Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Mercato Serie D. Fabiano al Mestre, Gashi alla Luparense

Ufficializzati i trasferimenti dell'ala e dell'attaccante

Vai alla galleria

Ufficializzate due operazioni di mercato in Serie D. Gianni Fabiano (foto in galleria) si accasa al Mestre, mentre Ardit Gashi (foto a lato) va alla Luparense.

Qui Mestre

Gianni Fabiano, milanese classe 1984, ala destra con una lunga carriera nelle serie superiori, da ieri e per tutta la stagione in corso vestirà la casacca arancionera. La firma alla presenza del DS Enrico Busolin (in foto con lui al momento della firma) a Casa Mestre, sede del club del Presidente Stefano Serena. Fabiano - come molti sapranno - vanta un curriculum di primo piano nelle categorie superiori di serie B e C (Como, Pro Vercelli, Carpi, Venezia) e approda a Mestre con grandi motivazioni, dopo aver rifiutato altre numerose offerte.

Qui Luparense

Ufficializzato l’arrivo in squadra di Ardit Gashi, attaccante classe ’98 nato in Kosovo ed ex L.R. Vicenza. Il giocatore è già a disposizione dell’allenatore Enrico Cunico.

Ardit, spiegaci le motivazioni che ti hanno portato alla Luparense.
Senza dubbio il progetto. L’ambizione di vincere il campionato e di andare in Serie C con questa squadra sono stati sicuramente i motivi principali”.

Hai già visto la squadra all’opera? Conosci già qualcuno dei tuoi compagni?
Mi sono già allenato con la Luparense in questi giorni e l’ho anche vista giocare. Conosco già Salviato (con cui ho giocato lo scorso anno), Giacomazzi (con cui ho giocato al Giorgione, anni fa in Serie D) e Venitucci (con cui ho condiviso il campo a Bassano)”.

Cosa porterai alla Luparense?
Spero di portare tutta la rabbia che ho dentro, nata dal non aver giocato quanto volevo nell’ultimo anno. Ho fame di risultati, fame di riscatto: voglio riprendermi quello che è mio e dimostrare quello che valgo”.

Da questi primi allenamenti che idea ti sei fatto di Mister Cunico?
È un martello: è tosto e vuole lavorare tanto, ma la cosa non mi spaventa assolutamente. Ben vengano professionisti come lui, solo lavorando si cresce”.

L’obiettivo di squadra è vincere. L’obiettivo tuo a livello personale, invece?
Coincidono. Voglio tornare a giocare in Serie C, ma con la Luparense”.

Fonte: uffici stampa Mestre e Luparense.

Galleria fotografica
  • Fabiano
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 09/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Presentato il nuovo progetto United Padova CSA 1924

Il progetto che vi stiamo raccontando è il progetto di una fusione, tra una prima squadra con una storia locale importante - La Campetra, nata nel lontano 1924 - ed un settore giovanile... giovane, certo, ma già in crescita continua da 5 anni in qua.A condurre a ...leggi
13/07/2020

Prima. Zoccolo duro confermato: sta nascendo la Solesinese che verrà

La Solesinese che verrà ha già contorni piuttosto definiti, inizia a prendere forma. Dopo aver scelto il mister, con l’annuncio della conferma del condottiero della scorsa stagione Alessandro Belloni (in foto) ancora alla guida dei nostri colori, e Michele Stefanin come preparatore dei p...leggi
13/07/2020


Ufficializzati i ripescaggi di S. Lucia, Loreggia, Fellette e Resana

In giornata il Comitato regionale Veneto ha messo nero su bianco 4 ripescaggi, per i quali mancava solo l'ufficialità (ed altri ce ne saranno).Il Santa Lucia Susegana è ufficialmente ripescato dalla Prima categoria alla Promozione, in sostituzione dello Janus che ha già formalizzato l...leggi
10/07/2020


Operazioni in entrata per Aurora Legnaro, Loreggia e Venezia 1907

L'Aurora Legnaro, in Promozione, ha ufficializzato l'arrivo del portiere classe 2000 Alessandro Ballin, ex Albignasego.Il Loreggia del direttore sportivo Diego Pegorin, ormai certo del ripescaggio in Prima categoria, registra il ritorno in biancorosso del centrocampista Mattia Mel...leggi
09/07/2020


Campodarsego: al via i lavori per il nuovo campo in erba sintetica

Ruspe in azione al Gabbiano di Campodarsego: sono iniziati i lavori per la realizzazione del nuovo campo in erba sintetica. "Un ringraziamento va all'Amministrazione Comunale per la collaborazione e l'interesse mostrati nei confronti di questo investimento, che punta a migliorare i servizi soprattutto in favore del nostro settore gi...leggi
09/07/2020



L'Arcella si assicura Luigi Raffaelli, Davide Toso e Alex Dal Molin

Nella foto, da sinistra: l'allenatore Davide Tentoni, il presidente Gabriele Favero e il direttore generale Massimo Ceccato. Triplo colpo in entrata per l’Arcella: tre nuovi innesti vanno ad aggiungersi ai sei già concretizzati la scorsa settimana, e definiscono sempre di più la rosa ...leggi
08/07/2020


Si sblocca il mercato dell'Este: Farinazzo e Loutsis in giallorosso

In Serie D si sblocca il calciomercato dell'Este. Dopo aver individuato in Massimiliano De Mozzi il nuovo allenatore, i giallorossi del presidente Lucchiari e del neo direttore generale Sannazzaro hanno annunciato i primi due acquisti: sono l'attaccante classe 1996 Marco Farinazzo (...leggi
06/07/2020

Janus Nova: formalizzata la richiesta di "autoretrocessione" in Prima

Dalla possibilità (seppur remota) di ripescaggio in Eccellenza, alla domanda di "autoretrocessione" in Prima categoria. La società Janus Nova 2017 ha inoltrato ufficialmente al Comitato regionale Veneto la richiesta di iscrizione in Prima nella stagione 2020/2021.Nell'ultimo campionato i padovani di Selva...leggi
06/07/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07989 secondi