Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Venezia


Pomezia-Mestre. La "prima" che vale la D infiamma l'esame romano

Vai alla galleria

Pomezia-Mestre, una è di troppo… Saranno 180’ di tensione, di scaramucce (esperienze vissute a bordo campo), una partita in cui, oltre all’aspetto tecnico e di adattamento al fondo artificiale, il Mestre di Gianpietro Zecchin dovrà tenere i nervi ben saldi. La “prima” a Pomezia farebbe pensare a un Mestre avvantaggiato,  ma l’undici di mr. Andrea Bussi è un team imprevedibile e lo testimoniano i 6/7 filmati visionati sulle prestazioni dei rossoblù. Pomezia in condizione? La rimonta sull’Arce, il break sul Sora in un palpitante rush finale coronato con la conquista del playoff nel girone B laziale da Gomez e compagni  con 5 vittorie e 1 un pareggio, fanno capire che la trasferta va presa con le pinze. Il Pomezia in casa si è spesso chinato all’antagonista diretto e sono sei le sconfitte inanellate tra le mura domestiche. Lo 0-2 dall’ Itri, lo 0-1 dal Sora, lo 0-2 dal Nettuno, lo 0-1 dal Tor Sapienza, l’1-2 dal Boreale Don Orione, una striscia negativa culminata con lo 0-3 dal Latina. 25 il gol realizzati in casa e 17 quelli subiti a cui si aggiunge lo 0-1 che ha decretato la sconfitta interna del playoff contro il Sorso. L’uomo che sul piano tattico ha inciso in parecchi match è il mancino (baricentro basso) Centrone, mezzo sinistro  rapido nel palleggio palla terra e buon tiratore dalla media distanza. Altro elemento da seguire il tornante Gamboni, ala di statura, in grado di spaziare su entrambi i settori del campo e pericolosi sulle palle inattive. Gomez (11 reti) è il punto di riferimento centrale dei romani, mentre al socio in area di rigore Laghigna (10 reti), il tecnico romano nell’ultimo periodo ha preferito Bizzaglia. Nelle retrovie l’acrobatico Pinna ha dimostrato la propria reattività, ma troppo spesso il portiere rossoblù ha esaltato l’intervento di riflesso alla presa sicura. Palle perse che potrebbero rivelarsi occasioni per il Mestre causate dell’insicurezza dell’estremo rossoblù. Domenica prossima al “Baracca” si giocherà la gara di ritorno sperando di non assistere a un teatrino di provocazioni…

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 31/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Trofeo Veneto Orientale: domani l'ultima giornata della fase a gironi

Domani, domenica 15 settembre, alle ore 16 in Terza categoria di San Donà e Venezia si gioca la terza ed ultima giornata del Trofeo Veneto Orientale. Si qualificheranno ai quarti di finale le prime due squadre classificate di ogni gruppo. Mancano però all'appello un paio di recuperi. ...leggi
14/09/2019

Serie D. Gianmarco Meneghetti è un nuovo centrocampista dell'Este

Nella foto in galleria: Meneghetti e il procuratore Silvano Blanditi, che ha curato l'operazione. In Serie D definito il trasferimento da Chioggia a Este del centrocampista classe 2000 Gianmarco Meneghetti (in foto), cresciuto nel Bassano, Vicenza e che ha vinto la D a Lecco con...leggi
13/09/2019



Calvi Noale. Il club puntella la difesa col "sardo" Riki Busatto...

Nella foto: Riccardo Busatto con la casacca dell'Arzachena, da oggi alla Calvi Noale. E’ una vigilia movimentata alla Calvi Noale attesa nella trasferta-derby di Spinea. L’undici di Matteo “Teo” Vianello sarà privo di quattro pedine: Bagarollo (problema muscolare), capitan Minio (2 gare di ...leggi
07/09/2019




Pillole di mercato. "Teo" Furlan lascia lo Spinea 1966 per Pozzonovo

Sono le prime dritte che escono allo scoperto dopo il primo turno di coppa. Lo Spinea 1966 ha deciso di rimettere sul mercato Matteo Furlan ex centravanti di S. Giorgio Sedico e Calvi Noale per puntare l'attenzione su un n° 9 più mobile e manovriero rispetto alla stazza garantita dall'ex attaccante dolomitico. Immediato il suo passaggio...leggi
28/08/2019


Calendari: ecco quando verranno presentati in streaming...

Si terrà mercoledì 28 agosto alle ore 15 la presentazione dei calendari 2019-2020 dei campionati di calcio dilettantistici organizzati dalla LND Veneto. Come ormai di consueto, l’evento si svolgerà presso la sede del Comitato in via della Pila a Marghera e verrà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook u...leggi
23/08/2019


Terza categoria: diramati i gironi del campionato 2019/2020

Nella galleria immagini sono riportati gli organici dei gironi di Terza categoria, delegazione per delegazione, per il campionato 2019/2020.Padova e Verona le uniche con due gruppi, mentre c'è una "fusione" tra San Donà e Venezia, con la gestion...leggi
22/08/2019




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09891 secondi