Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


Liapiave, Scarabel: "Presto per i giudizi, ma vincere aiuta a vincere"

Per la formazione di San Polo, Ormelle e Cimadolmo (6 punti in due gare) è una delle migliori partenze di sempre in Eccellenza

Nella foto: Daniele Scarabel, capitano del Liapiave di mister Paolo Zoppas nel girone C di Eccellenza.

Per la terza volta in 16 anni di storia (tutti in Eccellenza) il Liapiave ha iniziato il campionato con due successi. Era accaduto solo nella stagione 2006/2007 e nel 2015/2016. Dunque 6 punti dopo due giornate sono un bottino abbastanza insolito per la società presieduta da Silvano Ongaro, nonostante abbia quasi sempre navigato ai piani alti. Va precisato che stiamo parlando di “vittorie sul campo”, altrimenti andrebbe considerato pure il campionato 2011/2012, quando il pareggio inaugurale con il Vittorio Falmec diventò un 3-0 a tavolino per la formazione di San Polo, Ormelle e Cimadolmo.
In quella sfida di dieci anni fa, terminata 1-1 nei 90', per il Vittorio andò a segno Daniele Scarabel, che oggi invece è il capitano del Liapiave.
"Abbiamo cominciato bene questa stagione, ma due gare sono troppo poche per esprimere un giudizio. Sicuramente le vittorie contro Istrana e Real Martellago, entrambe casalinghe complice un’inversione di campo, ci danno fiducia e morale per il prosieguo della stagione. Vincere aiuta a vincere come si suole dire, restiamo comunque con i piedi per terra sperando di mantenere il ritmo", ci racconta Scarabel, centrocampista centrale classe 1993 di Vittorio Veneto. "Non ci siamo posti un vero e proprio obiettivo di classifica. Il principio che ci insegna l'allenatore è di scendere in campo per conquistare i tre punti in ogni gara: ovviamente non sarà possibile vincerle tutte, ma questo è il nostro spirito. A fine anno vedremo se siamo stati bravi».

Il Liapiave giocherà a Ormelle anche mercoledì sera contro l’Opitergina, in Coppa Italia, e domenica con l’Eclisse Careni Pievigina per la terza giornata. «Con l’Opitergina si tratta di una gara decisiva per la qualificazione agli ottavi di finale, sarebbe bello proseguire il cammino in Coppa. Con l’Eclisse in campionato sarà invece una sfida da ex per me, un impegno tosto per la squadra. In Eccellenza ogni partita è difficile e imprevedibile, le sorprese non mancano mai come dimostra il pareggio del Treviso con il Montello. Mi stupisce la solidità difensiva del Portogruaro, che tra campionato e Coppa non ha mai incassato gol in 4 gare ufficiali».
Anche il Liapiave può comunque contare su una buona difesa, puntellata con l’ingaggio di Mattia Pessot dalla Virtus Verona. Il giocatore classe 2000 è arrivato a metà settembre ed è già andato in gol una settimana fa.

Per risultati, classifica e prossimo turno di Eccellenza C clicca qui

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 27/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




Promozione. La panchina del Conegliano 1907 a Stefano Andretta

Trova conferma l'indiscrezione che avevamo riportato la sera stessa delle dimissioni di Vanni Moscon. Il nuovo allenatore del Conegliano 1907 nel girone E di Promozione è Stefano Andretta (nella foto insieme al presidente Piero Dal Mas e al DS Bruno Gava), ex tecnico di Portomansuè, Sando...leggi
23/11/2021



La storia dell'Associazione degli allenatori del Veneto in un libro

Nella foto: Luciano Genovese, presidente dell'Aiac Veneto (a destra), insieme a Patrick Pitton, vicepresidente vicario della Figc Veneto (a sinistra). “Noi allenatori veneti”, è il titolo della recente pubblicazione (edita da Mazzanti Libri), che parla della storia dell’A...leggi
19/11/2021





Seconda categoria. Nel girone Q due partite rinviate per Covid

La Delegazione distrettuale di San Donà e Portogruaro ha rinviato a data da destinarsi due partite del girone Q di Seconda categoria: si tratta di Zensonese-Villanova e Treporti-Teglio Veneto, che si dovevano giocare domenica 14 novembre per l'ottava giornata di campionato....leggi
12/11/2021







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03556 secondi