Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Rovigo


Serie D. Porto Tolle violata 4-3: l'Adriese è la regina del Polesine

Il derby all'ultima giornata di campionato premia i ragazzi di Vecchiato

Vai alla galleria

Serie D, girone C, ultima giornata di campionato

L'Adriese porta a casa il derby polesano e vola a quota 66 punti alla fine del campionato regolare, guardando con ottimismo alla sfida dei playoff contro la Luparense in casa la prossima domenica 22 maggio. Una sfida dove la compagine granata ha meritato la vittoria visti i quattro gol e le numerose occasioni mancate.

Ci prova subito Gioè al 2' con un tiro potente dalla destra, ma è bravo Agosti a deviare. Subito dopo tiro a giro di Rosso che finisce a fil di palo. Dopo 1 minuto è Mazzucca che la mette in centro per Costa, ma quest'ultimo la colpisce male di testa. Cambio campo e Nappello fa uscire di poco la sfera sulla destra su punizione. Al 6' Boccafoglia la mette dentro per Gioè, che manca la sfera di poco. Al 12' Nappello crea scompiglio in area granata, cade, ma per il direttore di gara è tutto regolare. Passano pochi minuti ed è Boccafoglia a metterla sul secondo palo per Tiozzo, ma il centrale granata spedisce la palla alta. Vantaggio Adriese al 21'. Mazzucca la mette dentro dopo aver saltato il suo direttore marcatore, con Gioè che calcia la palla debolmente ma con la giusta precisione da infilarsi sul secondo palo per il vantaggio granata. Palla in centro e ancora Adriese avanti con Mazzucca che calcia a botta sicura, ma Agosti fa il miracolo e devia in angolo. Al 30' Costa calcia da fuori area malamente e la sfera esce sulla sinistra di Agosti. Okoli ci prova sulla sinistra, ma la sfera esce di poco fuori. Mazzucca al 44' sulla destra per Bonetto che appoggia per Gioè, il quale tira in porta, ma la sfera finisce a fil di palo. Fine primo tempo con ancora Adriese avanti, ma la sfera non vuole entrare.

Inizia subito forte l'Adriese con Addolori che la mette dentro per Rosso, ma quest'ultimo non si coordina bene e manca la sfera. Che occasione per Rosso. L'attaccante granata tutto solo davanti a Agosti colpisce debolmente la sfera e Diallo devia. Subito dopo Boccafoglia calcia una bomba che Agosti riesce a deviare buttandosi. È tutto antipasto per il secondo gol granata che arriva al 5'. Boccafoglia trova Bonetto sulla destra, lo lancia verso Agosti e il centrocampista granata conclude con una precisa diagonale. L'Adriese non è stufa e colpisce il palo destro con Gioè fa fuori area. Poco dopo Costa prova concludere, ma la sfera viene deviata dal portiere deltino. Al 12' arriva la traversa di Nappello su punizione. Ancora Adriese avanti con Mazzucca che fa partire una cannonata, ma la sfera viene deviata sopra la traversa. Al 21' Busetto fa partire una potente diagonale che esce di poco sulla sinistra. Seconda traversa per l'Adriese con Mazzucca al 24'. Al 29' accorcia le distanze Nappello con una delle sue magie. Rosso al 31' riporta a più due la distanza con il Delta con un destro a tu per tu con Agosti. Che occasione per Gioè al 34', con l'attaccante granata che calcia sopra la traversa cercando il pallonetto a tu per tu con il portiere deltino. Subito dopo è proprio Agosti che sbaglia il rinvio, con Boccalari che lo anticipa e chiude in rete. Altro gol al 42' per il Delta Porto Tolle su rigore con Nappello che ne non sbaglia. Gol nel finale di Proch che porta a 3-4 il parziale e il finale del derby polesano.

Delta Porto Tolle - Adriese 3-4

Delta Porto Tolle: Agosti, Spader, Rubbi, Stefani (13' st. Forte), Moretti, Diallo, Busetto (25' st. Pierfederici), Djuric (13' st. Nappo), Proch, Nappello, Okoli (4' st. Spoto).
A disposizione: Cinelli, Foschi, Bertacca, Biolcati, Pasquini.
Allenatore: Gherardi.

Adriese: Brzan, Boccafoglia (28' st. Ben Khalek), Addolori, Mazzucca (39' st. Diomandè), Montin, Tiozzo, Bonetto, Casella (41' st. Marangon), Gioè, Costa (11' st. Farinazzo), Rosso (34' st. Boccalari).
A disposizione: Michelagnoli, Ben Khalek, Zupperdoni, Mazzali, Maniero.
Allenatore: Vecchiato.

Arbitro: Martino di Firenze.
Assistenti di linea: Nicoló di Milano e Bertani di Treviglio.

Reti: 21' pt. Gioè (A), 5' st. Bonetto (A), 29' st., 42' st. rigore Nappello (D), 31' st. Rosso (A), 35' st. Boccalari (A), 47' st. Proch (D).

Note: ammonito Bonetto (A). Tempo soleggiato, spettatori 250 circa, recupero 0/4.

Ufficio stampa Adriese

Galleria fotografica
  • Roberto Vecchiato
  • squadra Adriese
  • Layousse Diallo
  • Delta squadra
  • esultanza Adriese
  • Francesco Costa
  • Mattia Bonetto
  • Davide Rosso
  • Bryan Gioe
  • Daniele Proch
  • Enrico Gherardi
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 17/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D. Delta Porto Tolle a rischio iscrizione?

Secondo quanto riporta il sito Rovigonews, il Delta Porto Tolle potrebbe rinunciare al prossimo campionato di Serie D. "Non c’è alcuna ufficialità, nessuna nota della società, ma voci sempre più incalzanti parlerebbero di una possibile rinunc...leggi
23/06/2022



Le ultime da Cappella Maggiore, Sant'Elena, Scardovari

Nella foto a lato: Pam e Mbaye con il DS Fabrizio Didonè (a sinistra) e il presidente Rudy Da Dalt (a destra) del Cappella Maggiore.Nella galleria in basso: Fecchio (Scardovari), De Pieri e Marcolongo (Sant'Elena). In Prima categoria c'è un primo arrivo al ...leggi
11/06/2022

Promozione. La panchina del Badia Polesine a Nicola Cavazzana

Nella foto: mister Cavazzana insieme al presidente Michele Battaglia. Il Badia Polesine riparte da Nicola Cavazzana. Sarà l’ex allenatore del Pozzonovo, reduce da un buon campionato di Eccellenza al timone della squadra biancazzurra (salvezza centrata con tr...leggi
10/06/2022










Il Nove vince il Trofeo Veneto di Seconda: 3-1 al Ca' Emo

Trionfa il Nove Stefani nella finale del Trofeo Veneto di Seconda categoria: i vicentini superano 3-1 il Ca' Emo e alzano la Coppa al cielo di Spinea. Il Nove sblocca la gara già all'8' con un potente diagonale da fuori area di Louriga...leggi
05/05/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05428 secondi