Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Belluno


Ponte nelle Alpi: rinnovata la convenzione del campo di Soverzene

Per altri 5 anni. Accordo sottoscritto tra il presidente Enrico Collarin e il sindaco Gianni Burigo

Il Ponte nelle Alpi continuerà ad allenarsi al campo di Soverzene: sarà così quest’anno. E sarà così fino a luglio 2025. Perché è stata rinnovata la convenzione per l’utilizzo del manto erboso da parte delle squadre granata. Dopo alcuni incontri avvenuti negli ultimi mesi, il presidente Enrico Collarin e il sindaco Gianni Burigo (nella foto) hanno sottoscritto un nuovo accordo: «È il segno degli ottimi rapporti che, da sempre, intercorrono tra la nostra società e l’amministrazione comunale di Soverzene - afferma Collarin - Proprio a Soverzene svolgeremo una buona fetta della preparazione estiva con le nostre formazioni. E il campo sarà la nostra “casa” in occasione dei campionati provinciali Juniores e Giovanissimi. Per noi si tratta di una sede fondamentale, a cui teniamo molto».
A maggior ragione dopo i problemi che il passaggio della tempesta Vaia ha causato alla struttura di Soccher: «Non a caso si è deciso di potenziare l’area sportiva di Soverzene, con alcuni investimenti co-finanziati dal Comune guidato dal sindaco Burigo. Un Comune presente, disponibile e veloce ad accogliere le nostre esigenze».
Non solo calcio: all’orizzonte si profila la possibilità di rendere più funzionale il campo da tennis. Dove, a partire da settembre, verrà organizzato un corso specifico, grazie alla Polisportiva Ponte nelle Alpi con la collaborazione del Circolo Tennis Polpet.

Comunicato Ponte nelle Alpi

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 04/08/2020
 

Altri articoli dalla provincia...




Serie D. Talla Souare, un leone africano all'Union Feltre

In Serie D l'Union Feltre del presidente Nicola Giusti ha messo a disposizione di mister Sandro Andreolla un nuovo esterno offensivo.Si tratta di Talla Souare (nella foto), senegalese classe 1997, nella scorsa stagione in forza al Potenza in Serie C.Sar&agr...leggi
15/09/2020




Promozione. Il Cavarzano Oltrardo punta a bissare la scorsa stagione

Il Cavarzano Oltrardo scalda i motori in vista della seconda stagione consecutiva in Promozione. “Nell’ultimo mese abbiamo svolto degli allenamenti facoltativi, con una buona partecipazione da parte dei ragazzi. In questa settimana siamo in pausa, riprenderemo il 17 agosto, mentre ...leggi
11/08/2020



Serie D. Belluno: presentato il nuovo difensore Prince Yarboye

Il Belluno ha tesserato il giocatore ghanese Prince Yarboye per la prossima stagione sportiva in Serie D.Nato ad Accra nel 1988, da oltre 20 anni residente in Italia, Prince è un difensore centrale dotato di grande prestanza fisica che andrà a rinforzare il reparto difensivo...leggi
23/07/2020


Altre riconferme per Opitergina, Cavarzano Oltrardo e Conegliano

Proseguono le riconferme a Oderzo e Cavarzano (dove c'è anche una new entry), mentre si registrano i primi rinnovi ufficiali per il Conegliano.In Eccellenza l'Opitergina di mister Mauro Conte ha prolungato il rapporto con il centrocampista classe 1992 Davide Carniello...leggi
16/07/2020

Serie D. Andrea Cescon vestirà la maglia del Belluno

Andrea Cescon vestirà la maglia gialloblù del Belluno nella stagione 2020/2021 in Serie D. Classe 2002 proveniente dal Pordenone, può ricoprire i ruoli di mezzala e seconda punta.Cresciuto nel Prata Falchi Visinale, due anni fa si è laureato campion...leggi
15/07/2020


Serie D. L'Union Feltre si assicura Matteo Malagò dal Delta

L’Union Feltre comunica di aver tesserato oggi Matteo Malagò, centrocampista proveniente dal Delta Porto Tolle in cui ha giocato nelle due ultime stagioni dopo aver sfiorato la promozione in C con il Matelica nel campionato 2017/2018. E’ nato a Mestre nel 1991....leggi
13/07/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04837 secondi