Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Belluno


Serie D. Dolomiti BL all'esame Este nell'anticipo: "Diamo continuità"

A Belluno dirige la sfida Arianna Bazzo della sezione di Bolzano

Vai alla galleria

C’è un’altra prima volta in questa stagione scandita dalle novità. Ovvero, la prima volta allo stadio polisportivo della SSD Dolomiti Bellunesi: domani (sabato 16, ore 15) i ragazzi di Renato Lauria se la vedranno con l’Este, una compagine che viaggia alla media di un punto a partita (4 in 4 turni). Ed è reduce dal pareggio casalingo contro il Montebelluna. La direzione arbitrale è al femminile: per l’incontro è stata designata Arianna Bazzo di Bolzano.

Filo tattico - «L’Este è un avversario sempre difficile da affrontare - afferma mister Lauria - Ogni anno la società cambia parecchi giocatori e punta su diversi stranieri. Ecco perché ritengo che le loro difficoltà iniziali fossero dovute all’assemblaggio degli elementi in organico, che peraltro sono tutti molto tecnici. Una volta trovato un filo tattico, e lo stanno già trovando, metteranno in difficoltà chiunque».

Cammino - Ma i “blancos” guardano soprattutto a loro stessi: «È una gara importantissima per il nostro cammino - riprende il tecnico - a maggior ragione dopo lo splendido risultato di domenica scorsa a Cattolica. In Romagna abbiamo reagito alla grande alle difficoltà, costruendo azioni su azioni. Allargando l’orizzonte, siamo a due lunghezze dai primi due posti: un percorso in linea con le aspettative. Ora, però, è necessario dare continuità ai risultati positivi».

Determinazione - Rientreranno dalla squalifica Petdji e Onescu, mentre Alex Cossalter, grazie alla doppietta di Cattolica, ha confermato una volta di più di poter recitare da protagonista in questa annata: «Già in settimana si era allenato al meglio, su ritmi importanti. Ero sicuro che ci avrebbe dato qualcosa di significativo. Se continuerà con la stessa determinazione, regalerà grandi soddisfazioni: a se stesso e alla squadra. Il nostro ritorno al polisportivo? È una fortuna che una società di Serie D abbia una simile varietà e qualità di strutture - conclude Lauria - Perché anche a Feltre ci troviamo a meraviglia: è un impianto di prim’ordine, sotto ogni punto di vista. E lo stesso vale per Sedico, ottimo per la preparazione delle sfide».

Ufficio stampa Dolomiti Bellunesi

Galleria fotografica
  • Petdji rientra dalla squalifica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 15/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Giustizia sportiva del Veneto: ecco tutte le nomine

La Figc ha reso note le nomine dei Giudici sportivi territoriali, dei componenti dei Tribunali federali territoriali e delle Corti sportive di appello territoriali del Veneto. COMITATO REGIONALE VENETOGiudice sportivo: GIOVANNI MOLIN...leggi
26/11/2021


Anticipo in Promozione. Derby e primato all'Unione Limana Cavarzano

Nell'anticipo della nona giornata di campionato in Promozione, l'Unione Limana Cavarzano batte 3-0 a Limana i cugini del Fiori Barp Mas e li scavalca al primo posto in classifica nel girone E, ritrovando la vittoria dopo tre pareggi consecutivi. Per i ragazzi di Massimiliano Parteli (nella f...leggi
20/11/2021

Il Montebelluna per l'ex Marco Conte: "Non è una gara come le altre"

«No, per quanto mi riguarda non può essere una gara uguale alle altre. Anche se vale comunque tre punti». Marco Conte (nella foto) non si nasconde dietro a un dito: i prossimi 90’ li vivrà con un’emozione in più. Perché il direttore sportivo della Dolomiti Bellunesi si tro...leggi
20/11/2021



Dall'eurogol all'attualità: c'è l'Ambrosiana nel mirino del "Cobra"

È il 16 febbraio 2020: si gioca al polisportivo, l’avversario è l’Ambrosiana e un centravanti col 9 sulla schiena e la fascia da capitano al braccio estrae dal cilindro una prodezza destinata a diventare materiale da cineteca: avvitamento in aria, coordinazione perfetta, impatto con la sfera ad altezze ragguardevoli. Rovesc...leggi
14/11/2021







Dolomiti BL all'esame Arzignano nell'anticipo: "Sfida stimolante"

Se non è la principale favorita per il salto di categoria, poco ci manca: l’Arzignano Valchiampo è il prossimo avversario della SSD Dolomiti Bellunesi. Un avversario da affrontare domani (sabato 2 ottobre), in anticipo: il fischio d’inizio verrà dato alle ore 15, all...leggi
01/10/2021



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06155 secondi