Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Verona


"Solo in D si retrocede a tavolino": 31 club diffidano Figc e Lnd

Comunicato stampa dopo le 4 retrocessioni per girone

Comunicato stampa

Solo in Serie D si retrocede a tavolino per Covid 19: 31 club diffidano la FIGC e la LND

Si fa seguito alla illegittima, irricevibile ed umiliante proposta dell’ultimo Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti che vorrebbe sancire oltre che la sospensione dei campionati pure la retrocessione delle ultime quattro squadre classificate di ogni raggruppamento senza che queste ne avessero terminato sportivamente la disputa (ed impedendo loro di ottenere la salvezza sul campo); peraltro, in un momento storico terrificante a causa del Covid-19 (saremmo l’unico esempio negativo di tutto il panorama nazionale). Per tali ragioni, si è ritenuto doveroso, in data odierna, diffidare la FIGC dal recepire la aberrante proposta della Lega Nazionale Dilettanti con l’avvertimento che, in difetto, si faranno tutta una serie di azioni giudiziarie a tutela di diritti violati sportivi e patrimoniali. Della circostanza sono stati resi edotti il Presidente del Consiglio Prof. Giuseppe Conte, il Ministro della Sport Dott. Vincenzo Spadafora, il Ministro del Lavoro e delle politiche Sociali Dott.ssa Nunzia Catalfo ed il Presidente del CONI Dott. Giovanni Malagò.

UN DANNO SOCIALE ENORME PER I TERRITORI E PER I SINDACI. A parte la mancanza di ratio sportiva e giuridica della proposta di cui sopra, ciò che ne scaturirebbe sarebbe molto grave, ovvero la possibilità di mancata iscrizione di 36 realtà sportive di tutta Italia, di importante riferimento nel territorio di appartenenza (molte delle quali colpite pesantemente dalla pandemia), che non accetterebbero tale bulgara retrocessione, non iscrivendosi più a nessun campionato; con la conseguenza che verrebbero meno anche i relativi settori giovanili che ospitano migliaia di atleti di ogni categoria, con un impatto su tante famiglie. In merito, abbiamo già ricevuto l’appoggio di tutte le amministrazioni locali che si sono impegnate a coadiuvarci in questa nostra “battaglia” sportiva e sociale.

LA SOLUZIONE ESISTE ED E’ STATA GIA’ SPERIMENTATA IN PASSATO. Basterebbe bloccare totalmente le retrocessioni per la stagione sportiva corrente, per la causa di forza maggiore di cui sopra, proponendo che, in via transitoria, nella stagione 2020/21, vi sia un aumento delle squadre in Serie D, prevedendo un riequilibrio del numero dalla stagione sportiva successiva, includendo magari più retrocessioni nella prossima stagione sportiva; anche se questa non è l’unica soluzione, ce ne sono altre egualmente valide che possono essere considerate. Viceversa, si dubita fortemente che la riforma organica dell’ordinamento dello sport come ventilata sia di pronta realizzazione ai fini della risoluzione del grave problema in atto.

Si comunica, infine, che il Gruppo “Serie D, Salviamoci” verrà coordinato dall’Avvocato e Presidente del Grumentum Val D’Agri, Antonio Petraglia e dal portavoce Antonio Erario.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 26/05/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D. Jacopo Rossi è un nuovo difensore del Caldiero Terme

L’ASD Calcio Caldiero Terme ha comunicato di essersi assicurato le prestazioni sportive del difensore classe 1996 Jacopo Rossi.Un autentico colpo da novanta per la categoria, con cui la società gialloverde va ulteriormente ad irrobustire il reparto arretrato, dopo gli arrivi di Marcus N’Zè...leggi
09/07/2020

Serie D. Filippo Berti riconfermato alla presidenza del Caldiero Terme

L’ASD Calcio Caldiero Terme, a seguito della riunione del consiglio direttivo avvenuta in data 4 luglio, comunica di aver ratificato le cariche per il prossimo triennio sportivo. Riconfermato all’unanimità alla guida del club il presidente Filippo Berti (in foto), che si avvarrà ancora della collab...leggi
08/07/2020

