Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


Prima F. Christian Gobbato re dei bomber con 9 reti, tutte su azione

Il capitano del Caerano punta almeno a quota 15. "Il gol più bello? Quello su pallonetto da fuori area contro l'Union Rsv"

Vai alla galleria

Nove gol in 10 partite di campionato per Christian Gobbato (in foto). L’attaccante del Caerano, classe 1984 di Volpago, è capocannoniere nel girone F di Prima categoria e ha sempre segnato su azione. Cresciuto nel settore giovanile del Montello e del Treviso, ha iniziato la carriera in prima squadra al Nervesa in Eccellenza, poi Atletico Porcellengo, Fulgor Trevignano, San Floriano, Eclisse Careni Pievigina e San Gaetano. Questo è il quinto anno a Caerano, gli ultimi tre con la fascia di capitano.

Christian, il gol della scorsa settimana contro il Carmenta non è servito...
«L’ho realizzato all’87’ ed è valso il momentaneo vantaggio per 2-1, ma nei minuti di recupero c’è stata la beffa perché gli avversari hanno segnato due reti e ribaltato il risultato sul 3-2. Abbiamo iniziato la stagione con ambizioni importanti, mirando ai primi tre posti in classifica. Ad oggi però non posso negare che il rendimento sia sotto le aspettative (biancorossi sesti, ndr). Facciamo tanti gol, tuttavia ne subiamo troppi. Speriamo di migliorare nelle prossime gare. Rispetto alla scorsa stagione, quando vincevamo anche oltre il 90’, in questa ci manca forse un po’ di cattiveria».

In compenso hai una proiezione da 27 gol stagionali.
«Credo sarà difficile mantenere la media per tutte e 30 le partite di campionato. Finora ho sempre giocato nelle prime 10, segnando solo su azione, quindi senza calci di rigore. Ho fatto una tripletta con l’Union Rsv e una doppietta con il Badoere. Il gol più bello? Direi il terzo contro i riesini dell’Union Rsv: un pallonetto da fuori area».

Il tuo record storico?
«29 centri con la maglia della Fulgor Trevignano, nella stagione in cui vincemmo il campionato di Seconda categoria. Adesso sarei felice se riuscissi a terminare con 15-18 reti. Sarebbe un modo per riscattare l’ultimo biennio, che mi ha regalato meno soddisfazioni».

Che tipo di attaccante sei, e fino a quando pensi di proseguire?
«Avendo 35 anni, non o più la velocità di un tempo, ma mi è rimasta l’esperienza. Inoltre sono forte fisicamente. Tra infortuni, lavoro e altro, avevo l’intenzione di appendere gli scarpini al chiodo già l’anno scorso. Poi ci ho ripensato. Mi sento in forma, può darsi che prosegua anche dopo questo campionato».

Galleria fotografica
  • Christian Gobbato
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 19/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...





Eccellenza. Enrico Grandin si accasa al PortoMansuè

Altro acquisto al PortoMansuè (Eccellenza): la società ha annunciato l'arrivo di Enrico Grandin, centrocampista classe 1991 dal LiaPiave, qui in foto con il nuovo direttore sportivo dei biancoverdi Carlo Casagrande.Il fuoriquota Cazzaro andrà all'...leggi
03/07/2020

Treviso Ac: arriva Alberto De Poli, riconfermati Guzzo e Morbioli

Il Treviso Ac ha ufficializzato due riconferme e un nuovo acquisto. Le conferme riguardano il difensore Marco Guzzo (foto in galleria con la fascia di capitano) e l'attaccante Andrea Morbioli (foto a lato), che anche la prossima stagione militeranno tra le fila biancocelesti. Allo stesso modo ...leggi
03/07/2020


Promozione. Il punto sul calciomercato del Fontanelle

Al Fontanelle di mister Ferdinando Fornasier (Promozione) il direttore sportivo Bruno Cancian è al lavoro per riconfermare lo zoccolo duro della squadra: uno dei primi “sì” è quello di capitan Grava. Inoltre sono stati rinnovati i prestiti di Basei e...leggi
02/07/2020

"Eccellenza" Opitergina: il gala della vittoria dopo la promozione

Mercoledì sera allo stadio Opitergium di Oderzo è andata in scena la festa per la vittoria del campionato di Promozione e la riconquista dell'Eccellenza dopo 5 anni.Presenti circa 150 persone, tutte ovviamente a distanza di sicurezza come segnalato all'inizio della serata dal direttore generale ...leggi
02/07/2020



Promozione. Gianmarco Gonella vestirà la maglia del Vedelago

Due settimane fa il direttore generale Giorgio Bortolotto ci aveva parlato di un forte interessamento da parte del Vedelago per Gianmarco Gonella (foto a lato) del Bassano, nonché ex Godigese e Luparense. L'operazione è andata in porto, visto che il centrocampista classe ...leggi
02/07/2020





Eccellenza. Tra i pali del Montello arriva Nicola Maggio

Nuovo acquisto per il Montello del direttore sportivo Federico Ziliotto.Sarà a disposizione di mister Da Riva in Eccellenza il portiere classe 1993 Nicola Maggio (in foto), con un passato nel settore giovanile del Piacenza e negli ultimi anni tra i pali del ...leggi
01/07/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11167 secondi