Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


Il Campigo dopo l'impresa con l'Union Eurocassola: 'Merito del gruppo'

Promozione. I gialloblù hanno inflitto la prima sconfitta alla corazzata del girone D. Valentini: "Mister Da Riva sa lavorare con i giovani, un plauso anche allo staff tecnico. In estate qualcuno ci dava già per spacciati, ma lottiamo per la salvezza"

Non capita tutti i giorni di vincere contro la capolista, soprattutto se questa era imbattuta e aveva collezionato 8 successi e un pareggio nel girone D di Promozione. L’impresa è riuscita al Campigo, vittorioso in casa per 1-0 sull’Union Eurocassola domenica scorsa. Decisivo il sigillo di Denis Mesa, uno degli ex di turno.
«Prima della sfida avevo visto i nostri ragazzi molto carichi e con la voglia di fare bene», racconta lo storico presidente dei gialloblù Adriano Valentini (nella foto), «Abbiamo sconfitto una squadra che è di un altro pianeta a livello di potenzialità. Nell’Union Eurocassola ci sono anche alcuni nostri ex, come Pinton, Bragagnolo e il loro tecnico Fabbian. Grazie a questi tre punti ci portiamo a metà classifica, che è cortissima. Puntiamo a conquistare la salvezza il prima possibile».
Il presidente si gode il buon avvio: «Un plauso va al nostro allenatore Mirco Da Riva e al suo staff. Sta facendo la differenza perché è bravissimo a lavorare con i giovani. Qui infatti l’età media della prima squadra è di 19 anni. Si è creato un gruppo di ragazzi umili, che danno tutto in campo: potrebbero essere miei nipoti. Ho ritrovato l’entusiasmo che avevo un po’ smarrito negli ultimi anni».
Numeri alla mano, il Campigo sta subendo pochi gol e finora ha giocato per ben 7 volte su 10 in casa: «In difesa possiamo contare sul centrale Gioele Rizzo, supportato da Karim Gansane che ha trovato un nuovo ruolo. Incassiamo poche reti, anche se a volte ci manca quel pizzico di esperienza negli episodi», osserva Valentini, «Gran parte delle partite le abbiamo disputate tra le mura amiche per alcune inversioni di campo chieste dagli avversari. Nel prossimo turno torneremo però in trasferta: ci aspetta il derby col Vedelago (terzo in classifica). È il nostro undicesimo anno consecutivo in Promozione, speriamo di mantenere la categoria nonostante in estate qualcuno ci desse già per spacciati. Il campionato può nascondere ancora molte sorprese e insidie, ma ora come ora siamo tutti soddisfatti del lavoro di mister Da Riva e dei collaboratori del suo staff tecnico (Filippo Fabrin, Giorgio Giaretta, Adriano Trevisan e Renzo Sartor)».

Mercato. Come riportato ieri, il Campigo ha ingaggiato il difensore centrale classe 2002 Christian Fornasier, dalla Luparense ed ex Godigese.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 03/12/2021
 

Altri articoli dalla provincia...













Eccellenza. Il Giorgione starebbe pensando ad Antenucci in attacco

Secondo indiscrezioni non ancora confermate dalle parti interessate, il Giorgione sarebbe vicino all'accordo per portare a Castelfranco l'attaccante Andrea Antenucci (nella foto).Il giocatore classe 1989 ha realizzato 6 gol nella prima metà di campionato con la maglia del Bassano...leggi
26/12/2021




Eccellenza. A Vittorio Veneto inizia la gestione Andreolla

Dopo i rumors delle ultime ore mancava solo l'ufficialità per l'arrivo di Sandro Andreolla (nella foto) sulla panchina del Vittorio Falmec in Eccellenza. Ufficialità giunta in serata con il comunicato del club rossoblù.Sarà dunque l'ex allenatore dell'Union Feltre a sostitu...leggi
13/12/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03453 secondi