Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


Eccellenza. La Calvi Noale espugna Castelfranco in rimonta

Alberto Dell'Andrea e Zuin ribaltano l'iniziale vantaggio del Giorgione firmato da Bonaldi. Due gol annullati ai rossostellati in avvio di ripresa

Eccellenza, girone B, 4^ giornata

Giorgione-Calvi Noale 1-2

Giorgione: M. Antonello, Alv. Nobile (Perosin al 25’ st), Bevilacqua, Mioni, Salomone, G. Antonello, Meite (De Pieri al 42’ st), Nicoletti, Visinoni, Gashi (And. Nobile al 30’ st), Bonaldi.
Allenatore: Esposito.

Calvi Noale: Noè, M. Dell’Andrea (Borgobello al 17’ st), Lunardon, Berto (De Bortoli al 17’ st), Abcha, Ginocchi (Cassandro al 20’ st), Bagarotto (Miolo al 42’ st), De Poli, Garbuio (Scevola al 25’ st), A. Dell’Andrea, Zuin.
Allenatore: Vianello.

Arbitro: Meta di Vicenza.
Assistenti: Antonini di Vicenza e Quaglia di Mestre.

Reti: 2’ pt Bonaldi, 8’ pt A. Dell'Andrea, 39’ st Zuin.

Note: ammoniti Ginocchi, De Poli e Nicoletti.

La Calvi cerca una risposta dopo la sconfitta di domenica scorsa e la trova con una prova maiuscola del collettivo, mentre il Giorgione voleva dare conferma all’ottima prestazione di Portogruaro per dare continuità, ma non ci riesce per merito della squadra avversaria.

Primo tempo

2’ Pronti via e il Giorgione passa in vantaggio: palla persa malamente a centrocampo con verticalizzazione immediata per Bonaldi, abile ad inserirsi nella linea difensiva della Calvi e trafiggere in uscita Noè.

8’ La Calvi non si perde d’animo e giunge al pareggio con una grande azione corale iniziata da Zuin per De Poli, che di prima serve Dall’Andrea M. a destra, il quale va subito al cross dove il fratello Alberto anticipa tutti ed insacca in diagonale alle spalle di Antonello.

Dal 10’ al 30’ del primo tempo c’è solo la Calvi in campo. Gli ospiti producono diverse azioni pericolose ancora con Dell’Andrea A., Garbuio e Zuin senza trovare la via del gol.

35’ Si rivede il Giorgione con un gran recupero di Nicoletti che verticalizza per Gashi, quest'ultimo va al tiro immediato ma deviato in angolo da Lunardon.

41’ Angolo per il Giorgione con Visinoni a servire Gashi, che si libera abilmente del proprio marcatore servendo una palla al bacio per Antonello G., il quale di testa la mette fuori di un nulla.

Secondo Tempo

Parte meglio il Giorgione che va in rete per ben due volte tra il 3’ e 6’ con Gashi e Bonaldi, reti annullate per fallo di mano del primo e fuorigioco del secondo.

Il gioco va scemare con il passare dei minuti e la ripresa si presenta meno vibrante del primo tempo, con diversi errori da entrambi le parti. Iniziano i cambi visto il gran caldo della giornata, e quando sembra che la partita vada verso un risultato di pareggio, ecco la rete della Calvi.

39’ Recupera palla Bagarotto a centrocampo su una giocata errata della linea difensiva locale, serve all’interno dell’area Zuin abile a difendere palla: girandosi sul piede forte, calcia in diagonale portando in vantaggio la propria squadra.

La reazione dei padroni di casa non è fluida, e nonostante 4’ di recupero non riesce a rimediare allo svantaggio.

Vittoria meritata della Calvi, che dopo essere andata sotto non si è disunita e ha continuato a macinare gioco ribaltando la partita. Prestazione ottima di tutta la squadra con una nota di merito per De Poli e Zuin al suo terzo gol consecutivo. Passo falso per il Giorgione che dopo un bel primo tempo è calato molto nella ripresa.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 09/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...





Prima categoria. Quattro rinforzi per l'ambizioso Fontane

In Prima categoria quattro rinforzi per l'ambizioso Fontane. Il presidente Ivano Cagnano ci comunica che arrivano in maglia biancorossa la punta classe 1994 Michele Reginato dal Barbisano Eclisse (a sinistra nella foto), l'attaccante Angelo Conte dall'Ambrosiana Trebaseleghe (1989 - a d...leggi
13/06/2021

Basalghelle e Piavon potrebbero unire le forze in Seconda categoria?

Il Basalghelle (Seconda categoria) e il Piavon (Terza categoria) potrebbero unire le forze, creando un'unica squadra in Seconda.Al momento non c'è ancora nulla di ufficiale, ma le società ci stanno lavorando. Da capire dunque se la fusione andrà in porto, oppure se ci si limiterà a ...leggi
11/06/2021


Prima categoria. Il Cornuda Crocetta non molla: "Ci siamo ancora"

Da diverse settimane circolavano voci su una possibile sparizione del Cornuda Crocetta 1920. Alcune indiscrezioni parlavano anche di un possibile "scambio" di categoria con l'Asolo. Ma a quanto pare la storica società del Montello non molla e sarà ancora ai nastri di partenza della Prima categoria con rinnovato entusia...leggi
09/06/2021

Il sindaco Conte in visita al Tenni: "Biancoceleste fino al midollo"

Sul suo profilo Facebook il sindaco di Treviso, Mario Conte, ha voluto dimostrare la sua vicinanza ai colori biancocelesti. "Ho effettuato un sopralluogo allo Stadio “Tenni” dove sono stati effettuati lavori di manutenzione del manto erboso, ridipinti gli ingressi e sistemata l&rs...leggi
31/05/2021

Accordo tra Liapiave e Team Biancorossi per un nuovo progetto tecnico

Le società A.S.D. Liapiave – Scuola Calcio Elite di San Polo di Piave, Ormelle e Cimadolmo – e U.S.D. Team Biancorossi – Scuola calcio qualificata operante nei comuni di Ponte di Piave e Salgareda – hanno ufficializzato, dopo un susseguirsi di incontri preliminari, l’inizio di una collabo...leggi
31/05/2021


Eccellenza. Per il dopo Conte l'Opitergina punta su Francesco Feltrin

Fumata bianca per il nuovo allenatore dell'Opitergina in Eccellenza. A guidare i biancorossi nella stagione 2021/2022 sarà Francesco Feltrin (nella foto), ex Treviso, Montebelluna e Union Pro fra le altre.Feltrin sostituisce Mauro Conte, separatosi dalla società per divergenze sui p...leggi
27/05/2021


Ora c'è anche l'ufficialità di Alessandro Zanato al Treviso

Arriva anche l'ufficialità su quanto anticipato la scorsa settimana: Alessandro Zanato gestirà il settore giovanile del Treviso. Ecco il comunicato della società. Treviso FBC 1993 comunica che dal 1° luglio 2021 il Responsabile unico del Settore giovanile...leggi
25/05/2021



Opitergina. Il presidente Montenero spiega le dimissioni di Conte

Dopo le dimissioni dell'allenatore Mauro Conte, che ha lasciato l'Opitergina a causa di vedute diverse riguardo la gestione dell'inizio del prossimo campionato di Eccellenza, la società ha spiegato nel proprio sito ufficiale di aver programmato gli allenamenti dal prossimo luglio, m...leggi
16/05/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03531 secondi