Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Belluno


Serie D. Mboup svetta sulla Dolomiti BL: l'Union Clodiense è seconda

L'incornata del difensore premia i granata di Antonio Andreucci

Vai alla galleria

Serie D, girone C, 8^ giornata di campionato

Union Clodiense - Dolomiti Bellunesi 1-0

Reti: pt 44’ Mboup.

Union Clodiense: Passador, Boscolo Bisto, Tinazzi (st 26’ Monticelli), Duse, Mboup, Cuomo, Marcolin (st 40’ Calcagnotto), Finazzi (st 22’ Kaptina), Romano (st 30’ Ndreca), Calabrese (st 22’ Casarotto), Fasolo.
A disposizione: Voltan, Serena, Marchesan, Busatto.
Allenatore: Antonio Andreucci.

Dolomiti Bellunesi: Lombardi, Petdji, Mosca, De Leo, Teso, Trevisan, Onescu, De Carli (st 30’ Gjoshi), Corbanese, Posocco (st 13’ De Paoli), Sivilla.
A disposizione: Masut, Sommacal, Toniolo, Fremiotti, Piazza, Tibolla, Toffoli.
Allenatore: Renato Lauria.

Arbitro: Emanuele Bracaccini di Macerata.
Assistenti: Daljit Singh di Macerata e Roberto Maroni di Fermo.

Note. Ammoniti Andreucci, Marcolin, Onescu, De Carli, Petdji. Angoli 8-3. Recupero: pt 3’; st 7’.

Secondo stop di fila per la SSD Dolomiti Bellunesi: dopo il passivo casalingo rimediato contro il Campodarsego, i ragazzi di Renato Lauria non riescono a spremere punti da uno dei campi più ostici dell’intero girone. Quello di Chioggia, dove l’Union Clodiense si impone di misura, grazie all’incornata di un difensore col vizio del gol: Assane Mboup. Per i dolomitici, scivolati in tredicesima posizione, è la quarta sconfitta in campionato. Ora, però, non è il caso di osservare i numeri al microscopio: la strada è molto, molto lunga.

Intensità - Il match allo stadio Ballarin è di rara intensità. E si apre con un gol annullato per parte: il primo a Corbanese, che al 5’ viene pescato da una rimessa lunga di Onescu e mette dentro, ma dopo aver commesso fallo. L’urlo di gioia resta strozzato in gola pure a Romano, la cui realizzazione viene cancellata dal guardalinee per offside, in pieno recupero. Poco prima, a 1’ dallo scadere, prende forma la rete di Assane Mboup: quella buona. Il centrale difensivo, originario del Senegal, sfrutta un’azione d’angolo e, di testa, svetta altissimo e infila alle spalle di Lombardi.

Muro Lombardi - Nella ripresa, la SSD Dolomiti Bellunesi prova a fare la partita. Ma si espone inevitabilmente alle ripartenze dei padroni di casa. Una, soprattutto, poteva essere letale: il neo entrato Ndreca ispira Fasolo, che calcia a botta sicura. Lombardi però si supera ed evita il raddoppio. L’occasionissima capita anche a Corbanese e compagni: a 5’ dallo scadere, Gjoshi guadagna una punizione dal limite. Sivilla calcia una prima volta sulla barriera e una seconda poco sopra la traversa. Il fortino della Clodiense regge. E i tre punti si colorano di granata.

Equilibrio - «Gara equilibrata - argomenta mister Renato Lauria - ben giocata e decisa dal classico episodio. Il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. Dispiace per i ragazzi, che hanno messo in campo grande voglia: so quanto si impegnano. Corsa e generosità non sono mancate, anzi. Siamo rimasti in partita per 95’ contro un signor avversario. La prestazione c’è stata, nonostante il punteggio finale dica altro».

Ufficio stampa Dolomiti Bellunesi

Galleria fotografica
  • Corbanese e Mosca
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 07/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




Serie D. Dolomiti Bellunesi: i positivi al Covid salgono a 9

Peggiora la situazione contagi alla Dolomiti Bellunesi. Dopo i 5 casi annunciati l'altro ieri, la società ha reso noto che dopo l'ultimo giro di tamponi se ne sono registrati altri 4, per un totale che sale a 9.La squadra di mister Lauria (nella foto) ha ripres...leggi
17/01/2022



Lauria: "Gruppo quasi al completo. Il campionato? Giusto fermarlo"

Si ferma il campionato? Ma non la SSD Dolomiti Bellunesi. La preparazione, infatti, prosegue senza sosta. Con lo stesso impegno e la stessa abnegazione di sempre. Come se fosse imminente un impegno ufficiale. E invece, per i tre punti, si giocherà solo a partire dal 23 gennaio, quando i ragazzi di Renato Lauria (nell...leggi
08/01/2022








Neve: la delegazione di Belluno rinvia le gare dell'11 e 12 dicembre

Nella foto: Orazio Zanin, delegato provinciale di Belluno. Vista l'abbondante nevicata che sta investendo il territorio bellunese, la Delegazione di Belluno a tutela di atleti, dirigenti, arbitri e a salvaguardia dei terreni di gioco, ha disposto il rinvio a data da destinarsi delle gare...leggi
09/12/2021




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07671 secondi