Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Prima D. Il Nuovo Monselice fa suo il derby contro La Rocca

Rigore di Marcato e raddoppio di Menesello

Domenica da incorniciare per il Monselice di Luca Simonato, che con una prestazione tutta cuore e carattere si aggiudica per 2-1 il combattutissimo derby con La Rocca e riconquista il primato solitario del girone D, con due lunghezze di margine su Cavarzere e Colli Euganei e tre su Rovigo e Tagliolese.
Prova maiuscola dei biancorossi, che nonostante un’interminabile lista di assenze hanno sfoderato una grinta da leoni, piegando la resistenza di un avversario coriaceo e mai domo, che fino all’ultimo respiro ha lottato con le unghie per fare risultato: da applausi anche la cornice di pubblico, con almeno 500 presenti e tantissimi bambini di entrambi i settore giovanili.
Ai tanti indisponibili si aggiunge dopo pochi minuti pure Davide Zuin, costretto ad abbandonare la contesa per noie muscolari: al suo posto entra Cristian Minelle, che al 26’ offre un assist al bacio a Federico Tognin, il cui piatto destro a pelo d’erba sibila sul fondo per questione di centimetri.
La Rocca non sta a guardare e sul ribaltamento di fronte è una torre aerea di Simone Pavarin a liberare Francesco Luperto, che di sinistro alza troppo la mira da ottima posizione.
Sul Comunale si abbatte un violentissimo nubifragio e alla mezzora l’arbitro deve sospendere la gara per una decina di minuti.
Al rientro in campo il Monselice si scatena ed è il funambolico Minelle a saltare secco Simone Zilio inducendolo al fallo da rigore: sul dischetto si presenta l’osannato Milo Marcato, che spiazza Andrea Mazzini e bagna con un gol la prima presenza della sua ennesima, romantica avventura biancorossa.
L’1-0 esalta la furia dei biancorossi, che al 42’ raddoppiano con una micidiale azione di rimessa: galoppata irresistibile di Francesco Menesello, che si vede respingere la botta mancina da un bel riflesso di Mazzini per poi trafiggerlo con un violento tap-in sotto la traversa.
La Rocca schiuma rabbia e in avvio di ripresa accorcia subito le distanze con il neoentrato Marcel Augusto Ortolan, bravo a trovare la zampata vincente su perfetto assist di Aboubaker El Anbri.
Il match diventa intensissimo, un’autentica battaglia senza esclusione di colpi: al 74’ i padroni di casa restano in dieci per il rosso diretto allo stesso El Anbri, cacciato per un fallo di reazione ai danni di Luli Kucova, e il Monselice si difende con gli artigli gettando il cuore oltre l’ostacolo.
Gli ultimi due brividi portano ancora la firma dell’indemoniato Ortolan, che prima sfiora l’incrocio dei pali con una splendida punizione dai trenta metri e poi costringe Nicola Simonato all’intervento in tuffo con un violento tiro-cross dalla destra.
Il Monselice regge l’urto neroverde con encomiabile generosità e al triplice fischio esplode la gioia della curva biancorossa, in delirio per l’ennesima impresa della capolista.

LA ROCCA - MONSELICE 1-2

LA ROCCA: Mazzini, Zilio (38’ s.t. Nicoletto), Zanellato, Sheshi, Idiaghe, Pavarin, Luperto (13’ s.t. Stefani), El Anbri, Biolo, Favorido, Pistore (1’ s.t. Ortolan). A disp. Kreko, Sattin, Aggio, Mattia Menesello, Pulze, Milesi. All. Michele Selleri.

MONSELICE: Nicola Simonato, Rizzato, Kucova, Martinello, Voltolina, Notolini, Seno (32’ s.t. Carminati), Tognin (19’ s.t. Celestino), Zuin (14’ p.t. Minelle), Marcato, Francesco Menesello (43’ s.t. De Leo). A disp. Baretta, Bagno, Loverro, Greggio, Sadocco. All. Luca Simonato.

ARBITRO: Picelli di Mestre.

RETI: 34’ p.t. Marcato (rigore), 42’ p.t. Francesco Menesello, 3’ s.t. Ortolan.

