Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Vicenza


Arzignano. Rossi: "Ci serve un buon risultato per ritrovare serenità"

Il terzino sinistro gialloceleste analizza il momento della squadra in vista della trasferta sul campo dell'Union Feltre

Non si vede l’ora di tornare finalmente in campo in casa gialloceleste. Dopo la settimana di sosta per il rinvio della partita con l’Union Feltre, pare essere arrivato davvero il momento di confrontarsi con la formazione dolomitica. Uno dei protagonisti annunciati della partita sarà Enrico Rossi, il terzino sinistro dell’FC Arzignano Valchiampo, che finora ha giocato con grande continuità, diventando subito una certezza per mister Bianchini. Con lui l'ufficio stampa della società ha voluto analizzare il momento della squadra e soprattutto le difficoltà che troverà al “Boscherai” di Pedavena contro una squadra molto esperta della categoria.

Enrico Rossi, siete reduci dalla settimana di stop. Come avete lavorato e in che condizioni fisiche e mentali è il gruppo?
“Il gruppo è carico e non vediamo l’ora di giocare e trovare un po’ di continuità per uscire il prima possibile da questo momento di difficoltà. Stiamo lavorando molto dal punto di vista fisico per riuscire a tenere un ritmo alto per tutta la partita”.

Prossimo ostacolo il Feltre in trasferta. Che squadra vi aspetta?
“Ci aspetta una partita molto dura sia dal punto di vista fisico che mentale perché loro sono una squadra forte, ben organizzata e con ottime individualità. Dobbiamo confermare la buona prestazione che abbiamo fatto contro il Bolzano e cercare di portare a casa punti da questa trasferta”.

Che partita dovrà fare il tuo Arzignano, e che atteggiamento dovrà mettere in campo?
“Dovremo approcciare alla partita con lo spirito battagliero e con un atteggiamento positivo come abbiamo fatto con il Bolzano, poi speriamo che il risultato a differenza di due settimane fa ci premi”.

Ultima cosa. Come ti trovi in questa squadra, e quanto credi siano grandi i margini di miglioramento che ha?
“Con questo gruppo e con questa squadra mi trovo molto bene, i margini di miglioramento sono ampissimi sia dal punto di vista della qualità e sia dell’intensità”.

Ufficio stampa Arzignano Valchiampo

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 02/12/2020
 

Altri articoli dalla provincia...










Arzignano, Pettinà: "Dobbiamo essere più umili e combattivi"

Non può esserci soddisfazione in casa Arzignano Valchiampo dopo il pareggio casalingo col Chions. Tutto l’ambiente gialloceleste sa che serve fare di più, e tutti uniti si lavorerà in questo senso già da questa settimana, che porterà la squadra di mister Bianchini a giocare i...leggi
12/01/2021


Serie D. L'Arzignano non va oltre il pareggio con il Chions (2-2)

L'Arzignano Valchiampo non riesce ad andare oltre il pareggio con il Chions, ma al termine di una prestazione altalenante muove comunque la classifica dopo lo scivolone di Mestre conquistando il quarto pareggio del suo campionato. Al Dal Molin, contro i friulani di Rossitto, finisce 2-2 al termine di una partita com...leggi
11/01/2021

Sezione Aia di Vicenza: il nuovo presidente è Ivano Meneguzzo

Proseguono le assemblee elettive nelle sezioni arbitrali, in modalità online.L'Aia di Vicenza ha eletto Ivano Meneguzzo (foto a lato) come nuovo presidente per i prossimi 4 anni. Nell'ultimo quadriennio era vicepresidente vicario e OT.Meneguzzo è entrato nell’AIA nel 1979, ar...leggi
09/01/2021

Eccellenza. Bassano: risoluzione consensuale con Bortot e Vigo

In Eccellenza il Bassano ha comunicato la risoluzione consensuale del rapporto con il difensore classe 1997 Tommaso Bortot (ex LiaPiave, foto a lato) e il centrocampista del '92 Matteo Vigo (ex Union San Giorgio Sedico, foto in galleria).Entrambi erano approdati in giallorosso tra fine giugno...leggi
07/01/2021





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14557 secondi