Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Eccellenza C. Montello tabù per il Treviso, colpo del Caorle a Oderzo

Liapiave, Portogruaro e Sandonà a punteggio pieno dopo due giornate

Nella foto: Alex Visentin, allenatore del Montello.

Dopo la seconda giornata di campionato, nel girone C di Eccellenza comandano a punteggio pieno Liapiave, Portogruaro e Sandonà. Due sconfitte su due, invece, per Istrana, Opitergina e Real Martellago.

A Ormelle il Liapiave ha regolato 4-1 il Martellago. All'intervallo parziale di 1-0 grazie al calcio di rigore trasformato da Cattelan al 29'. Nella ripresa i ragazzi di Paolo Zoppas allungano con Paladin al 3' e ancora Cattelan dal dischetto al 29'. Il Real riaccende le speranze con Rizzato al 33', ma Roma al 40' chiude i conti. E' l'unica vittoria casalinga (ricordiamo che c'è stata l'inversione di campo) in una domenica ricca di colpi esterni.

Il Portogruaro passa al "D'Agostin" grazie al sigillo di Costa al 1' del secondo tempo: Eclisse Careni Pievigina domata 0-1.

Blitz anche del Sandonà di mister Giacomin a Mogliano: Fortunato (9') e Manente (19') indirizzano la sfida in favore degli ospiti già nel primo tempo. Al 3' della ripresa Pasqualato dimezza il passivo per l'Union Pro.

Al Tenni il Treviso non va oltre lo 0-0 col Montello, avversario contro cui aveva diviso la posta pure in Coppa Italia. Un punto che dà fiducia in chiave salvezza ai volpaghesi di Alex Visentin.

A reti bianche anche PortoMansuè-Vittorio Falmec, che alla vigilia era una delle sfide più attese.

Un gol di Pontin (deviazione di Guzzo) al 3' pt permette alla Liventina di espugnare 0-1 Istrana.

Tre punti preziosissimi per la matricola Caorle La Salute, che a sorpresa batte 1-2 l'Opitergina all'Opitergium. Ospiti a bersaglio con Pasqual al 5' e Bravo al 24'. I padroni di casa accorciano le distanze con Maccan al 35', sempre del primo tempo.

Per risultati, classifica e prossimo turno di Eccellenza C clicca qui

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 26/09/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,12930 secondi