Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Belluno


Serie D girone C: la presentazione dell'undicesima giornata di ritorno

Legnago in cerca di rilancio a Mestre, l'Union Clodiense ritrova il Torviscosa che non rievoca bei ricordi. Campodarsego-Cjarlins per il quinto posto, derby Virtus Bolzano-Levico e Cartigliano-Luparense. Dolomiti-Caldiero si gioca a Sedico, in coda c'è Villafranca-Montebelluna

Vai alla galleria

Nella foto: l'Union Clodiense una settimana fa contro il Cartigliano (ph. Rossano Bullo).

Undicesima giornata di ritorno nel girone C di Serie D, poi ci sarà la sosta per la Viareggio Cup.

Il programma di domenica 19 marzo alle 14.30:

Adriese - Portogruaro
Campodarego - Cjarlins Muzane
Cartigliano - Luparense
Dolomiti Bellunesi - Caldiero Terme
Mestre - Legnago Salus
Torviscosa - Union Clodiense
Villafranca Veronese - Prodeco Montebelluna
Virtus Bolzano - Levico Terme
Este - Montecchio 0-1 (giocata mercoledì)

Solo un punto negli ultimi due match per la capolista Legnago, intenzionata a ritrovare la vittoria al "Baracca" di Mestre: arancioneri a +1 sulla zona playout.

Torviscosa-Union Clodiense è una sfida tra due realtà in ottima salute: i friulani arrivano da tre vittorie (tutte a porta inviolata) che li hanno rilanciati nella corsa salvezza. I granata di Antonio Andreucci invece da 4 successi, grazie ai quali si sono portati a -2 dalla vetta pur avendo una partita da recuperare. La mente va inoltre al clamoroso 0-3 dell'andata al "Ballarin", débacle che per l'Union Clodiense ebbe pesanti strascichi a causa delle note polemiche extra-calcistiche.

In ottica playoff promette scintille Campodarsego-Cjarlins Muzane, quinta contro sesta, separate da una lunghezza. I padovani al "Gabbiano" hanno perso solo una volta in questo campionato, dal canto suo il Cjarlins è imbattutto da 13 gare, di cui 5 pareggiate (tutte per 0-0) e 8 vinte.

Il Villafranca, tornato a segnare dopo 6 incontri senza reti grazie al blitz di Portogruaro, ospita la "cenerentola" Montebelluna di mister Francesco Bordin, chiamata a sbloccarsi dopo 4 ko consecutivi (gli ultimi due rimediati in scontri diretti). Il Monte stenta parecchio in trasferta, dove ha racimolato solo 6 dei suoi 22 punti.

C'è poi il derby del Trentino Alto Adige tra Virtus Bolzano e Levico Terme (secondo miglior attacco contro il peggiore): ad avere più bisogno di punti sono i trentini, in crisi di risultati e a rischio retrocessione.

Province diverse, ma si può considerare un derby pure Cartigliano-Luparense alla luce dei 20 chilometri di distanza. Entrambe veleggiano all'ottavo posto a quota 38, con i Lupi di Mauro Zironelli alla ricerca della terza affermazione di fila.

Altro duello a metà graduatoria è Dolomiti Bellunesi-Caldiero, di scena a Sedico.

L'Adriese riceve il pericolante Portogruaro (peggior difesa del girone C). Per i polesani sarà importante non farsi distrarre dall'impegno di giovedì prossimo contro la Giana Erminio, nella semifinale di Coppa Italia.

Già giocata Este-Montecchio Maggiore, complice una convocazione in Rappresentativa Serie D.

Galleria fotografica
  • Union Clodiense
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 18/03/2023
 

Altri articoli dalla provincia...






Il 31 marzo termine ultimo per i tesseramenti da lista di svincolo

Il Comitato regionale Veneto ricorda che venerdì 31 marzo (ore 19.00) si conclude il periodo concesso dalle Noif per il tesseramento dei calciatori/calciatrici "non professionisti" (primo tesseramento o tesseramento da lista di svincolo) per la corrente stagione sportiva. ...leggi
27/03/2023


Obbligo di contemporaneità per le gare delle ultime due giornate

Si ricorda che al fine di garantire la regolarità dei campionati, la Lega nazionale dilettanti ha disposto che tutte le gare delle ultime due giornate, aventi interessi di classifica in funzione della promozione diretta, della retrocessione diretta, nonchè dell'ammissione ai playoff e playout, si disputino in...leggi
25/03/2023






Da domenica 26 marzo cambia l'orario d'inizio delle partite

Cambia l'orario d'inizio delle partite. Da domenica prossima, 26 marzo, con il ripristino dell'ora legale, le gare dei campionati regionali di Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda categoria e di Eccellenza femminile avranno inizio alle ore 15.30 (anziché alle 14....leggi
20/03/2023





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07233 secondi