Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


Il Treviso fa suo il test match con la Primavera del Vicenza

3-1 sul campo di San Bartolomeo. Mister Cunico: "Come prima uscita sono contento, c'è tanto da lavorare"

Vai alla galleria

Un'immagine del test match giocato questa mattina sul campo di San Bartolomeo (ph. Fotostampa).

Treviso-Primavera Vicenza 3-1

Treviso FBC 1993: Lombardi (Fiorenzato), Shokulli (Guizzo), Mosca (Busatto), Soncin (Masoch), Boscolo Berto (Vello), Stefani (Raccagna), Granati (Marinello), Chin (Sorrentino), Sottovia (Pasha), Marcolin (Ventura), Posocco (De Poli).
Allenatore: Cunico.

LR Vicenza Primavera: Bresolin, Ziu, Vescovi, Pellizzari, Bailo, Borsato, Parlato, Centazzo, Tonin, Mogentale, Iseppi.
A disposizione: Rodeghiero, Ratzenbeck, Bonetto, Boarini, Barbieri, Mion, Pavan, Pettinà, Crestani, Mazrouie.
Allenatore: Thomassen.

Marcatori: Boscolo Berto (TV), Borsato (LRV), Posocco (TV), Raccagna (TV).

Note. Minuti giocati: pt 45', st 45'. Nessun cartellino. Fine primo tempo risultato 2-1.

Le dichiarazioni del tecnico biancoceleste Enrico Cunico: "Prima uscita positiva, c’è tanto da lavorare però qualcosina si è visto nonostante le elevate temperature. Come prima uscita sono contento, dobbiamo amalgamare i reparti, trovare coesione ed equilibrio però i ragazzi hanno provato a fare quello che avevamo proposto in settimana. Dopo una prima settimana di lavoro penso che il gruppo si sta conoscendo e queste partite servono per trovare l’intesa e quello che ho visto oggi ci fa ben sperare".

Annullata l'amichevole di mercoledì 10 agosto a Padova con l'Arcella.

Comunicato Treviso

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 06/08/2022
 

Altri articoli dalla provincia...







Eccellenza. Paolo Zoppas analizza l'ottimo avvio del Liapiave

Quattro vittorie, un pareggio e nessuna sconfitta tra campionato e Coppa Italia. La stagione in Eccellenza è cominciata col piede giusto per il Liapiave del presidente Silvano Ongaro, capolista a punteggio pieno nel girone B dopo due giornate insieme al Sandonà e alla matricola Unione Limana Cavarzano....leggi
23/09/2022

Terza categoria. Ecco le qualificate ai quarti della Coppa Treviso

Nella foto: il Vidor che ha chiuso il proprio girone a punteggio pieno a quota 9 (immagine dalla pagina Facebook della società). In serata si è giocata la terza ed ultima giornata della fase a gironi della Coppa Provincia di Treviso (memorial Lino Lorenzon), riservata alle società di...leggi
21/09/2022





Eccellenza. Pareggio a reti bianche tra Opitergina e Giorgione

Finisce a reti inviolate il match tra Opitergina e Giorgione: un pareggio (l'unico di giornata) che sta stretto ai biancorossi di Oderzo, i quali hanno provato a segnare in tutti i modi, ma senza fortuna. La cronacaAl 3' si comincia con un tiro di Morbioli, deviato in angol...leggi
12/09/2022


Eccellenza. Due acquisti a centrocampo per il Giorgione

Altri due acquisti, entrambi centrocampisti, sono stati ufficializzati dal Giorgione per affrontare il campionato di Eccellenza. Uno è Matteo Scevola (a sinistra nella foto), classe 1998, ex Albignasego, Calvi Noale e Montebelluna fra le altre....leggi
09/09/2022

Meggiorini scende in Promozione. Rinforzi per Pozzonovo e Campigo

L'attaccante ex professionista Riccardo Meggiorini (foto a lato), 37 anni, nell'ultimo biennio al Vicenza in Serie B e prima ancora con le maglie di Chievo, Torino, Novara, Bologna, Bari, Cittadella, Pavia, Spezia e Inter, ha deciso di scendere nei dilettanti. Lo farà con i veronesi del ...leggi
08/09/2022

Giorgione. Rosin: 'La rosa verrà rinforzata, è un anno di transizione'

Un nuovo capitolo ha preso il via nella storia del Giorgione. Dopo i 22 anni targati Orfeo Antonello, le redini della società sono passate nelle mani di Fabio Rosin (foto in alto), 59enne, originario di Ospedaletto di Istrana, di professione imprenditore e gestore di una struttura sanitaria a Treviso...leggi
07/09/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03428 secondi