Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


Terza categoria. Al via una nuova stagione per il Casier Dosson

Si alza il sipario sulla prima squadra

Vai alla galleria

Al via una nuova entusiasmante stagione per l’AC Casier Dosson che, giovedì 19 luglio, ha presentato la sua prima squadra partecipante al campionato di 3^ categoria. Al campo comunale E. Barbierato di Dosson si sono presentati vecchi e nuovi arrivati per la prima conoscenza. Dobbiamo dire che l’intelaiatura è rimasta quella che ha ben figurato nel corso dello scorso campionato di 3^ categoria nel girone di San Donà, arrivando terza e mettendo in dubbio fino all’ultimo l’effettuazione dei playoff. 
Stesso l’allenatore, l’ottimo Gino Beraldo, stesso il team manager Tonino Boi, stesso l’allenatore dei portieri Federico De Marchi. Anche la rosa è rimasta pressoché invariata con la conferma di tutti gli effettivi che han ben figurato l’anno scorso, a parte Nicola Dal Bo e Menghistu Scarpa, passati al Paese in prima categoria e sostituiti da Fabio Zanatta, proveniente dall’Ardita Breda, e Ludovico Rigo, un cavallo di ritorno, proveniente proprio dal Paese. Inoltre un’importante novità riguarda l’inserimento in rosa di tanti juniores, che l’anno scorso hanno disputato un ottimo campionato, arrivando a contendere fino all’ultimo il primo posto del girone B all’Ardita Breda, poi laureatasi campione provinciale, e il ritorno di quel Luca Ghiraldo, due anni fa fu anche capocannoniere, per alcune giornate, nel girone del campionato regionale juniores in cui militava l’AC Casier Dosson. 
Insomma ci sono tutte le premesse per fare un ottimo campionato anche quest’anno e, perché no, cercare quella promozione sul campo sfuggita per così poco l’anno scorso. Appuntamento adesso a subito dopo ferragosto per cominciare a sudare e a prepararsi, agli ordini di mister Beraldo e il suo staff, per la prossima stagione. 
E intanto cominciano a fervere, in casa Casier Dosson, i preparativi per la prossima stagione anche per il ricco settore giovanile che l’anno scorso ha contato più di 200 tesserati, con una succulenta novità che consiste nell’effettuazione di un mini ritiro per le categorie juniores, allievi, giovanissimi ed esordienti ad Asiago nei primi giorni di settembre. Un modo per stare assieme, fare squadra e cominciare la stagione con il piede giusto.  Per i più piccoli (fino ai nati nell’anno 2013) invece sono già aperte le iscrizioni e la confermata affiliazione con l’Hellas Verona darà quel quid in più di preparazione ai ragazzi con la presenza a Dosson anche di allenatori della societá di serie B.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 22/07/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Coppa Italia Regione. Il Caldiero Terme è la prima finalista...

Nervesa-Caldiero Terme 0-1 Nervesa: A. Visentin***, Fracaro, Biasi Manolache (13’ st Rossetto**), Marcon*** (45’ st Pinerello***), Ton, Verruschi, Sciancalepore, Mason (31’ st Magli*****), Luna (41’ pt M. Visentin), Baggio, Concas (43’ st Da Rold*****)   ...leggi
12/12/2018

Il punto sul calciomercato di Caerano e Tarzo Revine Lago

In Prima categoria il Caerano ha chiuso il mercato di riparazione con 4 innesti. I biancorossi di mister Simone Pavan (in foto), terzi nel girone G di campionato, hanno ingaggiato il centrocampista Luca Deon, il centravanti Marco Sartor (entrambi classe 1996 dal CornudaCrocetta), il centroc...leggi
12/12/2018

Allenatori: svolta tecnica al CornudaCrocetta e al Badoere

A 90 minuti dal giro di boa, cambia la guida tecnica a Cornuda (Promozione) e Badoere (Prima categoria). Al CornudaCrocetta, fanalino di coda nel girone D, Maurizio Sandri (in foto) ha presentato le dimissioni. Nel prossimo match con il Prodeco Montello, a guidare la squadra (molto ...leggi
12/12/2018


Anticipi: sabato Godega-Cappella Maggiore e Codognè-Fontane

Nella foto: Cristiano Turchetto, allenatore del Godega che è vicecapolista e in ottima salute. Saranno almeno due gli anticipi per l'ultimo turno di andata dei campionati regionali. Il 15 dicembre alle ore 14.30 in Prima categoria (girone G) spazio al derby ...leggi
10/12/2018


Seconda O. L'Evolution Team affida la panchina a Fabrizio Gurizzan

Fumata bianca all'Evolution Team. La matricola di Chiarano ha scelto Fabrizio Gurizzan (in foto) come nuovo allenatore della squadra, fanalino di coda nel girone O di Seconda categoria. L'ex tecnico dell'Annonese sostituisce Davide Morandin, dimessosi la scorsa settimana...leggi
05/12/2018


Esonero. Scossa a San Vendemiano. La panchina a Tony Maset...

