'attività di base viene rimescolato e per un’inter...leggi
11/03/2021

Zanovello e la crescita dei giovani dell'Unione La Rocca Altavilla

“Poter organizzare o partecipare questa estate ad un torneo sarebbe fantastico”. Anche se ormai da più di un anno l’epidemia di Covid-19 ha stravolto le nostre vite (usi e costumi compresi) suonano come un inno alla gioia le parole pronunciate, con la solita inconfondibile pacatezza e competenza, dal responsabile de...leggi
18/02/2021


Schio, un calendario per ripartire. L'iniziativa di mister Palmisano

Dopo un anno difficile, segnato dalla pandemia di Covid-19 e da tanti sacrifici, è tempo di guardare con speranza al 2021, un nuovo anno che ci auguriamo possa essere migliore per i nostri ragazzi e per tutti noi. Il 2021 è alle porte e per i nostri ragazzi c'è un sogno speci...leggi
22/12/2020


Ultimo weekend da incorniciare per le squadre dell'Alto Academy

Super weekend per le formazioni dell’Alto Academy: gli Allievi Regionali (in collaborazione con il Sarcedo) di mister Matteo Fabris si sono imposti con un netto 13 a 0 sul Nove, troppo larga la differenza in campo tra le due compagini. Sugli scudi tre giocatori in particola...leggi
17/10/2020

L'Alto Academy punta a stupire nella nuova stagione sportiva

«Protenditi, spingiti verso l’alto»: è questo il motto dell’Alto Academy, società calcistica attiva a Marano Vicentino e che vanta un’affiliazione con l’Inter. Nessuna prima squadra, ma solo squadre di settore giovanile che puntano a stupire in questa nuova stagione ...leggi
01/10/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03536 secondi