Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Vicenza


Clinic a Verona per Allenatori del settore giovanile

Prometheus presenta Massimo De Paoli e Matteo Camoni. 29 gennaio 2015

 

 

 


Massimo De Paoli e Matteo Camoni (Brescia Calcio), saranno a Verona Giovedì 29 Gennaio 2015 per un clinic di aggiornamento teorico-pratico rivolto agli allenatori del settore giovanile.

Nel corso della serata verrà trattata la metodologia ideata da De Paoli (metodo Castello), approfondendo tematiche come la gestione degli spazi di gioco.
Il Metodo Castello è un sistema che si basa sulla determinazione del carico dell’allenamento dal punto di vista motorio, cognitivo ed emozionale. La tecnica diventa in questo percorso formativo un punto di arrivo e non più quello di partenza. Serve prima rendere il giovane calciatore consapevole di dov’è e di come si muove. La percezione spazio-temporale diventa così il pre-requisito per poter poi fare la giusta scelta tecnica e motoria. L'aspetto ludico rimane strumento essenziale per sviluppare il processo di apprendimento nell’età evolutiva, ma il gioco libero deve essere alternato a momenti "guidati" da una serie di parole chiave (come “corto” o “lungo”) legate ai concetti di spazio e tempo.
Massimo De Paoli è autore di numerosi articoli sulla rivista specializzata "Il Nuovo Calcio". Ha allenato per diversi anni nel settore giovanile dell'Inter, dove ha vinto uno scudetto con i Giovanissimi Nazionali, lanciando giocatori come Pirlo, Bonera e Destro.
Attualmente ricopre un ruolo dirigenziale nei quadri societari del Brescia Calcio.
Matteo Camoni è l'allenatore degli Esordienti 2004, collaboratore della prima squadra e i-trainer del Brescia Calcio.
La serata è presentata da Prometheus: un progetto nato a Verona con l'obiettivo di organizzare corsi e clinic di aggiornamento per allenatori. Per info: www.prometheus-live.com
Print Friendly and PDF
  Scritto da ZZZ ZZZ il 31/12/2014
 

Altri articoli dalla provincia...










Arzignano, Pettinà: "Dobbiamo essere più umili e combattivi"

Non può esserci soddisfazione in casa Arzignano Valchiampo dopo il pareggio casalingo col Chions. Tutto l’ambiente gialloceleste sa che serve fare di più, e tutti uniti si lavorerà in questo senso già da questa settimana, che porterà la squadra di mister Bianchini a giocare i...leggi
12/01/2021


Serie D. L'Arzignano non va oltre il pareggio con il Chions (2-2)

L'Arzignano Valchiampo non riesce ad andare oltre il pareggio con il Chions, ma al termine di una prestazione altalenante muove comunque la classifica dopo lo scivolone di Mestre conquistando il quarto pareggio del suo campionato. Al Dal Molin, contro i friulani di Rossitto, finisce 2-2 al termine di una partita com...leggi
11/01/2021

Sezione Aia di Vicenza: il nuovo presidente è Ivano Meneguzzo

Proseguono le assemblee elettive nelle sezioni arbitrali, in modalità online.L'Aia di Vicenza ha eletto Ivano Meneguzzo (foto a lato) come nuovo presidente per i prossimi 4 anni. Nell'ultimo quadriennio era vicepresidente vicario e OT.Meneguzzo è entrato nell’AIA nel 1979, ar...leggi
09/01/2021

Eccellenza. Bassano: risoluzione consensuale con Bortot e Vigo

In Eccellenza il Bassano ha comunicato la risoluzione consensuale del rapporto con il difensore classe 1997 Tommaso Bortot (ex LiaPiave, foto a lato) e il centrocampista del '92 Matteo Vigo (ex Union San Giorgio Sedico, foto in galleria).Entrambi erano approdati in giallorosso tra fine giugno...leggi
07/01/2021





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03608 secondi