Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Padova


Marco Duravia appende gli scarpini. "A Galliera porte aperte per lui"

Il centrocampista trevigiano classe 1989, con un'importante carriera alle spalle, ha disputato l'ultima stagione con i padovani nel girone B di Promozione. Il DS Alberto Toniolo: "Marco ha portato qui una mentalità incredibile, calandosi al meglio nella nuova realtà e mettendosi a disposizione di tutti. Sa che se vuole può rimanere in un altro ruolo"

Vai alla galleria

Quella del Galliera rimarrà l’ultima maglia indossata da Marco Duravia. Il centrocampista trevigiano classe 1989, ex Godigese, Vittorio Falmec, Portomansuè, Belluno, Cjarlins Muzane, Clodiense, Trento, Montebelluna, Carrarese, Canavese, Figline e giovanili della Juventus, ha infatti deciso di appendere gli scarpini al chiodo, come ci conferma Alberto Toniolo, direttore sportivo della società padovana che milita nel girone B di Promozione, il quale ha chiesto di ringraziare pubblicamente il giocatore.
"Dal suo arrivo a Galliera nel dicembre 2022, Marco ha portato una mentalità incredibile, mettendosi a disposizione di tutti e soprattutto dei più giovani. Vanta una carriera in categorie superiori, ma nonostante questo si è calato in maniera egregia nella nuova realtà, dimostrandosi una persona umile e intelligente. Come società gli abbiamo detto che per lui le porte sono aperte qualora volesse rimanere qui in altri ruoli, come ad esempio allenatore delle giovanili”.

Galleria fotografica
  • Marco Duravia
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 22/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



Ufficiale un nuovo ripescaggio in Prima categoria dopo una rinuncia

Rispetto ai ripescaggi ufficializzati una settimana fa (4 in Eccellenza, 6 in Promozione, 10 in Prima categoria e 14 in Seconda) oggi c'è una sola novità.La società vicentina Calcio Torre, infatti, ha comunicato la sua rinuncia al ripescaggio dalla Seconda alla Prima categoria. Di conseguenza viene ri...leggi
19/06/2024

Mercato di Serie D: Artioli al Treviso, Cuomo a Campodarsego

Nella foto a lato: il vice-presidente Alessandro Botter con Filippo Artioli del Treviso (ph. Fotostampa).Nella galleria in basso: Marco Cuomo (Campodarsego), Tommaso Gentile (Adriese), e Andrea Giacomazzi tra il presidente Renzo Lucchiari e il direttore sportivo Massimiliano Lucchini (Este). Notizie dal ...leggi
18/06/2024

Al Novotel di Mestre si è svolta la Festa delle premiazioni del CRV

Un mare di coppe, targhe e medaglie, per la tradizionale Festa delle premiazioni e delle Benemerenze regionali che si è tenuta al Novotel di Mestre, organizzata dal Comitato regionale Veneto della LND - FIGC. Premiate le società vincenti per ogni categoria e girone, sia per i risultati...leggi
17/06/2024














Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03816 secondi