Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di San Dona'


Promo D. Il Portogruaro in 45' aggiusta il tiro e passa alla cassa...

Vazzola-Portogruaro 0-2

Vazzola: Moras*, Dall’Armellina (33’ st Zambelli***),  Munarin (15’ st Teodoro),  Hassan Jalloul (40’ st Pasin***), Gaiotti,  Piccinin, Bance****, Stefan (2’ st Parro), De Zotti** (33’ st Stocco**), Olivieri, Mouchine Jalloul

In panchina: 12 Solagna, 17 Brandalise**

Allenatore: Andrea Gallonetto

Portogruaro: Fovero, Seferonsky***, D’Odorico, Prampolini, Battiston, Cammozzo*** (24’ st Costa***), Cervesato (36’ st Bortoluzzi), Favret, Della Bianca (44’ st Tonon**), Carniello (29’ st Fuscello), Miolli (13’ st Pavan) 

In panchina:  12 Verri, 14 Lenisa***, 15 Fabbroni**,18 Tentin*

Allenatore: Andrea De Cecco

Arbitro: Federico Gobbo sez. di Padova

Assistente n° 1: Michele Peruzzetto sez. di Conegliano V.to

Assistente n° 2: Alessio Dalla Torre sez. di Conegliano V.to

Reti: 29’ pt Della Bianca, 37 pt Miolli

Note. Pomeriggio soleggiato, temperatura di 18 gradi, terreno in discrete condizioni, spettatori 300 circa.

Ammoniti: Prampolini, Mouchine Jalloul, Stocco, Teodoro, Miolli e Fuscello 

Recupero: pt 0’ st 4’

(*) under del derby: *’98, **’99. ***00, ****’01

Vazzola. Dal Lemene il vascello pilotato dallo skipper Andrea De Cecco avanza con il vento a poppa. A 15 giorni dal clou stagionale, il testa a testa in calendario al “S. Carlo” di Volpago contro la Prodeco, il “Porto” si cautela anche nella gestione della rosa in campo. I granata conservano la vetta, allungano la striscia positiva a 27 turni, vale a dire l’imbattibilità nell’intero percorso stagionale.

Il successo sui gialloverdi trevigiani, un segnale tangibile sulla solidità del gruppo e l’ottimale condizione fisica, Stefano Della Bianca e compagni l’hanno scandito da un punteggio all’inglese che ha cancellato i precedenti rovesci, le due opache esibizioni nella Marca archiviate da sconfitte di misura, l’1-0 timbrato il 9 novembre ’14 da Stefano Zanardo e la replica del 12 novembre ’17 firmata da Lucchese, ex Careni/Pievigina. L’ultima gioia che appagò la prestazione ospite risaliva al 29 gennaio ’17 (stagione ’16-‘17) al termine di un match archiviato sul 2-3. Nel dare uno sguardo al referto gara, mister Gallonetto avvicenda la protezione dei pali con l’impiego di Moras (under), abbassa la posizione di incontrista di Hassan Mouchine e in cabina di regia è Olivieri a dettare i tempi del gioco. In avanti la maglia del cannoniere Pignata (forfait) è assegnata al mancino De Zotti. Nel “Porto” Andrea De Cecco guarda in prospettiva e c’è parecchia attenzione sulle sanzioni disciplinari. Il tecnico non vuole che alcun giocatore arrivi in diffida alla partita che precede il test campionato a Volpago del Montello. Out sulla linea mediana D’Imporzano, rimpiazzato dall’eclettico Prampolini, il mister granata affida la corsia di destra al navigato Cervesato, mentre sul centro-sinistra sono Carniello e Miolli a garantire il supporto alla torre Della Bianca. In panca siedono Fuscello e Pavan. A via del padovano Gobbo la partita offre una ventina di minuti di pur attendismo. Il “Porto” partito in sordina al 29’ mette la freccia con il gol che sblocca la gara: discesa di Cervesato, centro per il  “fenicottero” Della Bianca  che finalizza l’azione girando il pallone alle spalle di Moras. Sbloccata la gara la formazione di De Cecco dà prova di equilibrio e sulla sinistra si mette in luce Miolli. Al 3’ l’estrema fa tutto da solo, avanza e da posizione angolata incrocia il cuoio sul secondo palo, un pallone che si fa strada tra una selva di gambe e va a infilarsi nel sacco. Con il doppio vantaggio acquisito, l’undici del Lemene bada ad amministrare la gara fino al riposo.

