Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


Prima squadra e settore giovanile: varato il Montebelluna 2021/2022

Ieri sera la presentazione ufficiale a Villa Bellati. I biancocelesti targati Prodeco si accingono a disputare il 18° campionato consecutivo in Serie D

Vai alla galleria

Al ristorante Don Matteo, in Villa Bellati a Covolo di Pederobba, ieri sera si è svolta la presentazione ufficiale della prima squadra e del settore giovanile della Prodeco Montebelluna. Biancocelesti per il 18° anno consecutivo in Serie D, nonché unica formazione trevigiana al di sopra dell'Eccellenza.

"Mi auguro che sia la stagione della rinascita, siamo reduci da un anno e mezzo molto complicato", ha detto il presidente Alberto Catania (nella foto), riferendosi alla situazione causata dal Covid e rimarcando l'importanza della socialità - soprattutto per i più giovani - purtroppo minata da questo virus. "Con fiducia e coraggio guardiamo alla nuova stagione. Per la prima squadra l'obiettivo è di evitare un campionato sofferto come il precedente, nel quale ci siamo salvati solo alla fine. Puntiamo quindi a una salvezza tranquilla, senza escludere qualche soddisfazione in più. Quindi siamo anche ambiziosi. C'è grande fiducia nell'allenatore Francesco Bordin per le sue idee e lo stile di gioco innovativo. Importante mantenere alto il tenore del settore giovanile, che deve poi rispecchiarsi in prima squadra".

Nel ricordare che il Montebelluna nell'ultimo periodo ha lanciato 22 giovani nei professionisti di Serie A, B e C, l'amministratore delegato Stefano Frezza ha sottolineato come 16 atleti della prima squadra abbiano un legame con la cantera di via Biagi. Ha dunque reso omaggio a chi lavora nel settore giovanile, capitanato dal responsabile Marco Cecchet mentre Tiziano Visentin segue l'attività di base. Un ringraziamento pure agli sponsor, in primis la Prodeco Pharma, e a Nicola Fasan, decisivo nello spareggio salvezza contro la Virtus Bolzano ed ora accasatosi alla Virtus Verona in C.

"Abbiamo voluto creare qualcosa di innovativo e dinamico, cercando di alzare l'asticella", ha dichiarato l'allenatore Francesco Bordin, al quale è stato affidato un ruolo da manager non essendoci più un direttore sportivo. "Sono giovane e mi reputo ambizioso. Tutti noi dobbiamo avere la voglia di sorprendere e di sorprenderci. In questi primi giorni ho visto i ragazzi già carichi".

Luccicante in sala la Coppa Italia Dilettanti che il Montebelluna vinse esattamente cinquant'anni fa. La serata è stata dunque l'occasione per consegnare un riconoscimento a due protagonisti della stagione 1970/1971: un commosso Berto De Bortoli, allenatore, e Carlo Osellame che all'epoca era in campo.

Graditi ospiti del vernissage anche Elzo Severin, sindaco di Montebelluna, Elisa Gobbo, assessore allo sport di Montebelluna e Claudio Sartor, sindaco di Cornuda (nei cui impianti sportivi la società biancoceleste svolge attività).

Per quanto riguarda la rosa, l'ultimo arrivato è Antonio Baggio (un ritorno).

Programma delle amichevoli in via di definizione.

Rosa 2021/2022

Portieri: Matteo Bonato, Matteo Bortoletto*, Alessandro Ruggiu*.

Difensori: Riccardo De Biasi, Matteo De Min, Gabriele Fabbian, Edoardo Girardi, Pietro Maronilli, Marco Martin, Alessandro Vedova.

Centrocampisti: Luca Borghesan*, Matteo Bressan, Andrea Carniato, Alberto Chiesurin*, Matteo De Min, Giuseppe Faraon, Gianluca D'Arrigo*, Ludovico Longato, Nicola Sanzovo, Luca Spagnol, Andrea Tomasi, Alessandro Zago.

Attaccanti: Neat Abdulai, Antonio Baggio, Tommaso Ebone*, Giovanni Madiotto, Akileu Ndreca, Nicolò Visinoni.

