Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Bassano


Futuro campionati: il parere di Leopoldo Torresin e Claudio Merotto

Direttore sportivo del Cartigliano e direttore generale dell'Union Qdp

Prosegue la rubrica quotidiana dedicata a impressioni, pareri e auspici degli addetti ai lavori in merito all’emergenza Coronavirus "applicata" al calcio. Va precisato che tutti coloro che sono stati interpellati hanno premesso che la cosa più importante è la salute. Trattandosi di uno spazio calcistico, proviamo comunque a parlare di sport, nella consapevolezza che al momento le cose più importanti sono ben altre.

Leopoldo Torresin (in foto), direttore sportivo del Cartigliano in Serie D (girone C):Come uomo di calcio, mi auguro di ricominciare a giocare già domani mattina, ma dobbiamo essere realisti: non vedo le premesse affinché si possa riprendere tra un mese. Sia perché i dati dei contagi sono in costante aumento, sia perché ci troveremmo di fronte un calendario intasato, con troppi turni infrasettimanali per una squadra dilettantistica. Forse dobbiamo dire basta e fermarci qui. Sarebbe complicato portare a termine la stagione anche per un discorso economico, poiché questa emergenza sta creando problemi agli sponsor. Che fare di promozioni e retrocessioni in caso di stop? Bella domanda, non saprei proprio cosa rispondere, nonostante io non abbia particolari interessi di classifica. Qualsiasi scelta venisse fatta, sarebbe dolorosa perché si andrebbe sempre ad avvantaggiare o a svantaggiare qualcuno, creando un’ingiustizia”.

Claudio Merotto, direttore generale dell’Union Qdp in Eccellenza (girone B): “Sul fatto di riprendere il campionato, sarei del tutto contrario. Qualora a inizio aprile l’emergenza rientrasse, saremmo comunque fermi da un mese e mezzo e non avrebbe senso fare una nuova preparazione. Per quanto riguarda il discorso promozioni e retrocessioni, essendo l'Union Qdp ultimo in classifica, il mio parere risulterebbe di parte. Se gli organici venissero riconfermati, bene; altrimenti accetteremmo ugualmente la retrocessione. Non sarà una decisione semplice per la Federazione, che dovrà tutelarsi e fare in modo di avere meno ricorsi possibili. La speranza di chiudere subito la stagione è dettata pure da un problema economico che stiamo già riscontrando, visto che gli sponsor, complice l’emergenza Coronavirus, devono mettere il calcio in secondo piano”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 14/03/2020
 

Altri articoli dalla provincia...










Eccellenza. Bassano: presentato il centrocampista Francesco Peotta

Il Bassano ha comunicato di aver raggiunto un accordo per la stagione 2020/2021 con Francesco Peotta.Centrocampista, classe 1991, Peotta è cresciuto calcisticamente nel Vicenza da dove è passato al Montecchio Maggiore, formazione con cui ha militato tra Serie D ed Eccellenza...leggi
02/07/2020

Eccellenza. Bassano: ufficializzato il ritorno di Matteo Vigo

Il Bassano ha comunicato di aver raggiunto un accordo per la stagione 2020/2021 in Eccellenza con Matteo Vigo (in foto).Centrocampista, classe 1992, Vigo è cresciuto tra le giovanili di Vicenza e Bassano, dove ha giocato gli ultimi due anni della Berretti. Ha e...leggi
01/07/2020

Eccellenza. Bassano: presentato il nuovo acquisto Filippo Carraro

Il Bassano, neopromosso in Eccellenza, ha comunicato di aver raggiunto un accordo per la stagione 2020/2021 con Filippo Carraro (in foto).Centrocampista classe 1997, dopo aver giocato nella primavera del Carpi si è trasferito alla Triestina con cui ha vinto i playoff di se...leggi
30/06/2020

Eccellenza. Nicholas Ceccato il terzo riconfermato al Bassano

Terza conferma in casa giallorossa: è quella di Nicholas Ceccato che sarà agli ordini di mister Maino anche la prossima stagione.Centrocampista, classe 1999, Ceccato è alla sua terza stagione in giallorosso. Nell’ultima annata è stato fermato da un infortunio che l’ha tenuto a lungo lont...leggi
29/06/2020


Eccellenza. Bassano: Luca Munarini torna in giallorosso

Il Bassano (Eccellenza) ha comunicato di aver raggiunto un accordo per la stagione 2020/2021 con Luca Munarini (in foto).Attaccante, classe 1993, Munarini ha esordito con il Montebelluna in serie D prima di affrontare le esperienze in quella che allora era la serie C ...leggi
28/06/2020

Eccellenza. Tommaso Bortot è un nuovo difensore del Bassano

In Eccellenza il Bassano ha raggiunto un accordo per la stagione 2020/2021 con Tommaso Bortot.Difensore, classe 1997, nato a Conegliano, Bortot è cresciuto calcisticamente nella squadra dell’Union Q.d.P. da dove è passato tra Treviso e Giorgione p...leggi
27/06/2020

Eccellenza. Bassano: ufficializzato l'arrivo di Giovanni Guccione

La società Fc Bassano 1903 ha comunicato di aver raggiunto un accordo per la stagione 2020/2021 con il giocatore Giovanni Guccione (in foto).Attaccante, classe 1989, originario di Ostiglia (MN) Guccione ha debuttato in prima squadra al Casaleone per passare poi all’Union Azzurra Trecenta....leggi
26/06/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08519 secondi