Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


Serie D. Derby al Mestre: il Treviso torna a mani vuote dal 'Baracca'

Brigati fissa il risultato sull'1-0. Gnago fallisce il rigore del pareggio

Vai alla galleria

Serie D, girone C, 23^ giornata

MESTRE - TREVISO 1-0

Reti: 23' pt Brigati

A distanza di cinque anni dall’ultima sfida al Baracca, il Treviso torna a giocare in trasferta il derby contro il Mestre deciso a replicare il risultato positivo della partita d’andata.

Primo tempo
Nella prima fase del match i biancocelesti hanno subito due occasioni nei piedi di Meola e Gnago che però non in inseriscono la retroguardia del Mestre. Al 20º sugli sviluppi di un’azione dalla sinistra il Mestre tenta la conclusione in porta ma Perticone si oppone con Sperandio che sembrava battuto. Al 22º sempre dalla sinistra il Mestre trova una palla al centro dell’area che Ndreca spreca lisciando il pallone. Al 23º su una combinazione ancora dalla sinistra Brigati trova i goal che porta il Mestre in vantaggio. Al 34º sugli sviluppi di una palla persa da Mambelli a metà campo il Mestre si rivede all’interno dell’area di rigore biancoceleste con Mozzo prova la conclusione che Sperandio respinge. Al 39º é il Treviso a recuperare un pallone a metà campo servendo Gnago che, lanciato nella metà campo avversaria riesce a superare il centrale difensivo Frison ma il suo tiro dai 16 metri finisce fuori. Al 44º Ndreca al limite dell’area prova a liberare il destro in una situazione di uno contro due ma Sperandio si fa trovare pronto.

Secondo tempo
Il secondo tempo comincia con il Treviso con il pallino del gioco. Al 59’ è però il Mestre ad avere la prima grossa occasione della ripresa con Ndreca vince l’uno contro uno contro Salviato e prova a calciare il porta Sperandio riesce a deviare la conclusione dell’attaccante del Mestre. Al 27º Posocco si procura un calcio di rigore, sul dischetto va Gnago che fallisce con la palla che si perde sul lato destro del portiere. Gli ultimi ultimi 15 minuti sono all’insegna di un gioco molto spezzettato e privo di occasione da rete.

Mister Florindo: "É stata una sconfitta pesante perché eravamo venuti qui a fare tutt’altra partita, siamo stati piuttosto contratti nel voler la palla e abbiamo subito goal nonostante il lavoro fatto per limitare le occasioni in cui gli avversari sono entrati in area. Nella ripresa siamo stati bravi perché li abbiamo tenuti nella loro metà campo, loro erano tutti schiacciaci, il calcio è fatto gli episodi e oggi ci sono girati male".

Tabellino

Mestre: Yabre, Brigati, Maser, Frison, Viviani (Casarot 76’), Canato (Caluschi 53’), Boscolo, Spinelli, Mozzo, Pinton (Ridi 76’) Ndreca (Carli 62’).
Allenatore: Giacomin.

Treviso: Sperandio, Perticone (Leite 70’), Farabegoli, Salviato (Raggio 62’), Mambelli, Meola (De Respinis 58’), Nunes (Simonetta 74’), Arcopinto, Lattuchella (Miccoli 74’), Posocco, Gnago.
Allenatore: Florindo.

Arbitro: Cerea di Bergamo.
Assistenti: Granata di Viterbo e Mino di La Spezia.

Note. Ammoniti: Viviani, Brigati, Casarotto, Mambelli. Minuti giocati: pt 46, st 50. Spettatori: 1.000 circa.

Cronaca e tabellino dal sito ufficiale del Treviso FBC 1993

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 18/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...










Obbligo della contemporaneità nelle ultime due giornate di campionato

Si ricorda che, al fine di garantire la regolarità dei campionati, la LND ha disposto che tutte le gare delle ultime due giornate aventi interessi di classifica in funzione della promozione diretta, della retrocessione diretta, nonché dell'ammissione ai playoff e playout, si giochino in contemporaneit...leggi
16/04/2024


Treviso: prolungato il rapporto con il DG Attilio Gementi

Nella foto a lato, da sinistra: il vice-presidente Alessandro Botter, il presidente Francesco Saruggeri, Gementi e il vice-presidente Enrico De Bernard. Oggi al Tenni si è svolta una conferenza stampa per annunciare il prolungamento dell’incarico di Attilio Gementi in q...leggi
16/04/2024



Minuto di raccoglimento su tutti i campi in memoria di Mattia Giani

Il presidente federale, Gabriele Gravina, ha disposto l’effettuazione di un minuto di raccoglimento prima dell'inizio delle gare di tutte le competizioni in programma dalla giornata odierna e per l'intero fine settimana, inclusi anticipi e posticipi, in memoria di Mattia Giani, giovane calciatore della societ&...leggi
15/04/2024




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03594 secondi