Pasquale Paladino è il nuovo segretario generale del Caldiero Terme

Oltre vent’anni di esperienza maturati su tutto il territorio nazionale. Pasquale Paladino è il nuovo segretario generale Prima Squadra dell’ASD Calcio Caldiero Terme (Serie D). Un rinforzo che allarga ulteriormente la base dei professionisti dell’universo gialloverde. Paladino ha mosso i primi passi della p...leggi
06/07/2020

La Montebaldina Consolini dovrà scontare tre punti di penalizzazione

La Montebaldina Consolini (Prima categoria) dovrà scontare tre punti di penalizzazione nel campionato di competenza 2020/2021, e pagare una multa di 3.000 euro. Al suo presidente Davide Coltri, invece, sono stati comminati due anni di inibizione.Sono le decisioni del Tribunale federale ...leggi
05/07/2020


Villafranca Veronese: il nuovo presidente è Roberto Cobelli

Nella foto: a sinistra il presidente Roberto Cobelli, al centro il sindaco Roberto Dall’Oca e a destra il direttore generale Mauro Cannoletta. Con un comunicato ufficiale, il Villafranca Veronese (retrocesso dalla Serie D all'Eccellenza) ha reso noto che in data 26 giugno il presidente Mirk...leggi
03/07/2020




Graduatoria ripescaggi in D: la possibile posizione delle 4 venete

Calcolare la graduatoria per i ripescaggi in Serie D è complicato, poiché si devono valutare molti parametri (vedi le tabelle pubblicate la scorsa settimana) e lo si deve fare per società di qualsiasi regione. Il sito NotiziarioCalcio.com ha stilato una possibile graduatoria generale, tenendo conto dell'...leggi
25/06/2020

Villafranca Veronese: il nuovo allenatore è Paolo Corghi

Il Villafranca, retrocesso dalla Serie D, ha ufficializzato il nuovo allenatore per il campionato 2020/2021. Sulla panchina dei veronesi ci sarà Paolo Corghi (in foto), che nell'ultima stagione ha portato il Garda alla finale regionale di Coppa Italia di Eccellenza, ...leggi
24/06/2020

Il Collegio di garanzia dello Sport respinge il ricorso del Vigasio

Il Collegio di garanzia dello Sport del CONI, a sezioni unite, presiedute da Franco Frattini, ha respinto tutti i ricorsi - esaminati e trattati ieri - contro le modalità di conclusione dei campionati 2019/2020. Tra questi anche quello del Vigasio, presentato dopo la retrocessione dalla ...leggi
24/06/2020

Serie D. Il Legnago Salus fa sua la punta centrale Nicola Talamo

Dopo l’ingaggio di Kevin Magri, il ritorno di Mattia Falchetto in difesa e le conferme a centrocampo di cui avevamo dato notizia nelle scorse settimane, il mercato del Legnago si arricchisce con il primo grande colpo in attacco: la società biancazzurra ha infatti raggiunto l’accordo per le prestaz...leggi
23/06/2020

Serie D. Legnago: Falchetto di nuovo biancazzurro, confermato Ranelli

Si consolida il centrocampo del Legnago di mister Bagatti. La società ha annunciato la prosecuzione del rapporto con Lorenzo Ranelli (1996), il cui bilancio nella scorsa stagione - penalizzata da un infortunio al piede - è di 16 presenze e 2 gol.Il Legnago ha inoltre comunicato il ...leggi
19/06/2020

Retrocesse dalla D: la tabella dei punteggi per eventuali ripescaggi

Il Dipartimento Interregionale, tenuto conto dei criteri riportati nel C.U n.324 della Lega Nazionale Dilettanti, preso atto dell’interruzione dell’attività deliberata dal Consiglio Federale dello scorso 20 maggio e in ottemperanza ai principi dell’articolo 18 del Decreto Legge dello scorso 19 maggio, ha approvato la ...leggi
19/06/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05495 secondi