Ripresa. Il Portogruaro fa leva sull’esperienza e la praticità nel palleggio. Il Vazzola ci mette più brio ma i suoi attacchi risultano sterili. Al 30’ occasione per Della Bianca: Pavan centra per il centravanti che chiude alto in precaria coordinazione.  La replica del Vazzola potrebbe spalancare la via del gol a 33’a Parro che tutto solo salta l’uomo e conclude alto. L’ultimo flash del pomeriggio è frutto di un cacio piazzato di  Olivieri, lento e parato da Fovero al 39’.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 23/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Presentato il nuovo direttivo della Julia Sagittaria

Le grandi sfide si raccolgono forti di una grande squadra dirigenziale, tutti con lo stesso obiettivo, uniti dalla medesima passione. Ieri sera, nella sede di Via Cesare Battisti, in Paludetto, ha ricevuto il suo battesimo ufficiale il nuovo Direttivo della Julia Sagittaria che vede tante conferme, ma anche molti volti nuovi. Dopo undici anni non ne...leggi
09/07/2020


Eccellenza. Andrea Bavena difenderà i pali del Portogruaro

Nuovo acquisto per il Portogruaro di mister Stefano De Agostini. In casa granata arriva il portiere classe 1990 Andrea Bavena (nella foto tra il vice presidente Luigi Morassutto e il presidente Andrea Bertolini), nelle ultime stagioni al Caorle La Salute.Bavena aveva difeso i pali del...leggi
09/07/2020




Nico Pulzetti sarebbe molto vicino alla Prodeco Montebelluna

Secondo alcune indiscrezioni, l'esperto centrocampista Nico Pulzetti (in foto), classe 1984, avrebbe trovato l'accordo con la Prodeco Montebelluna in Serie D.Qualora l'operazione saltasse, e il giocatore rimanesse in Eccellenza, su di lui ci sarebbero la Liventina e il ...leggi
30/06/2020


Seconda. Fossaltese al lavoro per preparare la nuova stagione

Alla Fossaltese inizia l'attività del gruppo di lavoro che gestirà la prima squadra nel campionato di Seconda categoria 2020/2021. E' composto, oltre che dal presidente Paolo Macor, anche dal vice presidente Luigino Piccolo, da Francesco Sette e da Massimo Zoccolan. Pu...leggi
22/06/2020


Portogruaro: si chiude il rapporto con mister Giovanni Soncin

In attesa delle decisioni della Lega nazionale dilettanti sulla partecipazione del Portogruaro al campionato di Eccellenza o di Serie D per la stagione 2020/2021, e nell’ottica di una programmazione economico/sportiva che tenga conto della contingente situazione venutasi a creare a seguito del...leggi
04/06/2020

Cambio di portieri al Montebelluna? Ipotesi Mayer per lo Jesolo

Rumors di calciomercato. In Serie D la Prodeco Montebelluna potrebbe rivoluzionare il parco portieri: sarebbero in uscita Riccardo Pigozzo classe 2000 (rientra a Venezia per fine prestito) e Eddi Gava (1994) che ha altre richieste. Per l'eventuale sostituzione circolano i nomi di Pietro Fornea ...leggi
03/06/2020

Julia Sagittaria: arriva la conferma per tutto lo staff tecnico

In attesa dell’ufficialità del ritorno in Promozione, la quale non arriverà prima del Consiglio Federale del prossimo 3 giugno, la Julia Sagittaria ha già provveduto a rinnovare la fiducia al tecnico Tomas Giro, confermando per la prossima stagione anche il preparatore dei portieri Luca Pauletto...leggi
26/05/2020

Terza categoria. Cortellazzo: l'allenatore Giuseppe Lucera ai saluti

Il mister della prima squadra del Cortellazzo (Terza categoria di San Donà e Venezia) Giuseppe Lucera, nel clima di reciproco rispetto instauratosi con il presidente e il direttore sportivo, ha ritenuto opportuno fare un passo indietro per la prossima stagione calcistica. "Tale decisione allo scopo di mettere la societ&ag...leggi
22/05/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03695 secondi