Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Eccellenza A. Niente sconti all'Abano: 0-3 per le porte troppo basse

Nuovo rinvio, invece, sul caso dei sensori gps di Giorgione-Garda

In Eccellenza è ufficiale la sconfitta a tavolino a carico dell'Abano, per il caso delle porte troppo basse a Bresseo (clicca qui per i dettagli) nel match del girone A contro il Team Santa Lucia Golosine.

Ecco il comunicato del giudice sportivo: "Rilevato dal R.A. che la gara non ha potuto avere inizio in quanto l'Arbitro nel controllo del campo constatava che le porte erano di misura inferiore a quella regolamentare e che, attesi i tempi regolamentari, seppure attivatasi la società Ospitante Abano Calcio non è riuscita ad adeguare la misura a quella prevista; il G.S. delibera di sanzionare la soc. ABANO CALCIO ASD con la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3".

"Non è stato dunque premiato - osserva amaramente l'Abano in una nota - l'enorme sforzo profuso dalla dirigenza aponense per risolvere in tempo la questione-porte sotto una pioggia torrenziale: uno sforzo interamente manuale, visto che le pessime condizioni meteorologiche impedivano l'impiego di mezzi pesanti che avrebbero inevitabilmente causato serie conseguenze al terreno di gioco".

Giorgione-Garda. Sempre in Eccellenza A, il giudice sportivo ha nuovamente rinviato la decisione sul reclamo del Garda contro la vittoria del Giorgione. Ricordiamo che i veronesi lamentano l'utilizzo, da parte dei giocatori rossostellati, di scarpini dotati di sensori gps.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 07/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...







Luparense. Cunico avverte i suoi: "Non voglio cali di concentrazione"

Mister Cunico, dopo due vittorie in quattro giorni, l’umore è alto: merito della classifica (-3 pnt dal terzo posto) oppure delle prestazioni?«Sicuramente delle prestazioni: come dico spesso ultimamente, non dobbiamo guardare la classifica ma vivere partita per partita. Sono soddisfatto di quanto siamo riusciti a mettere in ...leggi
19/01/2020












Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03112 secondi