Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Vicenza


Serie D. L'Arzignano parla francese con l'esterno d'attacco Dany Maury

Il nuovo giocatore gialloceleste è cresciuto nel vivaio del Tolosa, ha esordito in Ligue 1 e in Coppa di Francia, collezionando pure 5 presenze e 2 gol con la Nazionale Transalpina Under 16. La sua ultima squadra è stata il Trelissac FC

L'Arzignano Valchiampo ha comunicato ufficialmente l’accordo raggiunto con Dany Maury. Nato a Douala in Camerun il 18 agosto 1994, si tratta di un esterno destro d’attacco, che può offrire ottime garanzie di rendimento anche come terzino destro. Alto 172 cm per 70 kg di peso forma, è in possesso della doppia cittadinanza camerunense e francese.

Formato calcisticamente nel vivaio transalpino del Tolosa, con cui esordisce pure in Ligue 1 il 14 febbraio 1994 contro il Bastia, e colleziona pure 5 presenze e 2 reti con la Nazionale Under 16 francese. La sua ultima squadra è stata il Trelissac FC, con cui si è messo in mostra con un rendimento sempre ottimale.

“Sono rimasto impressionato dall’organizzazione che ho trovato - spiega il franco/camerunense - i compagni mi hanno accolto nel modo migliore che potessi sperare, e la società mi è stata vicina, permettendomi di sentirmi a casa da subito. Non potevo fare scelta migliore. Adesso cercherò di entrare prima possibile nei meccanismi di gioco della squadra. Sono sicuro che assieme ai miei compagni mi toglierò tantissime soddisfazioni”.

“Sono felicissimo che Dany abbia accettato la nostra proposta - spiega il ds Mattia Serafini - perché si tratta di un giocatore di grande valore. Nasce come terzino destro, ma noi lo utilizzeremo molto soprattutto come esterno d’attacco. Lo abbiamo corteggiato parecchio. E’ venuto con noi in ritiro a Bolca, ci ha convinti da subito. E’ un giocatore duttile, molto forte e dinamico, con grande esplosività. Speriamo si adatterà nel più breve tempo al nostro calcio. Sono convinto che ci darà una grande mano e ci aiutera’ a raggiungere gli obbiettivi che ci siamo prefissati”.

Ufficio stampa Arzignano Valchiampo

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 08/09/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D. Virtus Bolzano-Cartigliano verso il rinvio

In Serie D la Virtus Bolzano ha portato a conoscenza che, a seguito della riscontrata positività di un giocatore biancorosso già in quarantena, è stata presa la decisione di chiedere il rinvio della prossima gara di campionato contro il Cartigliano, previst...leggi
20/10/2020

Bassano: la maglia giallorossa in regalo a Papa Francesco

Non è certo un mistero che Papa Francesco sia un grande appassionato di calcio: da anni, infatti, possiede la tessera n.88235 del San Lorenzo de Almagro, uno dei club storici dell’Argentina di cui è tifoso.E allora possiamo stare sicuri che il regalo consegnato alla sua attenzione questa settimana da una pi...leggi
16/10/2020



Promozione. Nel girone B tre rinvii per motivi legati al Covid

Il Rosà ha comunicato che, a seguito di un tampone effettuato nella giornata di venerdì 9 ottobre, un proprio tesserato è risultato positivo. Pertanto la partita Limena-Rosà, valida per il campionato di Promozione (girone B), è rinviata a data da destinarsi. Il gruppo squadra, nel pieno rispetto delle normativ...leggi
11/10/2020

Arzignano, Manuel Spinale non cerca alibi: "A Trento con l'elmetto"

In previsione della quarta giornata di andata del campionato di Serie D, il tecnico dell’FC Arzignano Valchiampo, Manuel Spinale (nella foto), ha parlato di come la squadra arriva alla partita esterna di domenica pomeriggio alle 15.00 allo stadio Briamasco di Trento contro la capolista. ...leggi
10/10/2020


Prima F. Si dividono le strade tra la Virtus Romano ed Enrico Donà

Attraverso un comunicato ufficiale, la Virtus Romano ha annunciato la separazione di comune accordo con l'allenatore Enrico Donà. A breve il nome del successore in panchina.I gialloverdi hanno registrato tre sconfitte nelle prime tre partite di campionato nel girone F di Prima categoria.Il prossim...leggi
06/10/2020









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07458 secondi