Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Verona


Esordienti. La protesta di una mamma contro gli shootout

"Un regolamento assurdo, previsto perché ci sia sempre un vincitore al termine della partita"

Riceviamo e pubblichiamo l'email contenente la protesta di una mamma per il regolamento della categoria Esordienti, che prevede gli shootout. L'email è indirizzata anche alla Federazione.

"Buonasera, vi inoltro questa mia formale protesta semplicemente da mamma, ma anche a nome delle altre mamme presenti oggi sugli spalti della partita di Esordienti del campionato provinciale veronese. Oggi grazie alle vostre regole degli shootout abbiamo visto piangere i nostri bambini che avevano meritatamente pareggiato una partita in trasferta. Si sono visti portare via un punto che faceva bene anche al morale da un regolamento assurdo da voi previsto perché ci sia un vincitore al termine della partita. Sono questi gli insegnamenti che volete passare ai bambini nella vita? Che debba sempre per forza esserci un vincitore e un perdente? Beh sappiate che queste vostre regole fanno davvero pena e non si può permettere a una squadra di vincere in base a dei calci tirati senza schemi e senza organizzazione di gioco. Parlate tanto di rilanciare l'immagine del calcio e noi oggi abbiamo visto i nostri piccoli derisi e scherniti dalla squadra avversaria, che li prendeva in giro davanti alla panchina per aver tirato meglio di shootout. Forse sarebbe meglio che iniziaste a pensare dei regolamenti più intelligenti per insegnare ai nostri figli cos'è veramente lo sport e cos'è veramente la vita".

(email firmata)

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 16/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Giustizia sportiva del Veneto: ecco tutte le nomine

La Figc ha reso note le nomine dei Giudici sportivi territoriali, dei componenti dei Tribunali federali territoriali e delle Corti sportive di appello territoriali del Veneto. COMITATO REGIONALE VENETOGiudice sportivo: GIOVANNI MOLIN...leggi
26/11/2021




Serie D. Ambrosiana: mister Pugliese ha rassegnato le dimissioni

Dopo la nona sconfitta in 10 partite di campionato, Giuseppe Pugliese (nella foto) ha rassegnato le dimissioni dall'incarico di allenatore dell'Ambrosiana in Serie D. Squadra affidata momentaneamente al vice Paolo Sammarco.Nel giugno scorso Pugliese - ex giocatore professionista - era...leggi
23/11/2021




Serie D. Partita pazza tra Campodarsego e Caldiero Terme

Serie D, girone C, 10^ giornata di campionato Una partita pazza, tra mille emozioni e gol, che il Campodarsego avrebbe potuto vincere e che invece è riuscito a recuperare solo in extremis. Finisce 2-2 tra Campodarsego e Caldiero, una sfida per nulla banale e ricca di occasioni da ...leggi
22/11/2021


Seconda categoria. La Vetta-Ausonia anticipata a sabato sera

La partita Polisportiva La Vetta - Ausonia Sona United, valevole per la 9^ giornata di campionato nel girone A di Seconda categoria, si giocherà in anticipo sabato 20 novembre. Fischio d'inizio alle ore 20. La Vetta in coda con un punto, Ausonia invece a m...leggi
16/11/2021






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09995 secondi