* aggregato

Staff prima squadra

Allenatore: Francesco Bordin
Preparatore atletico: Claudio Cervi
Preparatore portieri: Roberto Boldrin
Recupero infortuni: Lorenzo Taita
Team manager e collaboratore tecnico: Alessandro Collet
Fisioterapista: Samuele Trento e Luca Simonetto
Magazzinieri: Elio Bressan e Simone Cazzador
Addetto ai campi: Claudio Giacon e Lorenzo Gallina

Società

Presidente: Alberto Catania
Amministratore delegato: Stefano Frezza
Responsabile settore giovanile: Marco Cecchet
Responsabile attività di base: Tiziano Visentin Casonato
Segretario generale: Fabio Minato
Social network: Matteo Francescato
Medico sociale: dott. Roberto Pivetta
Responsabile logistica: Mario Lazzaro
Responsabile ristorazione: Adele Semenzin

Allenatori/istruttori settore giovanile

Juniores nazionali: Alessandro Cipriani, Lorenzo Taita
Allievi U17 élite: Massimo Beghetto, Lino Beltrame
Allievi U16: Marco Mognon, Michelangelo Sacchet
Giovanissimi U15 élite: Luca Bressan, Maurice Bighin
Giovanissimi U14: Massimiliano Mutta, Davide Sacchet
Esordienti 2009: Paolo Durigon, Luca Bressan
Esordienti 2010: Marco Sgaravato, Marco Mognon
Pulcini 2011: Germano Visentin, Franco Rizzi
Pulcini 2012: Davide Girgenti, Beatrice Panziera, Claudio Cervi
Primi calci 2013: Michelangelo Sacchet, Martina Tessariol
Primi calci 2014: Simone Zanella, Martina Tessariol
Piccoli amici 2015-2016: Elena Cipriani, Alessandro Cipriani
Preparatore portieri: Davide Fornasier

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 03/08/2021
 

Altri articoli dalla provincia...












Montebelluna: Jacopo Renon ceduto a titolo definitivo al Genoa

La Prodeco Montebelluna ha raggiunto l’accordo con il Genoa per la cessione a titolo definitivo del centrocampista offensivo Jacopo Renon, classe 2007.Jacopo si aggiunge ad una numerosa lista di prestigiosi trasferimenti che hanno interessato giovani calciatori biancocelesti.Dopo Tavernaro...leggi
12/09/2021


Montebelluna: Tommaso Ebone ceduto a titolo definitivo al Bologna

Ennesimo prestigioso trasferimento ai professionisti per un giovane calciatore biancoceleste della Prodeco Montebelluna del presidente Alberto Catania. L’amministratore delegato Stefano Frezza e il responsabile del settore giovanile Marco Cecchet hanno raggiunto in questi giorni l’...leggi
08/09/2021

Giorgione: rinnovato il prestito di Riccardo Gian al Bologna

In casa Giorgione la lista dei trasferimenti nei professionisti si arricchisce di un nuovo elemento. La società del presidente Orfeo Antonello ha infatti perfezionato la cessione temporanea con diritto di riscatto di Riccardo Gian al Bologna. E' un attaccante classe 2006, e p...leggi
07/09/2021

Coppa Italia di Eccellenza. L'Opitergina espugna Vittorio con Maccan

Le buone prestazioni del precampionato, tra tornei, allenamenti congiunti e amichevoli, avevano messo in evidenza come l'Opitergina di quest'anno fosse una squadra già con una precisa identità. E domenica 5 settembre, nella prima gara ufficiale dell'anno, la formazione di mister Francesco Fe...leggi
06/09/2021

Solo 9 tesserati, di cui 3 fuori: il Crocetta non gioca a Barbisano

"Soltanto 9 giocatori finora tesserati, di cui tre infortunati: oggi il Crocetta non scenderà in campo a Barbisano per la prima giornata del Trofeo Veneto di Prima categoria. Nel pomeriggio ci alleneremo comunque a Crocetta con i 6 ragazzi disponibili e lo staff tecnico".A des...leggi
05/09/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03706 secondi