Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


Montebelluna. Francesco Bordin coordinatore tecnico settore giovanile

Alessandro Cipriani allenerà gli Allievi élite. Goggia e Faccini i nuovi preparatori dei portieri

Vai alla galleria

La Prodeco Calcio Montebelluna ha perfezionato l’accordo per l’approdo in biancoceleste di Mister Francesco Bordin (foto a lato), che entrerà a far parte dei quadri tecnici del Settore Giovanile nel ruolo di Allenatore degli Allievi regionali e Coordinatore Tecnico del Settore Giovanile.
Originario di Vidor, Francesco è un allenatore professionista Uefa A con importanti esperienze nel mondo del calcio, che lo hanno portato a confrontarsi con alcuni dei migliori tecnici a livello nazionale.
Nel 2016 è entrato a far parte della squadra degli analisti della FIGC, diventando collaboratore tecnico e Match Analyst della nazionale italiana Under 19 di Mister Paolo Vanoli, ora assistente allenatore all’Inter.
Nella stagione 2016-2017, sempre con lo stesso ruolo, ha partecipato alla Coppa del Mondo in Korea con la Nazionale Under 20 (terzo posto per l’Italia di Evani), mentre nella stagione 2017-2018 è entrato a far parte dello Staff tecnico di mister Paolo Nicolato, prima in U19 (secondo posto all’europeo nel 2018 in Finlandia), poi in U20 ed infine il grande salto in Under 21, con la quale parteciperà l’anno prossimo agli Europei di categoria.
Una collaborazione con la FIGC che gli ha permesso comunque in questi anni di allenare nei settori giovanili di Bassano (Allievi Nazionali) e Giorgione (coordinatore tecnico dell’attività agonistica), e di portare avanti la sua attività di consulente-docente in ambito Match Analysis per un’importante azienda locale specializzata in Software e servizi per lo sport.
Per Francesco si tratta di un ritorno in Via Biagi. I tifosi ricordano ancora con entusiasmo la stagione 2016-2017, conclusa con la permanenza in Serie D della Prima Squadra dopo un’esaltante cavalcata nel girone di ritorno.

Alessandro Cipriani allenerà gli Allievi élite

Alessandro Cipriani (foto in galleria) nella prossima stagione sportiva sarà la guida tecnica della squadra Allievi Elite 2004.
Alessandro, istruttore di giovani calciatori e allenatore Uefa B, ha collaborato in passato con Pievigina, Alta Marca (Calcio a 5, Serie B), Treviso, Union QDP, Careni Pievigina ed Union Feltre, dove ha ricoperto nell’ultimo triennio i ruoli di Allenatore degli Allievi (regionali ed Elite) e Responsabile dell’attività di base.
Due stagioni fa, con gli Allievi Elite, è stato protagonista di un lungo testa a testa proprio con il Montebelluna per l’accesso alle finali regionali.
“Ricordo con piacere quella stagione perchè nelle ultime 10 giornate abbiamo dato vita ad un vero e proprio duello a distanza per inseguire l’accesso alle finali regionali. All’ultima giornata di Campionato vincemmo, ma qualche giorno dopo vinse anche il Montebelluna di Casagrande, al quale inviai subito un messaggio di congratulazioni, nonostante la delusione del momento.
Questo perchè credo molto nella sportività. Ho passato 3 anni bellissimi a Feltre ed ora sono molto contento di aver ricevuto la proposta della Prodeco Montebelluna, da sempre punto di riferimento del calcio giovanile nel Veneto.
Il progetto per il settore giovanile è importante e sono orgoglioso di farne parte”.

Goggia e Faccini i nuovi preparatori dei portieri SG

Lorenzo Faccini e Alberto Goggia (foto in galleria) guideranno la squadra dei portieri biancocelesti del Settore Giovanile.

Lorenzo, allenatore Uefa B, ha conseguito l’abilitazione di preparatore dei portieri professionista nel 2016, a Coverciano.
Vanta una lunga carriera da calciatore, avendo giocato nei professionisti al Chievo Verona e poi tanti anni nei dilettanti (Voltese, Mantova, Trento, Altamura, Lugagnano e Teamsantalucia nel veronese).
Ha iniziato la sua carriera da preparatore dei portieri nel 2006 con l’Hellas Verona (nei professionisti) e nell’accademia portieri del Pescara calcio. Nei dilettanti ha collaborato poi con Trento e Cerea in Serie D, e con Union Qdp e Vittorio Veneto in Eccellenza.
“A Montebelluna è la prima volta. Ho grande entusiasmo e sono contento di avere la possibilità di entrare in una società tra le più titolate a livello dilettantistico in Italia. Le prime impressioni sono state ottime, la società è molto organizzata e il Presidente è un valore aggiunto perchè ha intenzione di investe concretamente nel settore giovanile.
Assieme al mio collaboratore Alberto Goggia siamo a completa disposizione della società, dei genitori e dei ragazzi, secondo gli obiettivi della società che si basano sull’etica e il rispetto.
Avremo il compito di accompagnare i ragazzi in un percorso di crescita personalizzato e integrato, valorizzando i talenti di ciascuno.
Sarà nostro compito essere allenatori-educatori, perché pochi arriveranno a fare i professionisti nel calcio ma tutti saranno, tra qualche anno, componenti adulti della società civile”.

Alberto invece, ex portiere di Fulgor Trevignano e Postioma, nelle ultime due stagioni è stato il preparatore dei portieri del Ponzano Calcio e del centro federale territoriale di Istrana, polo di eccellenza per la formazione tecnico-sportiva di giovani calciatori e calciatrici.
“Mi sono subito reso conto che Montebelluna è una società strutturata con molta attenzione rivolta al settore giovanile.
L’obiettivo principale sarà collaborare al massimo con Lorenzo e gli altri mister per un lavoro di squadra che sia di aiuto alla crescita dei ragazzi. Continueremo l’ottimo lavoro fatto dal nostro predecessore”.

Ufficio stampa Prodeco Montebelluna

Galleria fotografica
  • Cipriani
  • Goggia e Faccini
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 12/07/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Covid e settori giovanili. Ne parliamo con Valter Gava del Vittorio

Una delle fasce più penalizzate dal Covid è probabilmente quella dei giovani, costretti a rispettare severe restrizioni sia in campo che a scuola. Ne abbiamo parlato con Valter Gava (nella foto), da 4 anni responsabile del settore giovanile del Vittorio Falmec, dove si conta...leggi
19/01/2021
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07493 secondi