Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Belluno


Serie D. Moras ad Adria, Casella alla Dolomiti, 4 conferme a Caldiero

Zerbato, Manarin, Filiciotto e Boldini restano gialloverdi

Vai alla galleria

Nella foto a lato: Casella in azione contro la Dolomiti Bellunesi (ph. Giuseppe De Zanet). Nella galleria in basso: Marco Moras.

Arriva dall'Arzignano Valchiampo il nuovo attaccante dell'Adriese. La società presieduta da Luciano Scantamburlo ha dato il benvenuto a Marco Moras, classe 1995, autore di 10 gol nell'ultima stagione con la capolista gialloceleste. E' già stato allenato da Roberto Vecchiato ai tempi della Manzanese. Per Moras anche esperienze con Luparense, Tamai e Cjarlins Muzane.

La Dolomiti Bellunesi del direttore generale Luca Piazzi ha ingaggiato il metronomo Daniele Casella (1990), proveniente dall'Adriese e con all'attivo oltre 250 presenze in Serie D. In carriera ha giocato anche con Pordenone, SandonàJesolo, Union Ripa La Fenadora, Liventina e Manzanese.

Intanto il Caldiero Terme ha riconfermato il capocannoniere Lorenzo Zerbato (1991), l'attaccante Luca Manarin (1995), il centrocampista Alberto Filiciotto (1992) e sempre a centrocampo Lorenzo Boldini (1992).

Galleria fotografica
  • Marco Moras
  • Caldiero
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 01/07/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05573 secondi