Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Rovigo


Serie D. Roberto Vecchiato rinnova all'Adriese per la stagione 2024/25

Sarà il quarto anno consecutivo sulla panchina granata

Vai alla galleria

Nella foto: Vecchiato (a sinistra) con il DS Longato.

La società Adriese, nella persona del presidente Luciano Scantamburlo, del vicepresidente Roberto Scantamburlo e dei due direttori Sante Longato e Nico Moretti, ha annunciato ufficialmente che Roberto Vecchiato continuerà a guidare la squadra dell'Adriese come allenatore per la stagione calcistica 2024/2025. Questa conferma segna il quarto anno consecutivo di Vecchiato nell'ambiente granata, testimonianza della fiducia e del valore che il club attribuisce al suo lavoro.

Questa mattina, in una conferenza stampa tenutasi presso lo stadio Luigi Bettinazzi, il direttore sportivo Sante Longato ha annunciato la prosecuzione della collaborazione che continua con mister Vecchiato. L'incontro ha evidenziato il forte legame tra Vecchiato e il club, nonché la determinazione comune nel raggiungere gli obiettivi sportivi prefissati.

“Non è stata una collaborazione difficile da raggiungere perché da entrambe le parti abbiamo sempre avuto la convinzione di proseguire anche per il prossimo campionato. Insieme al presidente Luciano e al vicepresidente Roberto Scantamburlo abbiamo fatto molto presto a metterci d’accordo. Quindi mister Roberto Vecchiato sarà il tecnico anche per la nuova annata 2024/2025”. – dichiara il direttore sportivo Sante Longato. “Dobbiamo terminare questo campionato per iniziarne un altro e la programmazione continuerà. Gli obiettivi prefissati sono quelli di dare una struttura diversa per quanto riguarda l’organizzazione di tutto quello che c’è attorno. Dobbiamo cercare di sistemare in modo migliore l’organizzazione dei campi e di tutto il materiale e le persone che girano intorno alla prima squadra. È un impegno che ci siamo presi con il presidente e, lui con noi, di continuare su questa strada e cercare di dare un’immagine migliore in quel campo”.

“Nelle difficoltà di quest’anno le persone possono dividersi o unirsi. Questa è una società che si è unita perché ci ha messo tutti alla prova. Dunque sono qui per ringraziare le persone che compongono questo ambiente e che sono state vicino a me, il presidente Luciano Scantamburlo, il vicepresidente Roberto, i due direttori Sante Longato e Nico Moretti, il team manager Enrico Boscolo e tutto lo staff. In questo anno difficile si è dimostrato come l’equilibrio e la forza delle persone portino risultati. Cosa non scontata perché nel mondo del calcio è molto rara, quindi ciò deve essere un insegnamento per noi stessi. La via da seguire, quando c’è tanta stima, è quella del lavoro, dell’equilibrio e del valore della gente” – spiega il tecnico Roberto Vecchiato, che successivamente commenta – “Ci mancano ancora tre giornate, ma se ci siamo trovati la volontà è quella di costruire una squadra competitiva il prossimo anno. Lo è stata anche in questa stagione perché è stata una rosa forte nonostante abbia avuto tanti problemi. Cercherò di fare bene e di dare soddisfazioni alle persone che mi hanno scelto. Fare in modo che i tifosi a fine stagione ti chiedono di restare, è una bella soddisfazione”.

Comunicato stampa Adriese

Galleria fotografica
  • Vecchiato e Longato
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 19/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...




Juniores Cup Serie D: la selezione del girone C cade in finale

Si chiude come lo scorso anno con la vittoria della Rappresentativa A l’ottava edizione della Juniores Cup, il torneo giovanile organizzato dal Dipartimento interregionale che mette a confronto le selezioni composte dai migliori talenti Under 18 ad espressione dei gironi della Serie D. ...leggi
19/05/2024








CRV: l'elenco dei giocatori con scadenza del vincolo al 30 giugno

A seguito delle numerose richieste, ricevute dalle società del Comitato regionale Veneto, rivolte a conoscere la situazione di tesseramento dei giocatori dopo l'entrata in vigore della "Riforma dello Sport", il CRV ha pubblicato un elenco alfabetico di tutti gli atl...leggi
09/05/2024


Lnd: confronto col vice ministro Leo (Mef) sulla riforma dello sport

Si è tenuto quest'oggi a Roma il Consiglio direttivo della Lega nazionale dilettanti alla presenza del vice ministro dell'economia e delle finanze on. Maurizio Leo, accompagnato per l'occasione dal capo della segreteria tecnica dott. Edoardo Arrigo. Il presidente della LND Giancarlo A...leggi
08/05/2024

Disposto un minuto di raccoglimento per le vittime di Casteldaccia

Il presidente della Figc Gabriele Gravina ha disposto un minuto di raccoglimento da osservare prima dell'inizio delle gare di tutti i campionati, in programma da oggi e per l'intero fine settimana, compresi anticipi e posticipi, in memoria delle 5 vittime del tragico incidente sul lavoro...leggi
08/05/2024




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04804 secondi