Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Belluno


Allenatori: LimanaCavarzano avanti con Parteli, il Giavera con Bisetto

Guida tecnica riconfermata per la stagione 2022/2023

Vai alla galleria

Nella serata di lunedì sono arrivate altre due riconferme sulle panchine 2022/2023.

Una di queste riguarda l'Unione Limana Cavarzano, fresca di trionfo nel girone E di Promozione e dunque promossa in Eccellenza. La società bellunese proseguirà con l'allenatore Massimiliano Parteli (nella foto sopra).
"Continuare a guidare il gruppo che mi ha regalato la vittoria del campionato, è sicuramente il motivo più importante che mi ha spinto a proseguire la mia avventura in panchina", ci racconta il mister, "È stata una stagione molto difficile e stressante anche personalmente, e prima di riconfermare la mia disponibilità alla società volevo prendermi qualche giorno in più del solito per esser sicuro di avere ancora le motivazioni al massimo, come meritano gli sforzi e la serietà dei miei dirigenti. Sono felice e ringrazio molto il direttivo della società per la fiducia che mi ha dimostrato. Ora con grande umiltà andremo a programmare la nuova stagione, che sappiamo sarà molto impegnativa e faremo di tutto per farci trovare preparati".

L'altra riconferma è al Giavera, squadra reduce da un quinto posto nel girone S di Seconda categoria. A guidare i montelliani sarà ancora Stefano Bisetto (foto in galleria), come dichiarato dal presidente Valerio Franceschini.

Galleria fotografica
  • Stefano Bisetto
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 24/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...





Serie D. La storia dolomitica continua: Corbanese morde ancora

Capitan Simone Corbanese e la SSD Dolomiti Bellunesi: la storia continua. Una storia fatta di gol e di emozioni, di sudore e sacrificio, di valori e condivisione. Chiarezza - Il filo che lega il bomber alla società nata dalla fusione tra Belluno, Union Feltre e San Giorgio...leggi
30/06/2022





Serie D. Dolomiti Bellunesi: il nuovo allenatore è Lucio Brando

La SSD Dolomiti Bellunesi affida la guida tecnica della prima squadra a Lucio Brando. Nato a Biella l’11 dicembre 1971, è in possesso del patentino Uefa A e ha da poco archiviato una felice stagione alla Pianese, con cui ha centrato i playoff di Serie D. Sempre in D ...leggi
06/06/2022

Notizie da Fiori Barp Mas, Cassola, Nuova Loreggia, Zensonese

Al Fiori Barp Mas, in Promozione, c'è l'annuncio del nuovo allenatore in sostituzione di Alessandro De Battista. Il presidente Victor Fant ha promosso Stefano Sommacal, condottiero della Juniores bluarancio che nella stagione appena conclusa ha vinto tutto...leggi
04/06/2022

Dolomiti, De Cian: "Vogliamo rappresentare l'intera provincia"

“Ieri, oggi, domani”: prendendo in prestito il titolo del capolavoro di Vittorio De Sica, il presidente della SSD Dolomiti Bellunesi, Paolo De Cian (foto), traccia il punto della situazione. Guardando indietro, ai punti di forza da cementare e ai nodi da sciogliere, ma soprattutto oltre. Con un chiodo fisso in testa: far s&igrav...leggi
03/06/2022

Serie D. La Dolomiti Bellunesi saluta 7 giocatori in uscita

È tempo di scelte in casa SSD Dolomiti Bellunesi. A volte anche dolorose, soprattutto quando si tratta di salutare alcuni giocatori con cui è stato condiviso un percorso calcistico e umano. È il caso di Mattia Episcopo, Halil Gjoshi, Stefano Mosca, Francesco Posocco...leggi
28/05/2022






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10994 secondi