Nella foto a sx: mister Franco Dall'Anese; sotto, Tony Maset. Una fase autunnale decisamente grigia nei risultati e nelle prestazioni di campo, la causa delle sconfitte patite dal SanVe contro Refrontolo, Campolongo (entrambe in casa) e domenica a Silea, sono costate la panchina a Franco Dall'Anese, ch...leggi
04/12/2018




Seconda girone P. Mauro Zorzetto è il nuovo allenatore del Cimapiave

Cambio di allenatore al Cimapiave, in Seconda categoria. Dopo la sconfitta casalinga con l’Ardita Breda (la terza di fila dopo quelle con Barbisano e Silea), si è interrotto il rapporto tra la società di Maserada e Fabio Marcon. Il nuovo mister è Mauro Zorzetto (in foto), ex allen...leggi
30/11/2018

Eccellenza. Preannuncio di reclamo del Giorgione dopo il ko a Noale

Calvi Noale-Giorgione di Eccellenza B è sub judice. I castellani, battuti 2-0 sul campo, hanno preannunciato reclamo lamentando un presunto errore tecnico dell’arbitro. Al 78’ Bissolo di Legnago ha ammonito per la seconda volta il veneziano Frison (in foto) per un fallo su Mo...leggi
29/11/2018



Promozione B. Clamorosa svista arbitrale in Mestrino Rubano-Godigese

Clamorosa svista arbitrale in Mestrino Rubano-Godigese, scontro playoff giocato domenica nel girone B di Promozione e vinto 4-1 dai locali. Al 15’, sul parziale di 1-0 per il Mestrino Rubano, l’arbitro Piccoli della sezione di Mestre ha assegnato un calcio di rigore ai padovani per un fallo di mano ...leggi
27/11/2018



Eccellenza: sabato anche Nervesa-Vittorio Falmec e Martellago-Mestre

Oltre a Treviso-Istrana di Eccellenza B (ore 15) e Cisonese-Caerano di Prima G (15.30), sabato 24 novembre si giocano altri due anticipi per la dodicesima giornata dei campionati regionali. Si tratta di Nervesa-Vittorio Falmec (ore 15) e Real Martellago-Mestre (15.30), entrambe nel girone B di Eccel...leggi
22/11/2018




Seconda cat. P. Il Barbisano allunga la striscia e fa 10...

Nella foto: Fabio Marcon mister del "Cima" che perde contatto dal playoff. Barbisano Eclisse: Gallina, Bet (36’ st Breda), Lipovac, Artico, Damato, Trentin, Persico, Mangar, Stella, Dorigo, Prizzon (27’ st Gallon) In panchina: 12 Dall’Antonia, 13 Mar...leggi
17/11/2018

Seconda categoria P. Union Gaia-Codognè 2-3. Zaros in bilico?

Nella foto: Alberto Zaros mr. dell'Uniongaia. Segnali di ripresa dal Codognè. E' il derby e l'anticipo post-pomeridiano a far lievitare i biancocelesti di mr. Mazzer (ex Conegliano) che dopo il confortante 0-0 casalingo contro l' Ardita Breda, a Gaiarine hanno fatto il colpacc...leggi
17/11/2018

Panchina Orsago. Andrea Cursio, ex Cordignano e Fregona, al timone...

Andrea Cursio ex mister del S. Martino C.U., Cordignano e Fregona domani siederà sulla panchina dell'Orsago (2^ categoria P). L'avvicendamento "forzato" da parte della dirigenza biancoceleste avrebbe come causa le note condizioni fisiche e di salute di mister Carlo Fioretti che lo scorso anno era rientrato ...leggi
17/11/2018


Solidarietà. Sabato il derby Uniongaia-Codognè pro-alluvionati...

Con l'intento di raccogliere più soldi possibili da consegnare direttamente nelle mani del Sindaco di Rocca Pietore, le 2 società si sono accordate per anticipare il derby a sabato pomeriggio, auspicando in una maggior affluenza di pubblico. "Davanti ad immagini cosi devastanti del nostro territorio, dove peraltro, per molti di noi, r...leggi
14/11/2018



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,17797 secondi