Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Padova


Colombi fa volare il Campodarsego: l'1-0 ai Lupi vale la zona playoff

Derby sbloccato al primo minuto del secondo tempo

Vai alla galleria

Serie D, girone C, quintultima giornata di campionato

Il derby è biancorosso! Il Campodarsego batte 1-0 la Luparense al “Gabbiano”, fa sua la sfida dell’Alta Padovana e torna al successo dopo due sconfitte consecutive. Il gol di Colombi, mattatore ad inizio ripresa, permette ai biancorossi di conquistare tre punti assolutamente meritati, per quanto visto sul campo in una gara giocata benissimo dalla squadra di Masitto: con questo successo, i biancorossi irrompono in zona playoff, superando il Caldiero sconfitto ad Adria.

Campodarsego subito pericoloso al 5′, con Mobilio che sfiora immediatamente il bersaglio grosso. La Luparense risponde all’11’ con la conclusione a lato di Ruggero, ma i biancorossi si ripresentano dalle parti di Plechero con maggior dinamismo: Alluci ci prova al 12′, ma manda a lato, mentre al 20′ è Oneto, a non trovare lo specchio. I biancorossi giocano meglio, e producono azioni: al 31′ Cocola guadagna una buona punizione dal limite, ma mobilio colpisce la barriera in pieno, mentre gli ospiti si fanno notare con Boron (capocciata a lato al 24′) e con Rubbo nel finale, con esito identico.

La gara, però, si sblocca ad inizio ripresa, ed è al squadra di Masitto a passare meritatamente in vantaggio. Non passa nemmeno un minuto, che i baincorossi scendono sulla sinistra con Cocola, che punta il terzino avversario e mette al centro, dove Colombi, in perfetta scelta di tempo, impatta la sfera e gonfia la rete, facendo esplodere il “Gabbiano”. Al 4′ il Campodarsego va vicinissimo all’immediato bis, quando la punizione di Oneto si stampa direttamente sulla traversa. Un avvio dirompente che toglie certezze agli avversari, tanto che il Campodarsego continua a premere per tutto il secondo tempo, mentre la Luparense non si rende quasi mai pericolosa. Guitto viene chiuso provvidenzialmente in corner (5′), Alluci prova un pericoloso rasoterra (21′), Cocola si vede fermare coi piedi da Plechero (32′) e nel finale una doppia ribattuta nega la gioia del raddoppio allo stesso Cocola e a Solinas. Finisce 1-0, ma avrebbe potuto essere anche qualcosa di più: per il Campodarsego tre punti assolutamente meritati.

Campodarsego - Luparense 1-0

Campodarsego: Fortin, Oneto, Messali, Guitto, Fratini, Buratto (12′ st Gentile), Cocola, Alluci (26′ st Giacomazzi), Colombi, Addiego Mobilio, Reato (28′ st Solinas).
A disposizione: Minozzi, Ballan, Lovato, Zavan, Giusti, Prevedello.
Allenatore: Masitto.

Luparense: Plechero, Cucchisi (13′ st Bandeira), Zanella, Ruggero, Boscolo, Frison, Laurenti, Rubbo (13′ st Meneghini), Cardellino, Rivi (28′ st Vassallo), Boron (13′ st Rabbas).
A disposizione: Piva, Beccaro, Cavallini, Pilastro, Chajari.
Allenatore: Zanini.

Arbitro: Galiffi di Alghero.

Reti: 1′ st Colombi.

Note: ammoniti Rubbo, Buratto, Ruggero e Laurenti. Calci d’angolo 4-4. Recupero 0′ e 4′.

Ufficio stampa Campodarsego

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 24/04/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07438 secondi