Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Padova


Serie D. La Luparense piega la Virtus BZ e tiene il passo delle prime

Dopo il botta e risposta tra Vetere e Zeni nel primo tempo, il match è deciso nei minuti finali da Bangal e Bigonzoni

Vai alla galleria

Serie D, girone C, 4^ giornata

LUPARENSE - VIRTUS BOLZANO 3-1

Luparense: Roberto, De Zen, Grandis, Marino (64’ Romizi), Bangal, De Cerchio (70’ Cancello), Vetere (58’ Bigonzoni), Modesti, Puca, Colazzilli (90’ Blesio), Leveque (58’ Schimmenti). Allenatore: Coletti.

Virtus Bolzano: Pircher, Milani, Kaptina, Bussi, Kaptina (57’ Bounou), Cremonini (69’ Langebner), Orsega, Zeni (57’ Moussaoui), Forti, Vinciguerra (88’ Ausserhofer), Zandonatti. Allenatore: Sebastiani.

Reti: 12’ Vetere (L), 21’ Zeni (V), 86’ Bangal (L), 87’ Bigonzoni (L).

Note. Ammonizioni: Modesti (L), Grandis (L), Cremonini (V), Moussaoui (V).

La Luparense travolge sul piano del gioco la Virtus Bolzano che vende cara la pelle cedendo ai padovani solo nei minuti finali.

I lupi di mister Coletti mettono subito in discesa la contesa grazie ad un’azione prorompente di Vetere, che irrompe nella difesa della Virtus e lascia partire una conclusione a fil di palo che trafigge Pircher. La risposta degli ospiti però non tarda ad arrivare perché al 21’ Zeni in area sfrutta l’unico errore del primo tempo dei lupi e colpisce i padroni di casa per l’1-1.
La Luparense ci prova in tutti i modi ma la porta avversaria sembra stregata, prima De Cerchio non riesce a punire gli ospiti a tu per tu con Pircher, poi Bangal su punizione trova i guantoni dell’estremo difensore biancoverde e nemmeno la doppia occasione a portiere battuta, capitata a Grandis e a De Cerchio consegna il sorpasso ai lupi che vanno al riposo in parità.

Nella ripresa Leveque va a centimetri dal 2-1 senza trovare la via del gol, stessa sorte due minuti più tardi per Marino che viene fermato solo dal palo. Il forcing offensivo degli uomini di Coletti non si ferma, al 59’ De Cerchio è poco lucido e si lascia ipnotizzare da Pilcher.
I cambi consegnano nuove idee e nuovi spunti ad una Luparense riversata in avanti. All’85’ Bounou tocca di mano in scivolata la sfera nella propria area e per Spinelli è calcio di rigore per i padovani. Dagli undici metri va Bangal che spiazza il portiere avversario e fa esplodere di gioia i tifosi dei lupi. Un minuto più tardi Bigonzoni mette la sua firma grazie ad una grande percussione offensiva che vale il 3-1 finale.

Comunicato stampa Luparense

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 01/10/2023
 

Altri articoli dalla provincia...
















Coppa Veneto U19: il sorteggio manda il Borgoricco Campetra in finale

United Borgoricco Campetra in finale di Coppa Veneto Juniores regionali, Godigese eliminata. Questo l'esito del sorteggio svoltosi oggi a Marghera nella sede del CRV per stabilire la seconda finalista. Entrambe le squadre, infatti, avevano chiuso il triangolare B in parità assoluta, dava...leggi
28/05/2024

Seconda categoria: la graduatoria per i ripescaggi

I risultati delle finali playoff di Seconda categoria hanno permesso di stilare la graduatoria per i ripescaggi in Prima. Le vincenti del turno di ieri vengono inserite nella graduatoria A, le perdenti nella graduatoria B, mentre...leggi
27/05/2024


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07714 secondi