Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


Eccellenza. La Godigese vuole ripartire da dove si era fermata

"Prima del lockdown avevamo trovato la quadratura del cerchio. Rosa confermata con innesti mirati, soprattutto in attacco"

Per il terzo anno della sua storia - il secondo consecutivo - la Godigese del presidente Ivano Santi si tuffa nel campionato di Eccellenza. Lo fa con uno staff riconfermato in blocco, a partire dal tecnico Antonio Paganin (al centro nella foto tra il ds Fassina e il vicepresidente Moresco), e con una rosa che ha conservato l’intelaiatura, venendo puntellata con innesti mirati soprattutto in attacco.
“Ripartiamo da dove ci eravamo fermati a febbraio, cioè da quando avevamo raggiunto la quadratura del cerchio e finalmente si era riusciti a dimostrare il nostro valore”, racconta il direttore sportivo Gabriele Fassina, “Abbiamo cercato di colmare alcune lacune, rinforzando la rosa in alcuni reparti, soprattutto davanti in cui c'è stata qualche difficoltà nell'ultima stagione. Ora ci manca solo una pedina a centrocampo”.
“L’Eccellenza è una categoria molto impegnativa, nelle due stagioni in cui l’abbiamo affrontata abbiamo sempre sofferto”, ricorda il direttore generale Thomas Baggio, “Quest’anno cercheremo di disputare un campionato diverso, valorizzando quanto di buono fatto nel periodo prima del lockdown. L’obiettivo sarà la salvezza il prima possibile, per poi divertirci. Il gruppo è stato riconfermato nello zoccolo duro, con l’inserimento mirato di alcune pedine, come Gazzola e Podvorica in attacco”.
Salvo variazioni di programma, la prima amichevole è fissata per giovedì 13 agosto con il Giorgione.
Intanto proseguono i lavori per il nuovo campo in sintetico a Castello di Godego, adiacente a quello principale utilizzato in campionato. Il sintetico sarà utile per allenamenti, gare di Coppa, gare in notturna e per le formazioni giovanili biancocelesti.

Rosa 2020/2021

Portieri: Christian Bragagnolo (1991), Alberto Securo (2002).

Difensori: Davide Bagarollo (1986), Riccardo Baggio (1987), Michele Antonello (2000), Giosuè Belardinelli (2001 dal Cartigliano), Giovanni Parolin (2002), Davide Radu (2000 dal Montello), Alessandro Giacomin (2002 dalla Luparense), Alessandro Marcon (2000).

Centrocampisti: Manuel De Stefani (1995), Alberto Baggio (1997), Denis Cuman (1991), Matteo Napoletano (2001), Lorenzo Ghion (2001 dal Cittadella).

Attaccanti: Driss Oudahab (1998), Fabio Barichello (1991), Alessandro Gazzola (2001), Nicola Gazzola (1991 dalla Calvi Noale), Adriatik Podvorica (1994 dal Giorgione).

Staff

Allenatore: Antonio Paganin
Vice allenatore: Diego Amato
Aiuto allenatore: Oscar Amato
Fisioterapista: Matteo Squizzato
Preparatore portieri: Denis Gazzola
Team manager: Gastone Antonello

Società

Presidente: Ivano Santi
Presidente onorario: Renzo Tegon
Vice presidente: Pasqualino Comacchio e Riccardo Moresco
Consiglio direttivo: Gilberto Bortolotto e Olivo Santi
Direttore generale: Thomas Baggio
Direttore sportivo: Gabriele Fassina
Responsabile settore giovanile: Aldo Bernardi
Segretario: Gianfranco Perin
Segretario amministrativo: Matteo Martinello

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 08/08/2020
 

Altri articoli dalla provincia...





Conegliano, Barbisano, Cappella e TarzoRevine chiedono un nuovo rinvio

Le 4 società trevigiane che si sono sottoposte all'isolamento fiduciario, e che ieri non sono scese in campo per la prima giornata di campionato, chiedono un ulteriore rinvio al Comitato regionale Veneto in riferimento al turno del 27 settembre. La risposta dovrebbe arrivare mercoledì nel comunicato uf...leggi
21/09/2020

Eccellenza. Godigese-Portogruaro al "Mecchia" per l'inversione

Inversione di campo per Godigese-Portogruaro. Il match della prima giornata del campionato di Eccellenza (girone B) si giocherà domenica 27 settembre al "Mecchia" di Portogruaro, complici i lavori in corso a Castello di Godego che stanno interessando il manto erboso del campo principale. ...leggi
21/09/2020








Promozione. Tamponi finalmente tutti negativi al Conegliano

Tamponi finalmente tutti negativi al Conegliano, la società che per prima ha accertato e annunciato un caso di Covid nella Marca (i giocatori positivi erano poi saliti a due). Gli ultimi esiti dei test medici, arrivati oggi, chiudono questa spiacevole esperienza. La squadra di mister Vanni Moscon...leggi
15/09/2020


Godigese. C'è l'autorizzazione per l'uso del nuovo campo in sintetico

La Lega nazionale dilettanti ha concesso l'autorizzazione all'utilizzo del nuovo campo in erba artificiale a Castello di Godego denominato "Comunale secondario" (è adiacente a quello principale, con il quale condivide le tribune), per lo svolgimento dell'attività Lnd e Sgs. Domenica la Godig...leggi
15/09/2020

Eccellenza. Il Vittorio Falmec ufficializza l'arrivo di Leorato

Si muove sul mercato il Vittorio Falmec SM Colle che ufficializza il difensore brasiliano Rodrigo Leorato.L’esperto 36enne ex Cerea, Abano, Calvi Noale, Sandonà, Portogruaro, Conegliano, Cordenons e Liventina ha già svolto quasi interamente la preparazione pre campionato con i suoi nuovi compagni, ed ha dis...leggi
13/09/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14397 secondi