Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Verona


Eccellenza. La Belfiorese torna a sudare dal 1° agosto

Sono 28 gli elementi a disposizione del neo allenatore Roberto Piuzzi. Il direttore sportivo Mirko Cucchetto ha indubbiamente innalzato il livello qualitativo dell'organico

La Belfiorese torna a sudare. Da lunedì 1° agosto i calciatori della nuova rosa di Eccellenza si ritroveranno in sede per riprendere l’attività di preparazione estiva in vista dell’imminente ed impegnativa stagione sportiva.

28 gli elementi a disposizione del neo allenatore biancazzurro Roberto Piuzzi. Il mercato certosino operato dal direttore sportivo Mirko Cucchetto ha indubbiamente innalzato il livello qualitativo dell’organico con l’arrivo di elementi di evidente spessore che si aggiungono agli effettivi riconfermati dalla scorsa stagione.

Nel reparto offensivo si registrano gli ingressi del top player trequartista ex Entella-Trapani-Modena-Cremonese Luca Nizzetto e del “corazziere di Noventa”, il vicentino Mattia Pennacchio. La difesa è invece stata rinforzata con l’arrivo dell’ex capitano del San Martino Speme, l’esperto centrale Nicola Ferrarese. Passiamo alla linea mediana dove annotiamo il ritorno dell’esperto metronomo Mattia De Cao, ma viene segnalata anche la nuova militanza in maglia biancazzurra del mediano “tuttofare” con un passato nella gloriosa Sambonifacese Edoardo Maggio e del “gladiatore” ex San Martino Speme Gianmarco Menegazzi.

La società del presidente Giuseppe Mosele da anni fa molto affidamento sui propri giovani, aspetto divenuto uno dei principali progetti societari. A conferma di questa linea “in verde età” intrapresa dalla Belfiorese sono arrivati in prima squadra i promettenti attaccanti Erik Xibraku e Marco Gugole, il primo dal vivaio biancazzurro e quest’ultimo ex Legnago Salus di Serie C. E ancora, il giovane portierone ex Alba Borgo Roma Simone Guglielmoni, il centrocampista Giovanni Fiero ex Scaligera, il difensore ex Valdalpone Roncà Matteo Quargentan e gli ex Caldiero Alberto Aldegheri e Marco Confente, rispettivamente difensore e centrocampista.

Certamente tutti innesti in grado di fare la differenza in campo e di dare tanta qualità alla manovra biancazzurra.

I punti fermi dell’ossatura di Eccellenza restano i confermatissimi “senatori“, da capitan Francesco Baltieri ai difensori Marco Nizzetto e Nicola Andreis, dal numero uno Marco Tebaldi all’ariete Paolo Camparmò a cui, a pieno merito, sono stati aggregati i confermatissimi giovani ma pur sempre agguerriti Alessio Marconi, Pietro Turrini, Marco Leoni, Pietro Laperni, Alessandro Rossignoli e Denis Pinelli.

Vista la difficoltà di un girone che quest’anno si annuncia come tra i più competitivi della categoria, l’obiettivo resta la conferma di una Eccellenza che per la modesta comunità di Belfiore vale come una grandissima conquista.

Comunicato Belfiorese

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 28/07/2022
 

Altri articoli dalla provincia...




Serie D. Il Legnago Salus cala un poker di acquisti

Nella foto FB: un allenamento dei biancocelesti in questo pre-campionato. In Serie D poker di acquisti ufficializzato dal Legnago Salus. Partiamo dal centrocampista francese classe 2000 Moussa Baradji, nelle ultime due stagioni all'...leggi
08/08/2022















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10330 secondi