Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Belluno


In 1.300 allo Zugni Tauro, ma a festeggiare è l'Union Clodiense

Serie D. I granata conquistano la promozione in C fermando a 8 la striscia di vittorie della Dolomiti Bellunesi

Vai alla galleria

Serie D, girone C, 31^ giornata

DOLOMITI BELLUNESI - UNION CLODIENSE 1-2

Reti: pt 9’ Beltrame, st 16’ De Paoli, 30’ Munaretto.

Dolomiti Bellunesi: Virvilas; Perez, Tiozzo, Alcides; Capacchione (st 38’ Masut), De Carli, Baldassar, T. Cossalter, Toniolo; Caprioni (st 5’ De Paoli), Marangon.
In panchina: Bresolin, Grieco, A. Cossalter, Bandaogo, Biancheri, Bevilacqua.
Allenatore: N. Zanini.

Union Clodiense: Franzin, Barsi, Sinn (st 28’ Pozzi), Buratto, Munaretto, Salvi, Pellizzari (st 25’ Manfedonia), R. Serena (st 21’ F. Serena), Aliu (st 21’ Sinani), Mauri (st 33’ Bonetto), Beltrame.
In panchina: Fall, Rabbas, Cescon, Bonetto.
Allenatore: A. Andreucci.

Arbitro: Riccardo Bernardini di Ciampino.
Assistenti: Devis Carpinelli di Aprilia e Benedetta Bologna di Vasto.

Note. Spettatori: 1.300 circa. Ammoniti: Sinn, Alcides, Barsi, Pozzi, Munaretto. Angoli: 6-2 per la SSD Dolomiti Bellunesi. Recupero: pt 2’; st 4’.

Dopo otto successi consecutivi, è la capolista a fermare la marcia della SSD Dolomiti Bellunesi. E a volare in Serie C. Sì, perché in virtù del risultato emerso dal confronto dello Zugni Tauro, l’Union Clodiense Chioggia porta a 11 le lunghezze di vantaggio sul secondo posto e, a tre giornate dal traguardo, diventa matematicamente irraggiungibile. I dolomitici, comunque, cadono in piedi, anche se avrebbero desiderato regalare una soddisfazione - l’ennesima di un’annata di altissimo profilo - a un pubblico da record: allo stadio di Feltre, infatti, si sono presentati in 1.300. Insomma, se è vero che sul campo si manifesta il quinto passivo stagionale, sugli spalti prende forma la più radiosa delle vittorie.

Avvio contratto - Mister Nicola Zanini conferma per dieci undicesimi la formazione capace di sbancare Carlino, dove mancava lo squalificato Perez: smaltito il turno di stop, il capitano riprende posto nella consolidata linea difensiva a tre. Ma è proprio da un’errata respinta della retroguardia che nasce il vantaggio ospite: Beltrame ne approfitta e sfodera un sinistro tanto preciso, quanto angolato sul quale Virvilas, proteso in tuffo, non può arrivare. Sono passati solo 9’, ma l’Union non si accontenta. E a ridosso della mezz’ora, dopo una serie di batti e ribatti, Mauri calcia a colpo sicuro dal cuore dell’area: Tiozzo, però, ribatte sulla linea di porta. E i padroni di casa? Ci provano con un destro da buona posizione di Baldassar, rimpallato.

Infortunio - Al rientro dall’intervallo, i padroni di casa provano ad aumentare l’incisività offensiva. Tanto è vero che un attaccante (Nunic) prende il posto di un centrocampista (Thomas Cossalter). Peccato che un altro attaccante si infortuni subito: Caprioni, il miglior realizzatore stagionale dei “blancos”. Ma la SSD Dolomiti Bellunesi ha già dimostrato di saper pungere con vari interpreti, indipendentemente da ruolo e posizione. E così va vicina al bersaglio con Alcides, sulla cui bordata dalla distanza interviene Franzin con la punta delle dita. Un momento: chi era entrato al posto di Caprioni? Proprio quel Filippo De Paoli che, poco oltre il quarto d’ora, raccoglie un suggerimento di Toniolo e timbra il pareggio, facendo esplodere lo Zugni Tauro. Come se non bastasse, Nunic segnerebbe perfino il 2-1, ma in fuorigioco. Regolarissimo, invece, è il gol che riporta avanti l’Union: lo segna Munaretto, di testa, alla mezz’ora. E la festa si tinge di granata.

L'analisi - «Complimenti alla Clodiense - è il commento di mister Zanini -. I ragazzi sono dispiaciuti, ma è un’altra tappa importante del nostro percorso di crescita. Solo applausi al gruppo. È stato bello, inoltre, ammirare una simile cornice di pubblico. Gli infortuni? In questa annata siamo stati falcidiati. Ora ripartiamo perché, per confermare il secondo posto, manca un punto. Ma noi ne vogliamo conquistare il più possibile».

Comunicato stampa Dolomiti Bellunesi

Immagine di Giuseppe De Zanet

Galleria fotografica
  • Virvilas
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 14/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...




Juniores Cup Serie D: la selezione del girone C cade in finale

Si chiude come lo scorso anno con la vittoria della Rappresentativa A l’ottava edizione della Juniores Cup, il torneo giovanile organizzato dal Dipartimento interregionale che mette a confronto le selezioni composte dai migliori talenti Under 18 ad espressione dei gironi della Serie D. ...leggi
19/05/2024


Dolomiti, confermato Tardivo: "Rimango per continuare a migliorare"

Stadio “Tenni” di Treviso: gara in notturna, in coda all’estate 2023. Non è ancora campionato, ma la sfida è comunque ufficiale, essendo valevole per il turno preliminare di Coppa Italia. Insomma, è il vero esordio della SSD Dolomiti Bellunesi. E prende forma il primo gol di una stagione da incorniciare, culmin...leggi
17/05/2024




Serie D. Tiozzo sarà ancora dolomitico: "Qui persone fantastiche"

Dopo capitan Pablo Perez e Giacomo Marangon, la SSD Dolomiti Bellunesi ufficializza il terzo rinnovo: è quello di Francesco Tiozzo. Il difensore, originario di Chioggia, ha deciso di proseguire il suo percorso con la maglia dei “blancos” anche nella stagione 2024-2025...leggi
16/05/2024






CRV: l'elenco dei giocatori con scadenza del vincolo al 30 giugno

A seguito delle numerose richieste, ricevute dalle società del Comitato regionale Veneto, rivolte a conoscere la situazione di tesseramento dei giocatori dopo l'entrata in vigore della "Riforma dello Sport", il CRV ha pubblicato un elenco alfabetico di tutti gli atl...leggi
09/05/2024



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,68945 secondi