Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


Michielin, 30 anni ininterrotti di carriera: 'Scalpito per riprendere'

L'estremo difensore classe 1973 gioca con l'Union Rsv in Prima categoria. Ha due figli, entrambi portieri al Cittadella, con i quali si è allenato in giardino durante il lockdown. "Nonostante il Covid non ho perso l'entusiasmo e ho tanta voglia di tornare in campo"

Solo il Covid è riuscito a sospendere per qualche mese la carriera ultra-decennale di Francesco Michielin (nella foto). Il portiere classe 1973, montebellunese di origine ma residente a Vedelago, da trent'anni ininterrotti difende i pali nelle categorie regionali. Per lui mai una stagione senza guantoni: merito dello spirito di sacrificio e della costanza negli allenamenti, accompagnati da una passione smisurata e – perché no – dalla fortuna di essere rimasto sempre integro fisicamente. Il 2020 ha però riservato una lunga sosta dei campionati da febbraio a settembre, alla quale si aggiunge quella in corso, che durerà almeno fino ai primi mesi del 2021. Un digiuno di calcio mai provato prima.

Dopo le giovanili al Montebelluna, Michielin ha vestito le maglie di Altivole, Valdosport, Pederobba, Istrana, AsoloFonte, Giorgione, Massanzago, Vedelago, Zero Branco, Loreggia, Campetra, Salvatronda, Ospedaletto, SP 2005, San Floriano, Virtus Savio, Città di Asolo e da un anno è all’Union Rsv – nel girone F di Prima categoria – dove da settembre ha giocato 4 partite su 4 con i riesini (rinviate le altre due), risultando spesso e volentieri tra i migliori in campo. In tutto 5 campionati vinti in carriera, più altre due promozioni tramite i playoff. In una finale spareggio, disputata a Spresiano contro il Cappella Maggiore, l’estremo difensore oggi 47enne pareggiò al 94’ per l’Ospedaletto. Tra i ricordi indelebili pure il record di imbattibilità di mille minuti a Massanzago, Promozione 2008/2009.

Francesco, come stai vivendo questo 2020 con lunghe soste e poche gare giocate?
“Non ho perso l’entusiasmo, anche grazie ai miei due figli di 10 e 15 anni, entrambi portieri al Cittadella. Durante il primo lockdown ci siamo allenati insieme in giardino. Adesso credo dovremo farlo nuovamente, all’Union Rsv infatti l’attività è stata fermata. Scalpito dalla voglia di tornare a giocare, non c’è niente di meglio che sentire il profumo dell’erba la domenica”, racconta Michielin, che proprio l’altro ieri è guarito dal Covid dopo averlo vissuto quasi da asintomatico. “Penso che un portiere possa trarre maggior giovamento dagli allenamenti individuali rispetto ai giocatori con altri ruoli. Di fatto si può curare ogni aspetto, tranne la parte “situazionale” data dalla partitella. Ho ancora voglia ed energia per continuare la carriera, speriamo che l’emergenza coronavirus finisca presto”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 20/11/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Campionati regionali: 4 squadre su 508 sono a punteggio pieno

Fra le 508 squadre che militano nei campionati regionali di Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda categoria in Veneto, soltanto 4 sono a punteggio pieno al momento della sospensione dovuta al Covid.In Promozione c'è il Treviso Academy di mister Enrico...leggi
27/11/2020

Prodeco Montebelluna. Intervento riuscito per Amorildo Gjoni

Amorildo Gjoni si è sottoposto ad un'operazione chirurgica al retto addominale dopo l'infortunio di un mese fa nella partita di Serie D con il Chions.Per l'attaccante classe 1999 del Montebelluna (tre gol stagionali) si profila uno stop di circa 90 giorni...leggi
26/11/2020




Voce alle società. Il punto della situazione con il Vedelago

Il punto della situazione, uno sguardo ai prossimi mesi e un primo bilancio stagionale. Questa volta ne parliamo con Massimiliano Bizzotto (foto a lato), che da settembre è il nuovo direttore sportivo del Vedelago nel girone D di Promozione, dopo l’esperien...leggi
19/11/2020




L'Orsago si stringe al portiere Andrea Ortolan per la morte del figlio

Tutto il Calcio Orsago, e non solo, si stringe attorno al portiere Andrea Ortolan e alla sua famiglia per il gravissimo lutto che li ha colpiti. E' infatti spirato il loro neonato di 9 mesi. Forse per una crisi respiratoria, come riportano alcune testate locali.Ortolan, classe 1989, da anni è uno dei pi...leggi
07/11/2020


Uniongaia-Zensonese: confermato il doppio 0-3, annullati multa e il -1

Lo scorso 18 ottobre la partita Uniongaia-Zensonese, nel girone P di Seconda categoria, non si è giocata perché le due squadre avevano comunicato all'arbitro di non sentirsela di scendere in campo, vista la scoperta della positività al Covid di un giocatore dell'Uniongaia (non convocato per quel...leggi
05/11/2020

Istrana: lavori quasi ultimati per la copertura della tribuna

Lavori quasi ultimati a Istrana per la copertura degli spalti (foto). La prima squadra del presidente Fabio Marconato nelle ultime gare casalinghe, in Eccellenza, era emigrata altrove per lasciare spazio alle operazioni.L'assenza della copertura rappresentava l'unico "neo" degli ...leggi
05/11/2020




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07461 secondi