Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Venezia


Eccellenza. Con la Pro Gorizia arriva il primo ko per la Calvi Noale

Zuin e Abcha hanno accorciato le distanze

Eccellenza, girone B, 3^ giornata

Calvi Noale-Pro Gorizia 2-3

Calvi Noale: Noé, Dell’Andrea M., Lunardon, Camozzo (16’ st Vianello P.), Abcha, Cassandro (16’ st Garbuio), Bagarotto, De Poli, Borgobello (28’ st Scevola), Dell’Andrea A., Zuin (35’ st Matta).
A disposizione: Keber, De Bortoli, Ginocchi, Berto, Chia.
Allenatore: Vianello M.

Pro Gorizia: Buso, De Lutti, De Rossi, Catania (18’ st Arcaba), Piscopo, Gregoric, Samotti, Aldrigo (28’ st Mantovani), Lucheo (35’ st Marijanovic), Grion J. (45’ st Grion E.), Raugna (22’ st Ime Akam).
A disposizione: Grubizza, Malaroda, Peressini, Giacobbi.
Allenatore: Franti.

Arbitro: Calzolari di Albenga.
Assistenti: Giancristofaro e Posteraro di Verona.

Reti: pt 27’ Catania, 30’ Lucheo, 42’ Zuin; st 7’ Grion J. (rigore), 10’ Abcha.

Note. Angoli: 6-6. Ammoniti: Lucheo, Buso, Dell’Andrea A., Bagarotto. Recupero: 2’ - 6’.

Cinque gol, con un rigore realizzato e due non concessi, uno annullato, e sei minuti di recupero nel finale del secondo tempo.
Tutto questo e molto di più è stato Calvi-Pro Gorizia, con gli ospiti che arrivano a Noale con l’ultima chance da giocarsi per rimanere in corsa per la promozione e la sfruttano in pieno.
Alla fine il risultato più corretto sarebbe il pareggio, ma così va il calcio e se domenica scorsa alla Calvi è bastato un gol di Zuin per conquistare i tre punti, oggi non ne sono serviti due per tornare a casa almeno con un punto.
Un pari che avrebbe consentito alla formazione di Matteo Vianello di rimanere agganciata al gruppo di testa che rallenta, vedi l’1-1 tra Sandonà e Spinea che rivaluta anche lo 0-0 della prima giornata, e che avrebbe tenuto in piena corsa per continuare a sognare. Attenzione nulla è compromesso, tanto più se guardiamo all’attuale classifica, ma non si possono sprecare altre occasioni. Soprattutto quando metti pressione alla difesa avversaria (testa di Zuin al 6’ con Buso che salva sul palo alla sua destra, palombella di Borgobello un minuto dopo con il portiere avversario che alza sopra la traversa e al 10’ Bagarotto che non aggiusta la mira), e invece di passare in vantaggio subisci l’uno-due che piega le gambe al 27’ e 30’.
Ci pensa Zuin a riaccendere le speranze al 42’ per i padroni di casa, ma nel secondo tempo la rimonta non si completa.
Perché a fronte del rigore concesso al Pro Gorizia e realizzato da Grion al 10’, la Calvi è a credito di due penalty che sarebbero stati oggetto di valutazione al var… Al 2’ con Cassandro che viene atterrato da dietro da De Lutti e, attorno alla mezz’ora, quello su Bagarotto su cui la chiusura è quantomeno sospetta. A dire il vero ci sarebbe anche il gol annullato al Pro Gorizia al 27’ a fare il paio con le sviste arbitrali, ma tant’è…

Ufficio stampa Calvi Noale

(foto dal profilo Facebook della Pro Gorizia)

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 03/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




Graticolato: lasciano mister Malerba e il responsabile Gambillara

Nella foto, da sinistra: Matteo Barchi, Mattia Gambillara, il presidente Giuseppe Loprete, Massimo e Marco Malerba. Dopo la nascita della collaborazione con i Gelsi, al Graticolato (Promozione) si interrompe il rapporto con il responsabile della prima squadra Mattia Gambillara...leggi
10/05/2021







Nuovi allenatori: Simone Ferlin a Loreggia, Giulio Gobbo a Villanova

Dopo la separazione con Dino Tonin, la Nuova Loreggia ha ufficializzato l'allenatore per la stagione 2021/2022 in Prima categoria: è Simone Ferlin (a sinistra nella foto, insieme al direttore sportivo Diego Pegorin), ex Vedelago e Quinto. Alle spalle ha pure tre stagioni con altrettante salvezze alla...leggi
05/05/2021



Eccellenza. Il Portogruaro esonera Stefano De Agostini

Dopo la sconfitta con il Giorgione (0-3 al Mecchia) il Portogruaro del presidente Andrea Bertolini ha sollevato dall'incarico l'allenatore Stefano De Agostini (nella foto). I granata finora hanno raccolto 3 punti su 9 d...leggi
03/05/2021





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05915 secondi