NOTE: Spettatori 500 circa. Espulso al 29’ s.t. El Anbri per fallo di reazione. Ammoniti Zanellato, Tognin, Minelle, Zilio, Kucova e Favorido. Angoli: 4-3. Fuorigioco: 7-5. Recuperi: 2’ e 5’.

Fonte: ufficio stampa Nuovo Monselice.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 05/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Este: il vicepresidente Stefano Marchetti lascia dopo 21 anni

Il vicepresidente Stefano Marchetti (foto in galleria) ha deciso di fare un passo indietro, lasciando la società AC Este dopo ben 21 anni.Tra le maggiori soddisfazioni, c'è quella di aver mantenuto i giallorossi in Serie D per tre lustri consecutivi....leggi
25/05/2020

Seconda. L'Union Campo San Martino riparte dal mister Luca Masiero

Sono bastate poche parole e una forte convergenza sui progetti sportivi futuri, affinché Luca Masiero accettasse - con entusiasmo - di continuare per il terzo anno consecutivo l’avventura sulla panchina dell'Union Campo San Martino (girone E di Seconda categoria)."Condividendo in ogni forma il...leggi
23/05/2020


Piovese: nuovo look dello stadio "Vallini" per la prossima stagione

Dopo la ristrutturazione monstre degli storici spogliatoi dello Stadio, presenti sin dalla sua inaugurazione nel 1958, l’Amministrazione Comunale di Piove di Sacco ha avviato i lavori di efficientamento energetico delle strutture sportive dell’intero Comune andando a sostituire i vecchi proiettori con un...leggi
19/05/2020

Eccellenza. CastelbaldoMasi smentisce le voci su cessione del titolo

"L’A.C.D. CastelbaldoMasi smentisce vivamente le voci che trapelano in questi giorni, di una cessione del titolo di Eccellenza.Nel mese di Febbraio era uscito un articolo da parte del Mattino che raccontava una intervista al Patron Ottoboni riportata non chiaramente.Si scriveva un’uscita del Presidente, ed un abbandono d...leggi
17/05/2020



Monselice. Genio e talento: dieci domande a Milo Marcato

È il numero 10 del Monselice (girone D di Prima categoria) più amato ed osannato degli ultimi anni. Probabilmente uno dei più amati di sempre per l’estro, la genialità e l’incredibile talento che fa impazzire i tifosi ad ogni giocata.Per la rubrica «Dieci domande a…...leggi
28/04/2020



Primi bilanci. Arcella: la parola al diesse Massimo Ceccato

In attesa di conoscere l’evoluzione dell’emergenza Coronavirus e le successive decisioni della Federazione sui verdetti dei campionati, proviamo a tracciare un bilancio per varie squadre. Questa volta è il turno dell’Arcella - girone A di Eccellenza...leggi
21/04/2020

Eccellenza. Abano: intervista al tecnico Matteo Lunardon

Cinque domande e altrettante risposte. Ecco l'intervista con mister Matteo Lunardon dell'Abano (girone A di Eccellenza), realizzata dall'ufficio stampa neroverde. 1. Traccia un tuo giudizio a 360 gradi sul campionato della squadra.«Prima di tutto ci tengo ...leggi
18/04/2020

Pozzonovo: il film della stagione nelle parole di mister Sabbadin

In attesa di eventuali provvedimenti ufficiali da parte della Federcalcio, l'ufficio stampa del Pozzonovo ha coinvolto mister Massimiliano Sabbadin (in foto) in un’interessante «botta e risposta» di cinque domande. Una mini-intervista con cui si sono toccati tutti gli aspetti più rilevanti della sta...leggi
17/04/2020


Nuovo Monselice. Matteo Deinite: "Vincere non è mai facile"

In casa Monselice la parola va al centrocampista Matteo Deinite, punta di diamante della linea mediana biancorossa, approdato alla corte di Luca Simonato nella finestra invernale di mercato.L’ex regista di Piovese e CastelbaldoMasi, classe 1983, ha subito preso in mano le redini della manovra con classe ...leggi
20/03/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07251 secondi