Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Belluno


Serie D. Doppietta di Svidercoschi: Dolomiti Bellunesi ancora corsara

Col Torviscosa finisce 1-2, tutti i gol nel primo tempo. Espulso Sommacal

Vai alla galleria

Serie D, girone C, 3^ giornata di ritorno

TORVISCOSA - DOLOMITI BELLUNESI 1-2

Reti: pt 1’ e 33’ Svidercoschi, 42’ Bertoni.

Torviscosa: Saccon; Cucchiaro (st 30’ Rigo), Toso, Grudera, Pratolino (st 40’ Oman), Felipe (pt 10’ Bertoni), Novati, Paoluzzi (st 44’ Tuniz), Ciriello, Garbero (st 11’ Curumi), Gubellini.
A disposizione: Fabris, Rossi, Pozzani, Turchetto.
Allenatore: F. Pittilino.

Dolomiti Bellunesi: Virvilas; Alcides, Sommacal, Alari, Macchioni (st 1’ Toniolo); De Carli, Tuninetti, Onescu; Artioli (st 21’ Conti), Corbanese (st 33’ Fernandez), Svidercoschi.
A disposizione: Patitucci, A. Cossalter, T. Cossalter, Faraon, Vavassori, Arcopinto.
Allenatore: D. Zanin.

Arbitro: Ferdinando Emanuel Toro di Catania.
Assistenti: Ioan Rusu di Trento e Gianpaolo Giannone di Arco Riva.

Note. Ammoniti: Paoluzzi, Grudina, Bertoni, De Carli, Gubellini. Espulso: st 20’ Sommacal per somma di ammonizioni. Angoli: 2-2. Recupero: pt 2’; st 5’.

Seconda doppietta di fila in trasferta (dopo quella di Villafranca), nono centro in campionato e dodicesimo stagionale. Sono numeri da grande attaccante. E Sebastiano Svidercoschi lo è. Il bomber arrivato la scorsa estate dal Real Monterotondo marchia a fuoco il confronto di Torviscosa e, con due reti di pregevole fattura, contribuisce in maniera concreta al successo dolomitico: il numero 8 in Serie D. E ottavo è anche l’attuale piazzamento in classifica (insieme a Campodarsego e Montecchio), in virtù dell’ennesima prestazione felice arrivata fuori provincia, dove la SSD Dolomiti Bellunesi va a punti da quattro mesi. Il successo in Friuli, inoltre, matura a dispetto dell’inferiorità numerica negli ultimi 20’.

Subito avanti - Al primo giro di lancette, i dolomitici sono subito avanti: cross di Macchioni dalla sinistra per Corbanese che, di testa, obbliga Saccon alla respinta di pugno. Ma in agguato c’è di Svidercoschi, attento e puntuale a indirizzare in rete il pallone vagante. E poco oltre la mezz’ora, è ancora lui, il centravanti col 34 stampato sulla schiena, a raccogliere il suggerimento di De Carli e a freddare Saccon, in uscita, con un sinistro a incrociare: è il gol del raddoppio. E pure della sicurezza? Niente affatto, perché a 3’ dallo scadere il neo entrato Bertoni (aveva rilevato l’infortunato Felipe: più di 300 presenze nella massima serie) si presenta davanti a Virvilas e accorcia le distanze: 1-2.

In dieci - Dopo l’intervallo, Toniolo rileva Macchioni (costretto a uscire a causa di una botta), mentre Sommacal rimedia due cartellini gialli nell’arco di una decina di minuti: di conseguenza, la SSD Dolomiti Bellunesi è costretta a giocare in dieci per buona parte del secondo tempo. E il baricentro inevitabilmente si abbassa. Anche perché il Torviscosa prova ad aumentare ritmi e giri del motore. Tuttavia, la formazione di Zanin è corta, compatta, equilibrata: insomma, sta bene in campo. E concede lo stretto indispensabile ai friulani. Tanto è vero che Virvilas non dovrà compiere alcun intervento di particolare rilievo.

L'analisi - «Buon approccio alla sfida - è il commento di mister Diego Zanin - potevamo andare anche sul 3-0. Devo fare i complimenti ai ragazzi, sono stati strepitosi: hanno dato vita a una prova di carattere. È un gruppo che sta crescendo sotto tanti punti di vista. Dobbiamo solo eliminare alcune sbavature, perché a quel punto le partite le potremmo condurre in maniera diversa, esaltando le nostre qualità. Lo sappiamo: se non riesci a chiudere i conti, le gare poi diventano “sporche”. In ogni caso, la squadra merita gli elogi».

Ufficio stampa Dolomiti Bellunesi

Immagini di Giuseppe De Zanet

Galleria fotografica
  • Svidercoschi a contatto con Saccon
  • Il raddoppio di Svidercoschi
  • Esultanza dolomitica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 22/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...





Il cordoglio della Lnd per la scomparsa di Carlo Tavecchio

Su disposizione del presidente della Figc, prima dell'inizio di tutte le gare dei campionati in programma nel fine settimana e nella giornata di lunedì 30 gennaio, verrà effettuato un minuto di raccoglimento per la scomparsa dell'ex presidente della Figc e della Lnd Carlo Tavecchio (foto). ...leggi
28/01/2023


Minuto di raccoglimento al 21' per la Giornata della Memoria

La Lega nazionale dilettanti ha deciso di indire un minuto di raccoglimento per tutte le gare dei campionati dilettantistici in programma dal 27 al 30 gennaio, da effettuarsi al 21° minuto di gioco. Contestualmente al raccoglimento, si darà lettura del testo sotto evidenz...leggi
24/01/2023


Un portiere di scuola Cosenza: la Dolomiti BL accoglie Pavel Patitucci

L’ultimo (arrivato) chiude la porta. La SSD Dolomiti Bellunesi, infatti, ha un nuovo portiere: Pavel Patitucci. Classe 2003, nativo di Trebisacce, 190 centimetri di altezza, è cresciuto nel settore giovanile del Cosenza, mentre gli ultimi mesi li ha vissuti in prestito alla Vis Artena, ...leggi
17/01/2023

Dalla Serie D alle giovanili: super weekend per la Dolomiti Bellunesi

Antipasto? Ma anche primo, secondo e contorno. Dessert, caffè e “ammazzacaffè”. Ebbene sì, il menù del fine settimana dolomitico è completo. Ed è pantagruelico. Tra domani (sabato 14) e domenica, una sfilza di portate succulente arricchirà la tavola calcistica. Non rimane che prendere post...leggi
13/01/2023









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07915 secondi