Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


Eccellenza. Matteo Cazzaro ritorna al PortoMansuè, 12 i riconfermati

Elvis Padovan preparatore dei portieri, liberato Bazzichetto. Rimangono in biancoverde gli attaccanti Zanardo e Furlan

Vai alla galleria

Matteo Cazzaro (nella foto a lato) ritorna al PortoMansuè in Eccellenza. Il difensore classe 2000 è reduce dall'esperienza con la Robeganese Salzano. E' anche un ex San Giorgio Sedico.

La società biancoverde ha ufficializzato anche il nuovo preparatore dei portieri: Elvis Padovan, ex Tamai (foto in galleria).

Questo invece l'elenco dei 12 riconfermati reso noto dal direttore sportivo Carlo Casagrande: in porta Daniele Bigaj (2001), mentre è stato promosso in prima squadra Andrea Marian (2002); l'esterno di sinistra Nicholas Pramparo (1994), il centrale difensivo Matteo Ton (1990), l'altro difensore centrale Luca Colombera (1990), l'esterno di destra Giacomo Dalla Nogare (2002), il centrocampista Denny Cardin (1988), il centrocampista Enrico Grandin (1991), il centrocampista offensivo Claudio Tomasella (2002), il centrocampista Mamadou Camara (2002), gli attaccanti Paolo Zanardo (1982) e Federico Furlan (1986).

Liberato il portiere Roberto Bazzichetto, oltre a Marco Duravia che ha già chiuso la trattativa a Vittorio Veneto.

Galleria fotografica
  • Elvis Padovan
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 15/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Seconda categoria. Un mix di esperienza e gioventù al Resana

Il Resana riparte da un nuovo allenatore. A guidare la formazione in Seconda categoria sarà Francesco Cargnin (il primo da sinistra nella foto), ex Rambla, Curtarolese e Ardisci e Spera fra le altre. Come collaboratore avrà Luca Gottardello. Per quanto rigu...leggi
23/07/2021

Il Giorgione punta sullo stesso staff del settore giovanile

Il settore giovanile del Giorgione scalda i motori in vista della nuova stagione. A comunicare lo staff rossostellato è il presidente Orfeo Antonello:"Dopo non aver avuto la possibilità di completare le precedenti due stagioni, ho pensato di puntare sullo stesso staff che meritava per spirito di ...leggi
22/07/2021








Serie D. Akileu Ndreca torna a vestire la maglia del Montebelluna

La Prodeco Montebelluna ha raggiunto l’accordo per la prossima stagione sportiva con Akileu Ndreca (nella foto), attaccante classe 2000 proveniente dall'Union Clodiense.Di origine albanese, Akileu ritorna a Montebelluna dopo la parentesi in granata che lo ha consacrato come uno dei migliori giov...leggi
12/07/2021

Prima categoria. Un tassello alla volta nasce l'AltivoleseMaser

Continua a passi sostenuti il lavoro in casa AltivoleseMaser. Dopo l’inserimento all’interno dell’organico societario del direttore sportivo Andrea Fedele e la conferma di mister Matteo Bittante (foto a lato) per il sesto anno alla guida dei rossoblù, è giunto il momento di u...leggi
11/07/2021

Eccellenza. Il Treviso ufficializza Masoch, Pagan e Parolin

Trovano conferma le indiscrezioni riportate nei giorni scorsi. Arriva infatti l'ufficialità di Yari Masoch e Michael Pagan al Treviso, corazzata di Eccellenza. Ma c'è anche un ulteriore acquisto da parte del direttore sportivo Livio Glerean, sempre dalla Serie D: ...leggi
09/07/2021


Movimenti di mercato per Campigo, Fiori Barp Mas e Nuova Loreggia

In Promozione la rosa del Campigo si arricchisce di altri due elementi in aggiunta a quelli già riportati. Uno è il difensore centrale classe 1997 Gioele Rizzo (nella foto a lato insieme al presidente Adriano Valentini), ex Godigese, Istrana e CornudaCrocetta fra le altre. ...leggi
06/07/2021

Montebelluna. Federico Tavernaro firma il trasferimento al Milan

Non c’è due senza tre, dice un proverbio della cultura popolare italiana. L'idea che sta alla base di questo semplice detto è che se un evento si ripete almeno due volte, molto probabilmente si ripeterà ancora.Dopo gli importanti trasferimenti di Silvestri all’Atalanta e Michielan all’Int...leggi
04/07/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08366 secondi