Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


Giorgione: organigramma del settore giovanile verso una rivoluzione

Dal 26 gennaio Fabio Dalla Costa non è più a capo del prestigioso vivaio castellano, che tante soddisfazioni ha regalato negli anni. La sua uscita di scena è stata seguita in settimana dalle dimissioni di Ivano Mandaio (scouting), Alessandro Zaggia (rsg), Monica Mainetti e Pippo Gionfriddo (segretari). La società del nuovo presidente Fabio Rosin sta definendo le nuove cariche

Vai alla galleria

Nella foto a lato: lo stadio di Castelfranco Veneto.

Qualcosa di importante bolle in pentola nel settore giovanile del Giorgione, in assoluto uno dei più prestigiosi e vincenti in ambito dilettantistico, avendo in bacheca svariati titoli regionali e anche uno scudetto Allievi. Senza dimenticare le cessioni di tanti giovani talenti ai professionisti.

Dallo scorso 26 gennaio Fabio Dalla Costa (foto in basso) non è più a capo del vivaio della società di Castelfranco Veneto, che da poche settimane - lo ricordiamo - ha cambiato ufficialmente presidente con l'arrivo di Fabio Rosin al posto di Orfeo Antonello.

L'uscita di scena di Dalla Costa, da intendere come una scelta del nuovo presidente, è stata seguita da una serie di dimissioni, presentate all'inizio di questa settimana: hanno infatti lasciato l'incarico Ivano Mandaio (responsabile organizzativo e scouting), Alessandro Zaggia (responsabile settore giovanile) e i segretari Monica Mainetti e "Pippo" Gionfriddo.

Nei prossimi giorni la società dovrebbe comunicare le nuove figure, che sarebbero in via di definizione.

Galleria fotografica
  • Fabio Dalla Costa
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 02/02/2023
 

Altri articoli dalla provincia...













Montebelluna: è morto il presidente Alberto Catania

Un nuovo lutto si abbatte sul Calcio Montebelluna. A distanza di 5 anni dalla morte improvvisa dell'ex presidente Marzio Brombal, nelle ultime ore è venuto a mancare il suo successore Alberto Catania (nella foto). Fatale un malore, probabilmente un infarto.Catania, 63 a...leggi
12/05/2024






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07815 secondi