Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Belluno


Onescu-Sivilla: la Dolomiti BL ritrova il successo contro l'Ambrosiana

Serie D. I veronesi accorciano le distanze solo al 94' su rigore

Vai alla galleria

Serie D, girone C, 9^ giornata di campionato

Dolomiti Bellunesi - Ambrosiana 2-1

Reti: pt 24’ Onescu; st 29’ Sivilla, 49’ rigore Bernasconi.

Dolomiti Bellunesi: Lombardi, Petdji, Mosca, De Leo (st 31’ De Carli), Sommacal, Trevisan, Onescu (st 40’ Gjoshi), Tibolla, Corbanese, De Paoli (st 25’ Toniolo), Sivilla (st 36’ Cossalter).
A disposizione: Masut, Teso, De Pellegrin, Piazza, Toffoli.
Allenatore: R. Lauria.

Ambrosiana: Nannetti (pt 30’ Franca), Dall’Agnola, Penazzi, Menolli, Ferrando (st 22’ Bernasconi), Menini, Giordano (st 17’ Barilari), Malagò, Righetti, Negro (st 12’ Manconi), Chiappini.
A disposizione: Turano, Maffini, Tinelli, Marini, Capellini.
Allenatore: G. Pugliese.

Arbitro: Mauro Stabile di Padova.
Assistenti: Ares Beggiato di Schio e Marco Marchesin di Rovigo.

Note. Ammoniti Negro, Ferrando, Trevisan, Chiappini, Penazzi. Angoli 5-3 per l’Ambrosiana. Recupero: pt 2’; st 4’.

La SSD Dolomiti Bellunesi riannoda il filo del successo: un filo che si era spezzato dopo la trasferta veronese col San Martino Speme. Al cospetto dell’Ambrosiana, i “blancos” ritrovano i tre punti (in casa non si registravano dall’esordio in campionato), i gol (mancavano da due partite) e soprattutto le loro certezze. Due reti segnate, due annullate, una traversa e tanto gioco, pur con qualche pausa nella ripresa. Sì, la rotta è quella giusta. Non resta che seguirla.

Le scelte - Mister Renato Lauria vara un undici a trazione anteriore e punta sul tridente, con Corbanese al centro e il duo De Paoli-Sivilla ai lati, mentre in mediana De Leo agisce in posizione centrale, affiancato da Tibolla e Onescu. In difesa, invece, Teso non è al meglio e parte dalla panchina: dal 1’, ecco “Seba” Sommacal.

Dominio - Ci vuole pazienza, i padroni di casa lo capiscono fin da subito. Perché l’Ambrosiana è compatta dietro alla linea della palla. E, per stanarla, i “blancos” danno vita a una fitta ragnatela di passaggi. È così che si trovano i varchi giusti. È così che si centra il bersaglio: in due circostanze. Peccato che la terna arbitrale annulli entrambe le segnature. La prima (al 18’) a Onescu, per un fallo commesso da Corbanese sulla sponda; la seconda a De Paoli, reo di essersi divincolato in maniera irregolare dalla marcatura di un difensore. Ma la rete è nell’aria. E niente e nessuno la può togliere a Daniel Onescu, puntuale all’appuntamento sotto porta sullo splendido assist di Sivilla: 1-0. E a ridosso dell’intervallo c’è spazio pure per la clamorosa traversa di Corbanese.

Brividi nella ripresa - Qualche brivido in più nella seconda metà di gara, se è vero che il colpo di testa di Righetti, a ridosso della mezz’ora, si stampa sul montante. Ma dal possibile 1-1 al 2-0 il passo è breve. Grazie a Sivilla: stop, girata e tiro di prima intenzione che fulmina l’estremo difensore avversario. È il primo centro stagionale per l’attaccante di origini molisane. E il rigore all’ultimo secondo del neo entrato Bernasconi (braccio largo in area di Gjoshi) serve solo per le statistiche. Il bottino pieno è dolomitico.

Esulta Lauria - Soddisfatto a fine gara, mister Lauria: «Buona prestazione, soprattutto nel primo tempo. I tre punti ci volevano. Onescu? Ha coronato un’ottima prova con il gol, mentre Sivilla, quando ha la palla giusta, può far male. In generale, tutta la squadra si è mossa bene, trovando buone linee. Oggi è giusto festeggiare questa vittoria, senza farci troppe domande».

Ufficio stampa Dolomiti Bellunesi

Galleria fotografica
  • Testa di Onescu
  • Lauria e Sivilla
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 15/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...





Serie D. Dolomiti Bellunesi: i positivi al Covid salgono a 9

Peggiora la situazione contagi alla Dolomiti Bellunesi. Dopo i 5 casi annunciati l'altro ieri, la società ha reso noto che dopo l'ultimo giro di tamponi se ne sono registrati altri 4, per un totale che sale a 9.La squadra di mister Lauria (nella foto) ha ripres...leggi
17/01/2022



Lauria: "Gruppo quasi al completo. Il campionato? Giusto fermarlo"

Si ferma il campionato? Ma non la SSD Dolomiti Bellunesi. La preparazione, infatti, prosegue senza sosta. Con lo stesso impegno e la stessa abnegazione di sempre. Come se fosse imminente un impegno ufficiale. E invece, per i tre punti, si giocherà solo a partire dal 23 gennaio, quando i ragazzi di Renato Lauria (nell...leggi
08/01/2022








Neve: la delegazione di Belluno rinvia le gare dell'11 e 12 dicembre

Nella foto: Orazio Zanin, delegato provinciale di Belluno. Vista l'abbondante nevicata che sta investendo il territorio bellunese, la Delegazione di Belluno a tutela di atleti, dirigenti, arbitri e a salvaguardia dei terreni di gioco, ha disposto il rinvio a data da destinarsi delle gare...leggi
09/12/2021



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05229 secondi