Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Belluno


Serie D, presentato Zanini: "Dolomiti Bellunesi la mia prima scelta"

Nicola Fornasier, ex direttore sportivo del Vittorio Falmec, sarà il collaboratore dell'area tecnica

Vai alla galleria

«Abbiamo scelto mister Nicola Zanini perché è una persona concreta e con i piedi per terra. Siamo convinti che potrà dare un apporto importante». Sono le parole con cui il presidente della SSD Dolomiti Bellunesi, Paolo De Cian, ha aperto la presentazione del nuovo tecnico, chiamato a guidare la prima squadra nel prossimo campionato di Serie D.

Grande responsabilità - «Ringrazio il presidente, il direttore Luca Piazzi e la società in generale - ha commentato l’ex allenatore di Vicenza, Este, Luparense e Sona -. La SSD Dolomiti Bellunesi era la mia prima scelta e sono entusiasta di essere qui, in un club che rappresenta l’intera provincia. Allo stesso tempo, sento una grande responsabilità». Zanini ha le idee chiare: «Vorrei coinvolgere il maggior numero di persone. E portare entusiasmo». A livello tattico, la parola d’ordine è “flessibilità”: «In passato ho proposto moduli diversi, a seconda delle caratteristiche degli atleti. Mi piacciono le squadre coraggiose, che tengano il pallino del gioco e mantengano il necessario equilibrio. Vorrei evitare, la domenica, di incontrare avversari che abbiano già vinto nel sottopassaggio, ancor prima di scendere in campo. Ai miei chiedo di non avere il “braccino corto”». Zanini si definisce «semplice e ordinato, ma diretto. Sì, vado dritto per dritto. E ritengo sia fondamentale la comunicazione: a 360 gradi: con i giocatori, lo staff, la società, la stampa».

Mentalità - Il direttore generale, Luca Piazzi, non ha dubbi: «Insieme al nuovo mister vogliamo avviare un ciclo, partendo da una base di elementi da confermare. Sarebbe sbagliato cambiare di continuo per migliorare. Nella scorsa stagione sono stati commessi degli errori, ma non dobbiamo radere al suolo quanto fatto. Ci sono i presupposti per crescere». L’obiettivo principale non è legato esclusivamente alla classifica: «È fondamentale acquisire un certo tipo di mentalità, che porti poi a ottenere dei risultati. E a creare un ambiente in cui tutti si identifichino, attraverso valori precisi e condivisi».

Da Fornasier al Cobra - In occasione della conferenza stampa, è stata svelata anche una nuova figura nei quadri dirigenziali: Nicola Fornasier, infatti, sarà il collaboratore dell’area tecnica. «Ringrazio la società per questa opportunità - ha affermato l’ex Vittorio Falmec -. Sono contento, emozionato e pronto ad accrescere la mia conoscenza del territorio». A proposito di novità, dopo aver appeso le scarpette al fatidico chiodo, Simone Corbanese è destinato a indossare un'altra veste: «Avrà un ruolo di immagine - ha spiegato Piazzi - ma anche tecnico e gestionale in ambito di settore giovanile. In più si interfaccerà con le società della zona». “Cobra”, dal canto suo, è pronto a garantire «senso di appartenenza e impegno. Dovrò imparare a fare cose nuove, ma questo non mi spaventa».

Ufficio stampa Dolomiti Bellunesi

Galleria fotografica
  • De Cian con Fornasier
  • Piazzi Zanini e De Cian
  • Zanini con De Cian
  • Foto di gruppo
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 30/05/2023
 

Altri articoli dalla provincia...





Presentate 11 domande di ripescaggio alla Serie D 2024/2025

Nella foto: Vincenzo Zanutta, presidente del Cjarlins Muzane che spera nel ripescaggio. Sono 11 le richieste di ammissione al prossimo campionato di Serie D pervenute alla chiusura dei termini per i ripescaggi alle ore 14 di oggi.Il Dipartimento interregionale Lnd ...leggi
08/07/2024



Lo schema riassuntivo a seguito della proroga del vincolo sportivo

Per ingrandire lo schema, cliccare sull'immagine nella galleria in basso all'articolo. Si ritiene utile pubblicare lo schema riassuntivo (tratto dal sito del Comitato regionale Lombardia) relativo alla continuità di tesseramento a seguito della proroga del vincolo sportivo con dec...leggi
03/07/2024

Sistemi informativi Lnd e portale società in manutenzione fino al 4/7

Il Comitato regionale Veneto ha reso noto che i sistemi informativi della Lega nazionale dilettanti, nonché il portale società, già off-line dal pomeriggio di venerdì, torneranno nuovamente disponibili dalla mattina del 4 luglio. Anche prima, se le operazioni dovessero concludersi pi&ugra...leggi
30/06/2024




Serie D. Cavaliere a Montecchio, Cavallini-Este, Marrone-Campodarsego

Nella foto a lato, da sinistra: l'allenatore Fabio Moro, Matteo Cavallini e il direttore sportivo Antonio Mandato (Montecchio).Nella galleria in basso: Lorenzo Marrone con il DS Mattia Bergamaschi (Campodarsego), Matteo Cavallini tra il vice-presidente Stefano Marchetti (a sinistra) e il DS Massimiliano Lucchini (Este), e il DS Cristian Giacometti...leggi
21/06/2024

Ufficiale un nuovo ripescaggio in Prima categoria dopo una rinuncia

Rispetto ai ripescaggi ufficializzati una settimana fa (4 in Eccellenza, 6 in Promozione, 10 in Prima categoria e 14 in Seconda) oggi c'è una sola novità.La società vicentina Calcio Torre, infatti, ha comunicato la sua rinuncia al ripescaggio dalla Seconda alla Prima categoria. Di conseguenza viene ri...leggi
19/06/2024

Al Novotel di Mestre si è svolta la Festa delle premiazioni del CRV

Un mare di coppe, targhe e medaglie, per la tradizionale Festa delle premiazioni e delle Benemerenze regionali che si è tenuta al Novotel di Mestre, organizzata dal Comitato regionale Veneto della LND - FIGC. Premiate le società vincenti per ogni categoria e girone, sia per i risultati...leggi
17/06/2024




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03774 secondi