Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Luparense. Zanini: 'Il rammarico deve trasformarsi in rabbia positiva'

Serie D. Il tecnico rossoblù parla alla vigilia dell'anticipo a Mestre, ricordando il beffardo pareggio di domenica scorsa con l'Union Feltre

Dopo il match casalingo di domenica scorsa contro l’Union Feltre, la Luparense è in partenza per la trasferta di Mestre dove, domani, si giocherà la 33^ giornata di campionato di Serie D, girone C. Al Baracca il fischio d’inizio è fissato alle ore 16: una partita importantissima per la corsa ai Playoff di questo finale di stagione. L'ufficio stampa della società ne ha parlato con il tecnico Nicola Zanini (nella foto).

Mister, partiamo con il riassunto della settimana.
«Una settimana un po’ più corta delle altre visto che giochiamo di sabato. Abbiamo avuto modo di confrontarci sulla partita di domenica scorsa, in casa contro l’Union Feltre, dove purtroppo abbiamo pareggiato all’ultimo secondo. C’è stato grande rammarico che però deve per forza trasformarsi in rabbia positiva per la partita contro il Mestre».

Veniamo, quindi, al match di domani: per la 33^ giornata di campionato affronterete in trasferta il Mestre.
«È una partita importante, fondamentale per il nostro obiettivo di raggiungere i Playoff. Come si suol dire tante volte, è una finale: sono tutte importanti le partite in questo momento. Probabilmente i punti valgono doppio e bisogna fare assolutamente una grande prestazione e portare a casa quei punti che abbiamo lasciato per strada nelle ultime gare, più per demeriti nostri che per meriti degli avversari».

Mister, chiudiamo con il suo messaggio da trasmettere in questo momento e per il finale di stagione.
«Dobbiamo provare fino all’ultimo secondo dell’ultima partita ad arrivare ai Playoff. Voglio vedere la rabbia e la disperazione sportiva, che probabilmente manca a noi, di voler a tutti i costi arrivare ai Playoff. Poi non so cosa succederà, però voglio vedere questa cosa. Deve essere proprio un diktat. Ripeto, ci sono tante variabili, ma non si può subire un gol su rimessa laterale al 93° come è successo domenica».

Ufficio stampa Luparense

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 14/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...





Mercato: Cacciotti e Bedin alla Godigese, Dengo ritorna al Loreggia

Primi due innesti per la Godigese in Eccellenza. Il direttore sportivo Gabriele Fassina ha raggiunto l'accordo con la punta classe 1989 Gianluca Cacciotti (ex Tombolo, Bassano, Valbrenta - a destra nella foto) e con il centrocampista del '94 Mattia Bedin (a sinistra), ex Union Qdp ...leggi
12/06/2021

Promozione. L'Azzurra Due Carrare si assicura Andrea Zanni

Secondo rinforzo di mercato per l'Azzurra Due Carrare in Promozione. Dopo l'arrivo del centrocampista Enrico Grigio, il direttore sportivo Andrea Stefani (nella foto) si è assicurato le prestazioni dell'esterno offensivo Andrea Zanni dall'Ardisci e Spera. ...leggi
12/06/2021

United Borgoricco Campetra: "Abbiamo riconfermato i pezzi pregiati"

Nella foto: Edoardo Cappella, capocannoniere del girone A di Eccellenza al momento della sospensione per Covid, in ottobre, insieme ad Antenucci del Vigasio. In attesa delle prime operazioni in entrata, il neonato United Borgoricco Campetra finora si è concentrato sulle riconferme nella rosa che e...leggi
11/06/2021

Atletico Conselve. Il nuovo direttore sportivo è Jacopo Guariento

Jacopo Guariento (nella foto) è il nuovo direttore sportivo dell'Atletico Conselve, società la cui prima squadra milita in Seconda categoria.Conselvano classe 1994, ex giocatore biancorosso, si è ritirato dall'attività agonistica per motivi fisici e ben conosce l'ambiente....leggi
10/06/2021






Serie D. Campodarsego di misura a Chioggia: è salvezza anticipata

Serie D, girone C, penultima giornata Una stagione difficile come nessuno si aspettava, ma una stagione che con un turno d’anticipo consegna al Campodarsego l’agognata salvezza. Arriva la certezza matematica della permanenza in Serie D per la formazione di mister Lugn...leggi
06/06/2021

Mercato: Garda, Ambrosiana Trebaseleghe, Vitt San Giacomo

Movimenti in entrata e in uscita in Eccellenza, Promozione e Seconda categoria. Per quanto riguarda il Garda (Eccellenza), il direttore generale Mirco Pomari fa sapere che ci sono due giocatori in uscita: il centrocampista classe 1993 Matteo Oliboni (destinazione Castelnuovo...leggi
05/06/2021




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06299 secondi