Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Vicenza


Serie D. Pareggio a reti inviolate tra Arzignano e Caldiero

Contro la squadra veronese, al Dal Molin, partita di rara intensità condita da tante occasioni, dove è mancato solo il gol. Si tratta del sesto pareggio per i giallocelesti; ora testa al doppio turno esterno ad Este e Belluno

L’Arzignano Valchiampo gioca una partita di rara intensità contro il Caldiero Terme, crea tantissime occasioni da gol, soffre nel momento di maggiore pressione dei veronesi, ed esce dal campo con il sesto pareggio stagionale, stavolta a reti inviolate. In una gara di questa bellezza è davvero mancato solo il gol come classica ciliegina sulla torta.

Scelte – Mister Bianchini deve rinunciare allo squalificato Molnar e gli infortunati Calì, Maury e Roverato. Davanti ad Enzo operano Pasqualino e Pettinà esterni, con Bigolin e Cuccato centrali, in mezzo al campo Sammarco parte dalla panchina, con Doda, Forte e Casini titolari, Valenti gioca da trequartista alle spalle di Monni e Lisai.

Primo tempo – Si parte forte al 6’ con il colpo di testa di Manarin su cross di Zerbato, ma Enzo para a terra. Due minuti più tardi la triangolazione Valenti-Doda-Monni porta l’attaccante a calciare, ma il portiere para. Al 10’ Lisai si libera al tiro da posizione centrale, ma spara alto. Al 11’30 ci prova ancora Monni di testa, ma la mira è da rivedere. Al 14’ chance per Valenti, il più attivo dei suoi, ma la palla si alza troppo. Al 16’ ci prova anche Forte, mentre Valenti al 25’ non inquadra lo specchio della porta. Ci prova anche Casini al 28’, alto. Ancora Valenti protagonista al 29’ e al 35’, e nella seconda occasione Monni si fa parare il tiro da Aldegheri. Al 38’ si fa vedere il Caldiero, col colpo di testa ravvicinato di Zerbato, pescato però in posizione di fuorigioco. E a pochi secondi dall’intervallo Enzo è strepitoso nel respingere la botta a colpo sicuro di Zerbato salvando il risultato.

Ripresa – Si va alla ripresa, e la partita rimane estremamente gradevole. Al 6’ accelerazione di Valenti su cui salva la difesa ospite. Al 7’ ci prova Lisai, ma il pallone termina a lato. All’11 miracolo di Enzo sulla conclusione a botta sicura di Peli, e poco dopo Zerbato sfiora il palo con un tiro da fuori area. Al 15’ diagonale di Monni che termina fuori di pochissimo. Al 16’ tentativo di Casini da lontano senza pretese. Al 27’ tiro a giro di Zerbato che fa venire l’illusione ottica del gol, ma la sfera termina di poco a lato. Nel finale preme l’Arzignano con Valenti e Lisai, ma nemmeno la chance del neo entrato Villanova al 43’ trova la via del gol.

Testa all'Este – Finisce dunque con il sesto pareggio stagionale per i giallocelesti, che ora torneranno a lavorare, intensamente, per preparare nel migliore dei modi la prossima partita, valida per la seconda giornata di ritorno, nel prossimo fine settimana al Nuovo Comunale di Este.

ARZIGNANO VALCHIAMPO – CALDIERO TERME 0-0

Arzignano Valchiampo: Enzo, Pasqualino, Casini (st 23’ Sammarco), Cuccato, Valenti, Forte, Monni (st 25’ Villanova), Doda (st 23’ Rossi), Lisai, Bigolin, Pettinà.
Allenatore: Bianchini.
A disposizione: Circio, Cavaliere, Antoniazzi, Trentin, Zuffellato.

Caldiero Terme: Aldegheri (st 33’ Tebaldi), N’Ze, Braga (st 13’ Baldani), Burato, Rossi, Baschirotto, Zerbato, Viviani (st 23’ Filiciotto), Peli (st 33’ Tamponi), Manarin, Cherubin (st 5’ Zanazzi).
Allenatore: Soave.
A disposizione: Bernardiello, Andreis, Martone, Boldrini.

Arbitro: Dario Di Francesco di Ostia Lido.
Assistenti: Palermo di Pisa e Jordan Firenze.

Note: partita a porte chiuse. Ammoniti: Doda. Angoli: 4-0. Recupero: pt 1’; st 5’.

Ufficio stampa Arzignano Valchiampo

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 14/02/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D. Nel girone C rinviata anche Campodarsego-Arzignano

Secondo rinvio nel girone C di Serie D. L'Arzignano Valchiampo ha infatti reso noto che a causa di alcuni casi di positività al Covid, la partita di domenica 18 aprile a Campodarsego è rinviata a data da destinarsi. Nel pomeriggio era stata rinviata...leggi
16/04/2021






Eccellenza. Rosa, staff tecnico e dirigenti dello Schio

Proseguiamo la pubblicazione delle rose e degli staff di Eccellenza, in questo caso con lo Schio del nuovo allenatore Beppe Camparmò (nella foto), grazie alle informazioni inviate dall'ufficio stampa della società presieduta da Devis Vallortigara....leggi
13/04/2021

La Rocca Altavilla. Christian Clementi subentra al DS Antonio Bagno

Nell’ottica di programmazione della prossima stagione sportiva, l'Unione La Rocca Altavilla (girone B di Promozione) con una nota sul proprio sito ufficiale ha comunicato che il nuovo direttore sportivo sarà Christian Clementi (nella foto a lato), il quale prenderà il posto di Antonio Bagno...leggi
13/04/2021






Eccellenza. Schio: Davide Pizzolato veste la maglia della sua città

Davide Pizzolato, classe ’98 originario di Schio, vestirà da oggi la maglia del Calcio Schio (Eccellenza) ritrovando in team il compagno Luca Dal Dosso con cui ha condiviso l’esperienza delle giovanili nel Vicenza Calcio. Seguono per lui gli anni in Serie D con Este e Luparense e, in seguito, il Treviso in Pr...leggi
08/04/2021

Schio. Il nuovo acquisto Bevilacqua: "Penso daremo fastidio a tutti"

Alberto Bevilacqua, classe ’92 originario di Tezze di Arzignano, per la prima volta indosserà la maglia del Calcio Schio. Dopo essere cresciuto con i colori del Vicenza e del Montecchio Maggiore al tempo della Serie D, arrivano le maglie di Boca Ascesa, Longare, ancora Montecchio e Virtus Cornedo. E ora...leggi
07/04/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11180 secondi