Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Rovigo


Serie D. A Rovereto arrivano i primi tre punti per l'Adriese

Mori Santo Stefano battuto 1-3. Espulso Buccella fra i locali

Serie D, girone C, 2^ giornata

MORI SANTO STEFANO - ADRIESE 1-3

Mori Santo Stefano: Bonomi, Pozza, Amadori (31’ st Benedetti), Libera (24’ st Pedrotti), Candio, Bortolotti (31’ st Carotta), Comper, Buccella, Molina, Tuzzo (15’ st Cescatti), Rech (24’ st Ischia).
Allenatore: Colpo.

Adriese: Galassi, Feruglio (1’ st Gasparini), Montin, Petdji, Brugnolo, Moras, Colombi (13’ st Ouro Agouda), Mollica (36’ st Pagni), Rosso (43’ st Martimbianco), Cavallini, Abdalla (13’ st Pimazzoni).
Allenatore: Vecchiato.

Arbitro: Bruschi di Ferrara.
Assistenti: Tonti di Brescia e Mapelli di Treviglio.

Reti: 18’ pt Montin (A), 19’ pt Colombi (A), 32’ pt Molina (M), 27’ st Ouro Agouda (A).

Note. Ammoniti: Rech (M), Buccella (M), Feruglio (A), Gasparini (A). Espulsi: Buccella (M) per doppia ammonizione; Colpo (allenatore Mori Santo Stefano). Spettatori 350 circa. Angoli: 6-3 per l'Adriese. Recupero: 1’ e 4’.

L’USD Adriese 1906 espugna lo stadio comunale "Quercia" di Rovereto e porta a casa i suoi primi tre punti. Oggi pomeriggio alle ore 15.30 si è giocata la seconda giornata di campionato di Serie D, girone C, tra la neopromossa Mori Santo Stefano e la squadra granata, terminata sul risultato di 1-3.

Nei primi 20 minuti di gioco la formazione di mister Roberto Vecchiato si è dimostrata molto pimpante andando a segno due volte nel giro di un minuto. Al 18' arriva la rete di Montin e al 19' eurogoal di Colombi. Successivamente, passata la mezz’ora, l’Adriese subisce la reazione degli avversari che accorciano le distanze con una bella rete di testa dell’attaccante numero 9 Molina.

Da registrare nel primo tempo, sull’1-2, l’espulsione per doppia ammonizione del numero 8, Buccella, che ha dato il vantaggio alla squadra polesana di giocare in superiorità numerica. Non basta però, pochi secondi dopo, il signor Bruschi della sezione di Ferrara estrae il cartellino rosso anche per l’allenatore trentino (Mirko Colpo) il quale viene espulso a causa di proteste.

Si va negli spogliatoi con il punteggio di 1-2.

Durante la seconda parte di gioco, i granata controllano la partita e firmano la vittoria grazie alla rete dell’attaccante, originario del Togo, Ouro Agouda che chiude il match per 1-3. Da segnalare che ci sono state diverse occasioni per la squadra di Vecchiato con Rosso e Moras.

“Siamo partiti bene, siamo andati subito in vantaggio ed è chiaro che quando gli altri rimangono in 10 il vantaggio ce l’hai. Il 2-1 ci ha dato fastidio perché la partita era in controllo, ma siamo stati bravi a tenere duro per un po’ l’entusiasmo del Mori Santo Stefano - dichiara l’allenatore Vecchiato a fine gara. Nel secondo tempo non abbiamo rischiato nulla e abbiamo meritato di vincere dopo una settimana non bellissima; poi tra persone serie ci si parla e si cerca di reagire. Non abbiamo fatto una partita eccezionale a livello tecnico, secondo me, ma non c’è bisogno di sostanza”.

Comunicato stampa Adriese

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 17/09/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



'Giovani D valore': la quinta ed ultima graduatoria nel girone C

Nella foto: il Campodarsego domenica scorsa a Mestre (immagine di Luca Codogno dalla pagina Facebook della società biancorossa). Pubblicata la quinta graduatoria del progetto "Giovani D valore" 2023/2024, con il quale saranno premiate le società che hanno incentivato maggio...leggi
13/04/2024


Un minuto di silenzio per le vittime della tragedia di Suviana

Su indicazione del presidente federale, è stato disposto un minuto di raccoglimento prima dell'inizio delle gare di tutte le competizioni, in programma dalla giornata odierna e per l'intero fine settimana, inclusi anticipi e posticipi, in memoria delle vittime del tragico incidente avvenuto presso la central...leggi
10/04/2024














Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07948 secondi