Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Belluno


Dolomiti, confermato Tardivo: "Rimango per continuare a migliorare"

Il centrocampista rinnova per la stagione 2024/2025 in Serie D

Vai alla galleria

Stadio “Tenni” di Treviso: gara in notturna, in coda all’estate 2023. Non è ancora campionato, ma la sfida è comunque ufficiale, essendo valevole per il turno preliminare di Coppa Italia. Insomma, è il vero esordio della SSD Dolomiti Bellunesi. E prende forma il primo gol di una stagione da incorniciare, culminata con la qualificazione agli ottavi di coppa e il secondo posto in campionato: lo segna un centrocampista di qualità e quantità, con tempi di inserimento celestiali. Ha il 24 stampato sulla schiena ed esulta mettendosi “sull’attenti”. Il suo nome è Mattia. Il cognome, Tardivo. Ebbene, dalla prima rete ufficiale alla riconferma il passo è breve: “Tardi” farà ancora parte della rosa dolomitica, anche nella stagione 2024-2025.

Traguardo - «Sono tanti i motivi che mi hanno spinto a indossare ancora questa maglia - argomenta il ventiquattrenne di origini vicentina -. Il gruppo, innanzitutto, è meraviglioso: io e miei compagni ci divertiamo molto, dentro e fuori dal campo. E poi l’ambiente è sano: anche chi arriva da fuori provincia, come me, si trova va a meraviglia. Il traguardo raggiunto quest’anno, inoltre, ha dato un ulteriore incentivo a rimanere, anche perché voglio, e vogliamo, provare a migliorarci ancora di più».

Infortuni - Tardivo non ha potuto scendere sul rettangolo verde in occasione della semifinale playoff, persa 2-1 col Campodarsego. Ma, nel complesso, il suo contributo si è rivelato determinante: «È stata un’ottima stagione. In pochi si aspettavano un simile risultato: forse neppure noi, all’inizio. Poi, però, abbiamo preso progressivamente fiducia nei nostri mezzi e siamo riusciti a portare a termine un campionato straordinario. Dal punto di vista personale? La considero un’annata buona, ma non ottima, se si considerano le 14 partite saltate per infortunio. Tuttavia, quando ho giocato, penso di aver dato vita sempre a delle buone prestazioni, condite da 5 gol e 4 assist».

Mare e lavoro - All’orizzonte ci sono le vacanze? Non troppe, stando ai piani di Mattia: «Durante l’estate lavorerò per arrivare al meglio al raduno e con lo scopo di evitare problemi fisici. Poi andrò anche al mare: mi godrò questi due mesi a casa con la mia famiglia per ricaricare le pile in vista di una stagione, la prossima, in cui vogliamo stupire ancora. E migliorare quanto fatto».

Comunicato stampa Dolomiti Bellunesi

Immagine di Giuseppe De Zanet

Galleria fotografica
  • Tardivo
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 17/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



Ufficiale un nuovo ripescaggio in Prima categoria dopo una rinuncia

Rispetto ai ripescaggi ufficializzati una settimana fa (4 in Eccellenza, 6 in Promozione, 10 in Prima categoria e 14 in Seconda) oggi c'è una sola novità.La società vicentina Calcio Torre, infatti, ha comunicato la sua rinuncia al ripescaggio dalla Seconda alla Prima categoria. Di conseguenza viene ri...leggi
19/06/2024

Al Novotel di Mestre si è svolta la Festa delle premiazioni del CRV

Un mare di coppe, targhe e medaglie, per la tradizionale Festa delle premiazioni e delle Benemerenze regionali che si è tenuta al Novotel di Mestre, organizzata dal Comitato regionale Veneto della LND - FIGC. Premiate le società vincenti per ogni categoria e girone, sia per i risultati...leggi
17/06/2024












Seconda categoria: la graduatoria per i ripescaggi

I risultati delle finali playoff di Seconda categoria hanno permesso di stilare la graduatoria per i ripescaggi in Prima. Le vincenti del turno di ieri vengono inserite nella graduatoria A, le perdenti nella graduatoria B, mentre...leggi
27/05/2024

Prima categoria: la graduatoria per i ripescaggi

I risultati delle finali playoff di Prima categoria hanno permesso di stilare la graduatoria per i ripescaggi in Promozione. Le vincenti del turno di ieri vengono inserite nella graduatoria A, le perdenti nella graduatoria B, men...leggi
27/05/2024


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03691 secondi