Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Venezia


Promozione. Nuovo Consiglio direttivo e nuovo allenatore per il Marcon

A guidare la prima squadra sarà Giancarlo Maggio

Nuovo Consiglio direttivo e nuovo allenatore in Promozione per il Marcon. "Dopo due stagioni segnate dalla pandemia - afferma il presidente Fabrizio Familiare - caratterizzati da diversi mesi di profonda incertezza e sofferenza, durante i quali mi sono interrogato a fondo se ripartire o meno, se la passione per questo sport e questa società fosse ancora superiore alle mille difficoltà quotidiane, ho deciso per l’affetto per il Comune nel quale risiedo, per i valori umani sempre centrali nella vita associativa e gli sforzi profusi da uomini e donne che hanno sacrificato se stessi e le proprie famiglie portando, in questi 8 anni della mia presidenza, risultati impensabili, di dare nuova linfa e nuova sostanza al progetto Calcio Marcon nel cinquantenario della fondazione. Un progetto più completo rispetto al passato, di sviluppo sostenibile che parte dai giovani per i giovani, che vuole essere inclusivo, educativo e tecnico".

"Per questo - continua Familiare - abbiamo deciso di rinnovare il Consiglio direttivo portando all’interno persone che condividano questi ideali di sacrificio e passione e che siano disposte a mettere da parte il proprio IO a favore di un bene più grande, più inclusivo attraverso la condivisione di un chiaro percorso progettuale che porti al contempo maggiore solidità e nuovi ambiziosi risultati".

"Vogliamo introdurre una migliore organizzazione interna che abbia come primo obiettivo la valorizzazione del settore giovanile, vera linfa vitale di ogni società sportiva, anche magari attraverso la collaborazione con tutte le società limitrofe, perché post pandemia solo l’unione delle forze e la rete tra società sportive può garantire la continuità nel tempo di tutti quanti e la ripresa dello sport dilettantistico".

"La grande capacità di lavorare con i giovani, la voglia di mettersi a disposizione del progetto e le sue doti di trasferire alle squadre allenate quei valori tecnici indispensabili sono - prosegue Familiare - i motivi che mi hanno spinto a scegliere Giancarlo Maggio (nella foto) come allenatore della prima squadra per la prossima stagione sportiva. Un allenatore che ha una grande esperienza in questa categoria per aver allenato numerose squadre di Promozione ma anche con un passato nei settori giovanili professionistici, al quale sarà affidata una squadra di giovani da valorizzare con l’obiettivo di raggiungere come primo anno una tranquilla salvezza offrendo un calcio moderno e veloce".

"Due primi tasselli (consiglio direttivo e allenatore della prima squadra) - conclude il presidente del Marcon - fondamentali, insieme alla scontatissima conferma del nostro Direttore generale Gabriele Moro, che fanno capire la bontà e la serietà del progetto; da domani inizieremo a lavorare sull’organigramma di tutte le squadre giovanili che si presenteranno al via della prossima stagione, molte delle quali, lo affermo con grande orgoglio, di livello regionale".

Comunicato societario

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 11/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...















Caorle La Salute: cariche sociali confermate per il prossimo triennio

Caorle La Salute avanti nel segno della continuità. L'assemblea ordinaria dei soci, convocata per rinnovare le cariche per il prossimo triennio, ha visto la riconferma per il presidente Flavio Favero (foto a lato), il vice-presidente Giorgio Brichese e il direttore sportivo Gianluca Didon&egr...leggi
16/07/2021




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08082 secondi