Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Una doppietta di Tardivo fa respirare il Campodarsego: 1-2 a Chions

I biancorossi si rilanciano nella corsa salvezza

Serie D, girone C, 10^ giornata di ritorno

Il Campodarsego si aggiudica il turno infrasettimanale: la vittoria per 2-1 sul campo del Chions è ossigeno per i biancorossi, che salgono a quota 27 punti e ottengono in rimonta la settima vittoria stagionale.

Al 3' subito Campodarsego pericoloso e "giallo" nell'area del Chions, quando D'Appolonia si avventa su un corto retropassaggio e viene steso dal portiere, la palla arriva ad Akammadu che in spaccata mette in rete sul disperato tentativo di recupero dell'estremo difensore: l'arbitro fischia fallo all'attaccante biancorosso per il secondo contrasto, ma sorvola sul primo, possibile intervento da rigore di Plai. Al 10' primo brivido davanti a Trezza: Consorti si inserisce in area e colpisce di testa su un cross dalla destra, ma non indirizza verso lo specchio e la difesa libera. Il Chions, dopo l'inizio difficile, prende campo e si rende ancora pericoloso al 24': Valenta supera Trezza in uscita al limite dell'area, ma Montin è bravo a frapporsi e a recuperare palla evitando guai peggiori. Ma al 27' arriva il vantaggio gialloblù: calcio d'angolo dalla sinistra, e Tuniz sul secondo palo insacca in spaccata. La reazione biancorossa è immediata, Plai risponde a Petrilli ma si arrende al 36': il cross di D'Appolonia attraversa tutta l'area, dalla parte opposta rimette al centro lo stesso Petrilli e Tardivo insacca di destro di prima intenzione. Al 42' biancorossi vicini anche al vantaggio: Akammadu prolunga un rilancio dalle retrovie, D'Appolonia interviene di testa sull'uscita di Plai ma riesce solamente a mettere sul fondo.

Ad inizio ripresa la gara si accende ancora di più: chance per i biancorossi al 17', quando sul cross di Petrilli un difensore anticipa di un soffio D'Appolonia sul secondo palo. Il vantaggio del Campodarsego è nell'aria, e arriva al 21': punizione lunga di Severgnini per D'Appolonia che fa da sponda per Busetto, il cui tiro diventa un involontario assist per Tardivo che sul secondo palo, in solitudine, sigla la personale doppietta. Il forcing finale del Chions è impreciso: Funes calcia alto al 38', Urbanetto al 42' colpisce di testa ma manda a lato, al 43' Oubakent arriva alla conclusione ma Trezza manda in angolo. Finisce 1-2: il Campodarsego torna al successo.

CHIONS - CAMPODARSEGO 1-2

Chions: Plai, Osu (6' st Mihali), Vittore (33' st Pozzani), Variola, Tuniz, Cavallari, Consorti, Marmiroli (29' st Oubakent), Urbanetto, Torelli (19' st Funes), Valenta (6' st Guizzo).
A disposizione: Moretti, Ferrari, Bastiani, Capraro.
Allenatore: Greguol (Rossitto squalificato).

Campodarsego: Trezza, Gentile, Proto (25' st Zavan), Callegaro (37' st Conti), Montin, Severgnini, Tardivo (25' st Boscolo Bisto), Busetto, Akammadu (19' st Sottovia), D'Appolonia (44' st Annoni), Petrilli.
A disposizione: Boscolo Palo, Salata, Coppola, Buonaventura.
Allenatore: Stevanato.

Arbitro: Boiani di Pesaro.

Reti: 27' pt Tuniz, 36' pt Tardivo; 21' st Tardivo.

Note: ammoniti Osu, Callegaro, Mihali, Funes, Trezza. Angoli 5-6. Recupero 0' e 4'.

Ufficio stampa Campodarsego

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 14/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...





Eccellenza. Loris Bodo sarà il nuovo DS dell'Albignasego

Loris Bodo (nella foto), sarà il nuovo direttore sportivo dell'Albignasego per la stagione 2021/2022 in Eccellenza. Non seguirà solo la prima squadra, ma anche la Juniores e il settore giovanile, inoltre sarà supervisore della Scuola calcio...leggi
11/05/2021





Villafranchese. Il capitano Enrico Bertan appende le scarpe al chiodo

Dopo molti anni con la maglia granata, il capitano Enrico Bertan (classe 1979) appende le scarpe al chiodo. Prima nella vecchia Villafranca 2010 e poi con la Villafranchese, ha sempre onorato i colori della propria squadra. Il suo atteggiamento, serio, professionale, dedito al lavoro e al gruppo ha insegnato e trasmesso mo...leggi
07/05/2021


Nuovi allenatori: Simone Ferlin a Loreggia, Giulio Gobbo a Villanova

Dopo la separazione con Dino Tonin, la Nuova Loreggia ha ufficializzato l'allenatore per la stagione 2021/2022 in Prima categoria: è Simone Ferlin (a sinistra nella foto, insieme al direttore sportivo Diego Pegorin), ex Vedelago e Quinto. Alle spalle ha pure tre stagioni con altrettante salvezze alla...leggi
05/05/2021







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06428 secondi