Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


L'Uniongaia punta su spirito di attaccamento e voglia di migliorarsi

Presentata a Gaiarine la formazione del tecnico Adriano Poser che affronterà la stagione 2022/2023 in Seconda categoria

Nella foto: il presidente Massimo Baggio (a sinistra) e il DS Maurizio Breda (a destra).

Il PalaGaia di Gaiarine ha ospitato mercoledì scorso la presentazione dell'Uniongaia, di nuovo ai nastri di partenza della Seconda categoria.

Davanti ai dirigenti e ai sostenitori più affezionati, il presidente Massimo Baggio ha chiesto a giocatori e staff tecnico di dimostrare lo stesso spirito di attaccamento ai colori sociali visto nella precedente annata, con la serietà e la volontà di migliorarsi sempre.
Nell'augurare ai nuovi arrivati di inserirsi positivamente all'interno del gruppo creatosi un anno fa, il presidente ha affermato che l'obiettivo della dirigenza è un campionato tranquillo, migliorando anche di un solo punto o di una sola posizione quanto ottenuto nell'ultimo campionato. Si cercherà inoltre di valorizzare i ragazzi del settore giovanile per garantire loro un presente e un futuro all'Uniongaia, ma anche per permettergli - se richiesti - di provare esperienze in squadre di categoria superiore.

La parola è poi passata al direttore sportivo Maurizio Breda, il quale prima di tutto ha ringraziato gli atleti che per una ragione o per l'altra non sono più in gialloverde. Nella scelta dei sostituti si è fatta attenzione anche e soprattutto all'aspetto della persona, più che del giocatore. Sono stati aggregati alcuni Juniores, e non vanno esclusi un paio di nuovi arrivi nei ruoli ancora scoperti.

In panchina riconfermato l'allenatore Adriano Poser. Inizio preparazione il 18 agosto. Mercoledì 31 ci sarà il torneo amichevole "PalaGaia" con Eclisse Careni Pievigina, Cisonese e Vazzola.

Ecco la rosa (fra i giocatori sottolineati ci sono anche rinnovi di prestiti) e lo staff tecnico.

ROSA

Portieri: Riccardo Carnelos (2002), Andrea Ortolan (1989 dall'Orsago).

Difensori: Thomas Agabito (2004), Mirko Basset (2002), Matteo Cancian (2001 dal Cordignano), Marco Giacomini (1992), Davide Maluta (1995), Andrea Pagotto (1993), Michele Pascon (1990), Francesco Poles (2003), Luca Salvador (1989 dall'Union Feletto Vallata), Leonardo Simoni (1996), Cristian Benedetti (1992 dagli amatori).

Centrocampisti: Andrea De Stefani (1998 dal Codognè), Francesco Dell'Anna (1992), Andrea Fabris (1999), Lorenzo Moro (2002), Angelo Pasquali (2002 dal Vittorio Falmec), Simone Piovesana (1993), Elia Sandrin (2002), Kevin Haxhiraj (1997), Luca Zorzetto (2003).

Attaccanti: Thomas Baldissin (1991 dagli Amatori Rustignè), Filippo Dal Bò (2004), Nicola Dal Fabbro (1997), Djata Malam (1992 dall'Evolution), Giordano Galeazzi (1999 dal Codognè), Ibrahima Sarr (1998 dal Tarzo Revine Lago), Lamine Camara (1997).

STAFF TECNICO

Allenatore: Adriano Poser
Preparatore atletico: Jessica Cal
Preparatore portieri: Paolo Bertagna
Fisioterapista: Jennifer Piai

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 31/07/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Una campionessa mondiale di karate entra nello staff del Vazzola

Nella foto a lato: Alessia Michelin. Nella galleria in basso: lo staff gialloverde, con la prima squadra e la juniores che lavorano in simbiosi, al fine di favorire una crescita più rapida di coloro che rappresenteranno il futuro del Vazzola. Una campionessa mondiale di karate ent...leggi
15/08/2022






Ad oggi nessun ripescaggio in Serie D, nemmeno per il Giorgione

Ad oggi nessun ripescaggio disponibile in Serie D: lo ha stabilito la Lega nazionale dilettanti. Il totale, già in sovrannumero rispetto alla quota base di 162 squadre (cioè 9 gironi da 18) è infatti pari, precisamente 166 squadre, dunque per ora non viene ripescata nemmeno la prima in graduator...leggi
04/08/2022





Il nuovo Fanzolo è pronto a ripartire dalla Seconda categoria

Nella foto a lato: il Fanzolo alla presentazione dell'altra sera. Nella galleria in basso: il presidente Renzo Torresin con Riccardo Dal Bello che indossa la nuova maglia, e i festeggiamenti dopo il playout vinto a Vidor. In casa Fanzolo è ancora fresco l'entusiasmo per la salvezza conquistata in ...leggi
25/07/2022





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07322 secondi